2 anni fa 31/07/2017 11:16

Benetton Rugby: Marius Goosen presenta Cheetahs e Southern Kings

“Noi rispetto allo stesso periodo dello scorso anno siamo almeno due passi più avanti”

Nell’attesa dell’ufficializzazione dell’ingresso nel Pro12 di Cheetahs e Southern Kings e nell’alttesa di conoscere il nuovo calendario celtico il Benetton Rugby è partito oggi per il ritiro di Calalzo (Belluno) dove continuerà la fase di preparazione supervisionata dal nuovo preparatore atletico Giorgio Da Lozzo. Tra 20 giorni la prima uscita amichevole dei bianco verdi a Leicester e tra poco più di un mese l’inizio della Guinness Pro12 (14?).

Marius Goosen parla del pre stagione e della nuova formula del campionato celtico, il tecnico sudafricano della difesa del Benetton intervistato dal Gazzettino dichiara: “l'ingresso delle franchigie sudafricane nel Pro12? Stiamo ancora attendendo l’ufficialità. Se così fosse, sarà una cosa senza dubbio positiva per il rugby europeo, perché il Pro12 diventerebbe una competizione nuova e potrebbe avere ancor più qualità”.

Conosceremo le sudafricane Cheetahs e Southern Kings: giocheranno anche la Currie Cup e bisognerà poi vedere se si presenteranno con la stessa squadra che ha disputato il Super Rugby, ma in prospettiva futura questo allargamento alle franchigie sudafricane porterà soltanto del bene alla rassegna, senza contare il maggiore interesse che ci sarà con questa novità”.

In Sudafrica il rugby è il primo sport, quindi ci sarà la possibilità di giocare in stadi affollati, con tanta gente entusiasta”.

Marius Goosen presenta Cheetahs e Southern Kings:

Cheetahs“Una franchigia molto importante in Sudafrica, che predilige il gioco con la palla in mano, il cosiddetto rugby di Bloemfontein, un po' come fanno Leinster o Scarlets, se vogliamo paragonarlo al rugby europeo. I Cheetahs sfornano continuamente dei buoni giocatori, il problema è che poi vanno spesso a irrobustire squadre con maggiori potenzialità economiche come possono essere i Bulls o gli Sharks”.

Kings“Sono in fase evolutiva e stanno un po' trasformando il loro piano di gioco: come mentalità si stanno avvicinando molto ai Cheetahs, uno stile di gioco che porta tanto entusiasmo. Una cosa è certa, comunque: sia Cheetahs che Kings sono squadre che fanno divertire il pubblico”.

 

Foto Stefano Delfrate

Alessandro De Zordi  2 anni fa

Calalzo = Belluno, non Bolzano ;-) Grazie

Staff Rm  2 anni fa

Sistemato, grazie a te della segnalazione

Alessandro De Zordi  2 anni fa

nella home page si legge sempre BOLZANO :DDD

Staff Rm  2 anni fa

Sistemato anche quella :)

notizie correlate

Leonardo Sarto firma con Benetton Rugby

Leonardo Sarto firma con Benetton Rugby

L’ala azzurra torna in Italia dopo le esperienze a Glasgow e Leicester
Benetton Rugby: Ignacio Brex sottoposto a intervento chirurgico

Benetton Rugby: Ignacio Brex sottoposto a intervento chirurgico

Il trequarti centro del Benetton si è infortunato con l’Italia Sevens
Inghilterra a Treviso per preparare la Rugby World Cup

Inghilterra a Treviso per preparare la Rugby World Cup

I 38 giocatori convocati da Eddie Jones, non c’è Danny Cipriani
Zebre Rugby Club: ufficializzato lo staff tecnico

Zebre Rugby Club: ufficializzato lo staff tecnico

Bradley sarà affiancato da Orlandi e Troncon

ultime notizie di Pro12

notizie più cliccate di Pro12