1 giorno fa|25 giorni fa 26/02/2019 16:31

Si ritira Mathew Tait, l’utility back inglese [VIDEO]

Mathew Tait costretto al ritiro, i Tigers perdono un ottimo giocatore

Ha preso la decisione di ritirarsi su consiglio medico a causa di un infortunio al tendine di Achille che gli farà perdere il resto della stagione. Mathew Tait è stato uno dei veri utility back del rugby Mondiale, in grado di giocare ala, trequarti centro ed estremo, ruolo nel quale ha concluso la sua carriera nei Leicester Tigers all’età di 33 anni.

Il velocissimo “Taity” ha debuttato nell’Inghilterra a soli 18 anni nel 2005, quando l’allenatore era Andy Robinson, da quel giorno ha raccolto 38 presenze e segnato 5 mete con il XV della Rosa. Mathew Tait (1,83 m x 90 kg) ha giocato la finale della Coppa del Mondo nel 2007 (persa contro il Sudafrica ndr) e ha vestito le maglie di Newcastle Falcons e Sale Sharks prima di trascorrere le ultime otto stagioni con i Leicester Tigers.

“Non è andata come avrei pensato, ma alla fine, questo problema fisico è importante e, su consiglio di medici specialisti, ho deciso di smettere.”

“Sono stato molto fortunato nella mia carriera ed è difficile individuare un momento saliente, figuriamoci alcuni, ma ovviamente ricordo la vittoria della Premiership con Tigers, oltre ad aver rappresentato il mio paese giocando in una finale di Coppa del Mondo.”

“Penso ricorderò per sempre quando ho giocato contro e al fianco di mio fratello Alex, è stato qualcosa di molto speciale.” ha dichiarato Tait dal sito web dei Leicester Tigers.

Tait ha esordito con le Tigri di Leicester nel settembre 2011 vincendo un titolo di Premiership nel 2013.

 

 

Risultati e classifica di Gallagher Premiership
Foto Twitter @GloucesterRugby

 

 

Visita Rugbymeet Shop e scopri tutte le offerte

notizie correlate

I Wasps accolgono così Matteo Minozzi [VIDEO]

I Wasps accolgono così Matteo Minozzi [VIDEO]

Il meglio di Matteo Minozzi, neo acquisto dei Wasps
Si ritira Jaque Fourie, il fulmine Springboks [VIDEO]

Si ritira Jaque Fourie, il fulmine Springboks [VIDEO]

Una leggenda del Sudafrica appende le scarpette al chiodo
Emile Ntamack: la pantera nera

Emile Ntamack: la pantera nera

Uno dei migliori trequarti francesi di sempre
Ignacio Corleto: una meta per fare la storia

Ignacio Corleto: una meta per fare la storia

L'estremo dei Pumas che ha piegato la Francia ai mondiale del 2007.
I dati sugli infortuni del Sei Nazioni 2019

I dati sugli infortuni del Sei Nazioni 2019

Il rugby di alto livello sta diventando sempre più logorante

Rugby Win

ultime notizie di Premiership

notizie più cliccate di Premiership