10 mesi fa 22/03/2019 12:57

Italia: emergenza tallonatori, chi vestirà la maglia numero 2?

Pensieri sul dopo Leonardo Ghiraldini

E’ stato un brutto colpo l’infortunio a Leonardo Ghiraldini durante Italia - Francia, match conclusivo del 6 Nazioni. Brutto colpo sicuramente per Leo che dovrà operarsi al ginocchio e cercare di tornare nelle migliori condizioni fisiche possibili per essere convocato e giocare la Coppa del Mondo in Giappone, molto probabilmente l’ultima della sua carriera in considerazione dell’età, 34 anni. Ghiraldini verrà operato al legamento crociato del ginocchio, interventi chirurgici di questo tipo solitamente permettono il rientro in campo del giocatore in 5/6 mesi, giusto in tempo per Italia - Namibia, prima partita degli Azzurri al Mondiale in programma Domenica 22 Settembre (ore 7.15) a Osaka.
Pessima notizia questa per lo staff dell’Italrugby che si ritroverebbe alla Rugby World Cup con la prima scelta al tallonaggio, l’esperto Ghiraldini appunto, senza il minutaggio-partita necessario per affrontare un impegno di questo genere.

Il CT Conor O’Shea e l’allenatore degli avanti Giampiero De Carli dovranno mettere in lista per il Mondiale almeno 2 tallonatori, ma sarebbe meglio portarne 3 sin da subito in considerazione del lungo viaggio tra Italia e Giappone in caso di emergenza.

Con quale tallonatore andremo quindi alla Coppa del Mondo?

Sicuramente Luca Bigi (1,80 m x 107 kg), 27 anni tallonatore del Benetton Rugby, seconda scelta in questo 6 Nazioni ma titolare contro l’Inghilterra. Il prossimo della lista è Olivero Fabiani (1,79 m x 98 kg), 28 anni, tallonatore titolare alle Zebre che in questo 6 Nazioni però non è mai stato convocato.

Dietro questi due però spuntano i nomi di alcuni giovanissimi nel ruolo, si perché in prima linea è risaputo, c’è bisogno di esperienza. Ecco quindi il tallonatore 23enne di origine sudafricana delle Zebre Luhandre Luus (1.83 per 110 kg), Engjel Makelara (1,86 m x 106 kg), 22enne di origine macedone in forza al Benetton, e Massimo Ceciliani (1,86 m x 104 kg), 21enne delle Zebre. I tre però sino ad oggi hanno raccolto un minutaggio in Pro14 molto basso.

Bisogna necessariamente costruire il tallonatore che prenderà il posto di Ghiraldini. Qualche tempo fa si pensava che la maglia numero 2 della Nazionale sarebbe potuta passare in pianta stabile a Ornel Gega (28 anni - 1,80 m x 103 kg), ma purtroppo il tallonatore di origine albanese del Benetton (15 caps con l’Italia) era stato operato al ginocchio nel settembre 2017 e non è ancora rientrato in campo, si sospettano complicazioni nel post intervento chirurgico.

 

 

Risultati e classifica della 5° giornata di Guinness Sei Nazioni 2019 - clicca sul match per tabellino e statistiche

Foto Alfio Guarise

 

 

La cover della tua squadra di rugby solo nello shop di Rugbymeet

notizie correlate

L’Inghilterra perde Manu Tuilagi per le prossime settimane

L’Inghilterra perde Manu Tuilagi per le prossime settimane

La formazione dell’Inghilterra per la Calcutta Cup, bocciato Ben Youngs
Rovigo perde due giocatori importanti

Rovigo perde due giocatori importanti

Problemi fisici per Edoardo Lubian e Andrea Menniti Ippolito
Maxime Mbandà operato al ginocchio

Maxime Mbandà operato al ginocchio

Il terza linea delle Zebre è fermo ai box ma potrebbe tornare in campo a breve
Ornel Gega costretto al ritiro per complicazioni post operatorie

Ornel Gega costretto al ritiro per complicazioni post operatorie

“Devo pensare a riavere una vita il più possibile normale”
Italia: Franco Smith non cambia, per la Scozia rientra Zanni

Italia: Franco Smith non cambia, per la Scozia rientra Zanni

La formazione azzurra per la sfida dell’Olimpico

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Nazionale

notizie più cliccate di Nazionale