3 mesi fa 16/06/2020 18:00

Allrugby Podcast: le città del rugby italiano

Ospiti Stefano Bettarello, Giulio Bisegni e Marco Pastonesi

La decima puntata di Allrugby Podcast celebra "le città del rugby italiano": da quali club, province e regioni provengono i 690 giocatori che hanno indossato l'azzurro dal 1929 al 2020? Una ricerca effettuata da Giacomo Bagnasco e pubblicata sul numero 148 di Allrugby Magazine (che potete leggere gratuitamente su www.allrugby.it) di cui abbiamo discusso con:

Stefano Bettarello, primo convocato italiano dai Barbarians

Marco Pastonesi, ala della Maa Milano (Rugby Milano) nonché giornalista e scrittore

Giulio Bisegni, nazionale e quest'anno capitano Zebre Rugby

 

Ascolta qui: 

>> Podmatic <<

>> Spotify <<

 

Buon ascolto

 

 

 

Stefano Bettarello: "Treviso ha preso da ormai un decennio le redini del professionismo all'italiana. Speravo ci fosse una svolta ma in realtà sono stati dei fuochi di paglia. Treviso non si è adattata bene in questa cosa, nonostante l'impegno. E la causa potrebbe essere che hanno uno sponsor che è una grande realtà economico e finanziaria che da le briciole al Treviso. Se vuoi fronteggiare le francesi o squadre come i Saracens che hanno budget di decine di milioni di euro, noi dobbiamo fare il raffronto con quelli. Non sarà politicamente corretto parlare dei soldi altrui ma se tu vuoi essere a un certo livello e cambiare le cose devi adeguarti allo standard degli altri" /// "Sembra non piaccia più a nessuno parlare del rugby di prima: è stato dimenticato, umiliato e messo da parte. L'Italia è arrivata al Sei Nazioni con i Vaccari, i Giovanelli e i Troncon ma prima di quelle partite c'era già un hummus di un rugby che stava crescendo. Io ricordo di un pareggio 15-15 con l'Inghilterra, anche grazie a un calcio generoso dell'arbitro che non poteva assistere a una sconfitta dei maestri. Ma nessuno ne parla di questa partita! E neanche di quella con i Barbarians all'Olimpico: noi abbiamo fatto tremare i Barbarians"

 

Marco Pastonesi: "È stato un grande lavoro ma quasi per nulla perché poi è quello che ci si aspettava perché le province storiche del rugby sono quelle che hanno dato più giocatori alla causa della Nazionale. Sapere Rovigo in testa alla classifica fa piacere: perché dici Rovigo e dici Rugby, entrambe con la "R" maiuscola. Rovigo è una città in mischia, come aveva scritto Ravagnani, altra "R" maiuscola".

 

Giulio Bisegni: "Roma fa grandi numeri ma è una realtà particolare: enorme, difficile da girare, dispersiva. Molti club fanno fatica a trovarsi e a radicarsi sul territorio. A Roma ci sono due grandi realtà calcistiche, eventi legati a basket e pallavolo. La capitale paga un certo scotto. Io ho fatto dei sacrifici ad esempio. Da Frascati arrivare al centro Coni per gli allenamenti della Lazio ci volevano 20-25 minuti ma alla fine ce ne mettevo sempre il doppio, se non trovavo traffico. Tutti i giorni per poi avere delle strutture che non soddisfano dei criteri professionistici. Spesso per allenamenti specifici dovevo spostarmi. Oggi alle Zebre, città più piccola e realtà più organizzata è tutto diverso".

 

Ascolta qui: 

>> Podmatic <<

>> Spotify <<

 

Da un'idea di Gian Luca Barca e Federico Meda, al montaggio Matilda Barca, musiche di Studio Drum Boy

Powered by Ghial e Rugbymeet, l'e-commerce del rugby italiano

 

 

 

Nell’attesa riascoltate le prime puntate:

 

Allrugby Podcast 9: come era arrivata a giocarsi quel primo Sei Nazioni la nazionale? Ospiti Massimo Giovanelli, Giampiero De Carli e Marco Rivaro

Allrugby Podcast 8:  puntata dedicata alle regole temporanee ma focalizzata sulla mischia. Deve rimanere il fulcro del nostro sport o essere ridimensionata per rendere il rugby più veloce e - televisivamente - più efficace? La parola a Andrea Lo Cicero e Ambrogio Bona, con interventi di Franco Properzi e Francesco Pierantozzi. 

Allrugby Podcast 7:  Speciale femminile, con Andrea Di Giandomenico, Valentina Ruzza e Silvia Gaudino

Allrugby Podcast 6: Sergio Parisse: gli inizi in Argentina, l'esordio in Nazionale con gli All Blacks, il periodo trevigiano, la popolarità a Parigi, l'avventura a Tolone. Ispirato e a suo agio, Sergio Parisse ha passato in rassegna tutti gli allenatori azzurri e si è prestato volentieri al "gioco della torre" tra grandi campioni del passato e del presente

Allrugby Podcast 5: “Arbitri e arbitraggio tra presente e futuro” in compagnia di Luca Bigi (Zebre Rugby e capitano azzurro - Federazione Italiana Rugby), Marius Mitrea, arbitro internazionale e Maurizio Vancini, già Presidente del C.N.A.R e Citing commissioner internazionale.

Allrugby Podcast 4: "Il rugby visto dai giocatori" con Leonardo Ghiraldini, centurione azzurro, Alberto Chiesa, estremo Rugby Calvisano - pagina ufficiale e Giovanni Pettinelli, flanker Benetton Rugby

Allrugby Podcast 3: Dieci anni di Pro14 in salsa italiana, insieme ad Andrea Dalledonne, CEO delle Zebre, Amerino Zatta, Presidente Benetton Treviso, Mauro Bergamasco, centurione azzurro ed ex di entrambe le squadre

Allrugby Podcast 2: Top12: ideale serbatoio per le franchigie e l’azzurro o torneo in perenne crisi dopo l’ingresso nel #GuinnessPro14? In compagnia di Gianluca Guidi, ex nazionale e attuale allenatore delle Fiamme Oro, Ivan Malfatto, firma del Gazzettino, Filippo “Pippo” Guarducci, ala del Mogliano

Allrugby Podcast 1: 25 anni di professionismo nel rugby, insieme a Simone Ragusi, utility back del Petrarca Padova; George Biagi, centurione delle Zebre e nazionale azzurro; Andrea Rinaldo, tre volte campione d’Italia con il Petrarca Padova, rappresentante italiano nel Board della European Professional Club Rugby; Stefano Semeraro: giornalista, redattore di Allrugby e direttore de Il Tennis Italiano.

Allrugby Podcast 0: Rugby al tempo del lockdown in compagnia del mediano di mischia del Colomiers Edoardo Ugo Gori e la psicologa dello sport Marisa Muzio.

Aldo Nalli  3 mesi fa

Mi pare di sentire un tono di delusione da tutti. Parlando di rugby all'italiana si può dire molte parole e pochi fatti...

notizie correlate

Allrugby spegne 150 candeline

Allrugby spegne 150 candeline

In edicola e in digitale il nuovo numero con interviste a Ezio Galon, Andrea Moretti e Gordon McRorie
E’ uscito Allrugby 149: 25 anni di era Pro

E’ uscito Allrugby 149: 25 anni di era Pro

Il XV dell’era professionistica. Interviste a Diego Dominguez e Gonzalo Canale
È disponibile Allrugby 148: l'attesa

È disponibile Allrugby 148: l'attesa

Interviste a Antonio Rizzi, Daniele Pacini, Matteo Mazzantini, Sergio Carnovali, Matteo Mizzon, Pietro Parigi
Dalla terza alla prima linea: i giorni in trincea di Maxime Mbandà

Dalla terza alla prima linea: i giorni in trincea di Maxime Mbandà

Mbandà racconta la sua esperienza da volontario contro il covid-19
Riccardo Brugnara: metti un Tiger nel motore

Riccardo Brugnara: metti un Tiger nel motore

Da Rovigo a Calvisano, dopo sei stagioni con i Leicester Tigers. Riccardo Brugnara fa le carte al Top12.
Niccolò Zago: l'onore di famiglia

Niccolò Zago: l'onore di famiglia

Zago, pilone come suo padre, ha scelto le Fiamme Oro per fare un passo avanti nella carriera.
Davide Ruggeri: non siamo mica calciatori...

Davide Ruggeri: non siamo mica calciatori...

Come da trequarti a terza linea il passo può essere breve
È uscito Allrugby 147: rugby in stand by

È uscito Allrugby 147: rugby in stand by

Interviste al presidente Fir Alfredo Gavazzi, Edoardo Gori, Guido Pattarini, Alfredo Biagini, Alberto Marusso, Alessandro Corbetta e Nicolò Pagotto

ultime notizie di Nazionale

notizie più cliccate di Nazionale