5 mesi fa 08/04/2020 23:36

Nasce il primo Podcast sul rugby italiano

La puntata zero di Allrugby Podcast, con Gianluca Barca e Federico Meda

E’ un momento molto particolare per il rugby italiano ed è proprio nei momenti più particolari che nascono le idee più curiose, magari, a volte, innovative. Dalle due anime della rivista più importante d’Italia nasce Allrugby Podcast, il primo podcast sul rugby di casa nostra.

“Con tutti i campionati conclusi è arrivato il momento di portare alla luce un progetto che, per mancanza di tempo, avevamo sempre accantonato” racconta Federico Meda. “Da parecchio io e Gianluca volevamo fare qualcosa di radiofonico”.
“Parte finalmente un’idea nata da tante interessanti chiacchiere che facevamo solo tra di noi, discorsi e dibattiti che altrimenti non avrebbero mai visto la luce.”

Insieme a Matilda Barca, giovane figlia di Gianluca reduce da uno stage alla BBC, prende forma Allrugby Podcast, un programma settimanale dove si potranno ascoltare storie e approfondimenti con alcuni dei personaggi più in evidenza del rugby domestico.

La puntata zero parte con il 69 volte Azzurro Edoardo “Ugo” Gori. Con il mediano in forza al Colomier in Francia si parlerà di formazione: “c’è un problema molto grande di formazione in Italia, se sei costretto a prendere giocatori all’estero significa che non stai formando bene gli italiani.”

Di Nazionale maggiore: “da un certo punto di vista perdere tutte le partite e prendere insulti da tutti non mi manca….  Non sono i giocatori che devono essere messi alla gogna ma chi dirige questo movimento.”

Passando all’aspetto tecnico: “quest’anno mi sento molto confidente nel gioco al piede, lo uso molto. Negli ultimi anni invece mi sentivo come se me lo avessero amputato, ogni volta che calciavo era un disastro.”

 

A questo link è possibile ascoltare la puntata zero di >> Allrugby Podcast <<

Musiche a cura di Studio Drum Boy, aka Simone Colombo. Powered by Rugbymeet e Ghial.

 

Nella prossima puntata di Allrugby Podcast in programma martedì 14 aprile saranno ospiti una vecchia gloria del rugby azzurro e alcuni protagonisti assoluti di PRO14 e TOP12.

 

 

Ascolta il primo podcast sul rugby >> Allrugby Podcast <<

 

Andrea Frondizi  5 mesi fa

Se posso, , ritengo che il rugby italiano, sia composto da una miriade di personaggi che lo vivono e lo sostengono e la maggior parte di questi fa riferimento al rugby di base, perchè non ci sono solo "personaggi più in evidenzia del rugby domestico"

Tomas De Torquemada  5 mesi fa

Se i contenuti sono questi del primo numero non è che dia un gran contributo. Per la crescita ci vorrebbe un salotto allora gli attori devono essere di livello (Liviero, Munari, Ravagnani o come lo era Sbrocco) che conoscono il rugby nel dettaglio e diano delle indicazioni tecniche importanti non i soliti chiacchierecci da osteria fra un goto de vin e n'altro. Hanno rimarcato che, visto il periodo, ALLRUGBY è gratuito sul sito. Gratuito? Andemo gratis...quanti schei gà dato la Federazione a quei de ALLRUGBY.

Aldo Nalli  5 mesi fa

Bè, potrebbe essere un inizio! Non mi dispiace.

notizie correlate

Allrugby spegne 150 candeline

Allrugby spegne 150 candeline

In edicola e in digitale il nuovo numero con interviste a Ezio Galon, Andrea Moretti e Gordon McRorie
E’ uscito Allrugby 149: 25 anni di era Pro

E’ uscito Allrugby 149: 25 anni di era Pro

Il XV dell’era professionistica. Interviste a Diego Dominguez e Gonzalo Canale
Allrugby Podcast: le città del rugby italiano

Allrugby Podcast: le città del rugby italiano

Ospiti Stefano Bettarello, Giulio Bisegni e Marco Pastonesi
È disponibile Allrugby 148: l'attesa

È disponibile Allrugby 148: l'attesa

Interviste a Antonio Rizzi, Daniele Pacini, Matteo Mazzantini, Sergio Carnovali, Matteo Mizzon, Pietro Parigi
Dalla terza alla prima linea: i giorni in trincea di Maxime Mbandà

Dalla terza alla prima linea: i giorni in trincea di Maxime Mbandà

Mbandà racconta la sua esperienza da volontario contro il covid-19
Riccardo Brugnara: metti un Tiger nel motore

Riccardo Brugnara: metti un Tiger nel motore

Da Rovigo a Calvisano, dopo sei stagioni con i Leicester Tigers. Riccardo Brugnara fa le carte al Top12.
Niccolò Zago: l'onore di famiglia

Niccolò Zago: l'onore di famiglia

Zago, pilone come suo padre, ha scelto le Fiamme Oro per fare un passo avanti nella carriera.
Davide Ruggeri: non siamo mica calciatori...

Davide Ruggeri: non siamo mica calciatori...

Come da trequarti a terza linea il passo può essere breve

ultime notizie di Nazionale

notizie più cliccate di Nazionale