8 mesi fa 15/03/2019 20:37

La Francia vince 31-35, ma che Italia a Biella!

Gli Azzurrini strapazzano i pari età francesi in mischia e in touche, purtroppo i loro tre quarti ci feriscono

Allo Stadio La Marmora di Biella gli Azzurrini di Fabio Roselli giocano per tentare di ottenere una seconda vittoria in questo Sei Nazioni Under 20. La Francia è campione del Mondo e per gli Azzurri c'è una montagna da scalare.

Ottimo inizio dell'Italia. Gran pressione sui francesi, che subiscono una mischia nei propri 22, pallone liberato, azione multifase con l'Italia che avanza benissimo. Poi Garbisi libera perfettamente per Trulla che va a segno alla bandierina: al 6' è 5-0. Che difesa degli Azzurri che, dopo una gran manovra offensiva della Francia e due touche ai cinque metri, i ragazzi di Roselli scardinano il carrettino francese e li costringono all'avanti! Troppi gli errori della Francia al quarto d'ora, mentre l'Italia è molto concentrata e sta attaccando con veemenza. Un vero peccato per l'Italia che subisce la velocità di Tiberghien. Al 27' l'estremo francese salva i suoi, riceve palla, percorre tutta la metà campo, palla per Pinto, infine palla per Viallard che va a segno: Francia in vantaggio 5-7. Purtroppo da una mischia ai cinque metri dalla nostra linea di meta arriva la meta di Lemardelet: 5-14.

Nella ripresa i francesi partono con una marcia in più, e al 43' arriva la terza meta con Pinto: 5-21. E il gioco si sta sfaldano, la Francia è più cinica e l'Italia può poco. Al 44' Dumortier va dritto per dritto in mezzo ai pali: 5-28 per la Francia. Gli Azzurrini si riprendono e partono alla carica. Al 55' touche nei 22 francesi, drive che avanza benissimo, i Bleus ci trascinano giù, ma Marinello finta un passaggio e accelera in meta evitando un placcaggio: 10-28.  E al 60' partita riaperta! Touche ai cinque metri dopo una punizione per gli Azzurrini, pasticciamo un pò in touche, Koffi libera l'ovale che arriva Marinello, buco incredibile nella difesa francese e il tallonatore va a segnare la sua seconda meta in mezzo ai pali: 17-28.

Un vero peccato, un errore di Marinello consente alla Francia di avanzare in velocità con i propri tre quarti quando la difesa Azzurra è completamente rotta, e alla fine arriva la meta di Tiberghien: 17-35. Subito reazione degli Azzurri che non demordono. Giacomo Da Re impressionante! Passa per le maglie avversarie, sottomano perfetto, riciclo per Mba che vola in meta con un'azione dinamica perfetta: 24-35 al 71'.

All'87' arriva la quinta meta Azzurra! Un vero peccato per la sconfitta. Dopo una serie di mischie in cui l'Italia strapazza il pack francese, pallone liberato, ottimo incrocio di Da Re con Mba che va in meta: 31-35.

Una vittoria immeritata per la Francia, che gioca malissimo in touche e subisce tantissimo la mischia dell'Italia; purtroppo qualche errore di troppo in copertura consente alle "frecce" dei Bleus di andare a segnare. Onore ai nostri che non mollano e vanno a segno ogni qual volta hanno l'occasione.

 

Tabellino: 6' meta Trulla (5-0), 27' meta Viallard tr. Smaili (5-7), 39' meta Lemardelet tr. Smaili (5-14), 43' meta Pinto tr. Smaili (5-21), 44' meta Dumortier tr. Smaili (5-28), 55' meta Marinello (10-28), 60' meta Marinello tr. Da Re (17-28), 69' meta Tiberghien tr. Smaili (17-35), 71' meta Mba tr. Da Re (24-35), 80'+7 meta Mba tr. Da Re (31-35)

Calciatori: 0/1 Paolo Garbisi (Italia), 3/4 Giacomo Da Re (Italia), 5/5 Smaili (Francia)

 

ITALIA U20: 15 Jacopo TRULLA, 14 Cristian LAI, 13 Matteo MOSCARDI, 12 Damiano MAZZA, 11 Michael MBA, 10 Paolo GARBISI, 9 Lorenzo CITTON, 8 Mirco FINOTTO, 7 Davide RUGGERI (C), 6 Davide GOLDIN, 5 Thomas PAROLO, 4 Nicolae STOIAN, 3 Matteo NOCERA, 2 Andrej MARINELLO, 1 Matteo DRUDI 

a disposizione: 16 Marco BONANNI, 17 Lorenzo MICHELINI, 18 Filippo ALONGI, 19 Marco BUTTURINI, 20 Antoine KOFFI, 21 Alessandro FUSCO, 22 Giacomo DA RE, 23 Federico MORI

 

Francia: Tiberghien; Pinto, Moefana, Vincent (cap), Dumortier; Smaili, Viallard; Lemardelet, Zegueur, Hirigoyen; Vanverberghe, Maravat; Burin, Zarantonello, Zouhair

A disposizione: Barka, Eglaine, Lotrian, Warion, Hocquet, Coly, Vincent, De Nardi

 

Stadio La Marmora, Biella

Arbitro: Ben Blain (Scozia)

 

Risultati e classifiche della 5° giornata di Sei Nazioni U20 - clicca sul match per tabellino e statistiche

Foto Federugby

 

 

La cover della tua squadra di rugby solo nello shop di Rugbymeet

notizie correlate

Sei Nazioni 2020, gli arbitri designati per l'Italia

Sei Nazioni 2020, gli arbitri designati per l'Italia

I direttori di gara che arbitreranno i match degli Azzurri al prossimo Sei Nazioni
Sebastien Vahaamahina lascia la nazionale francese a 28 anni

Sebastien Vahaamahina lascia la nazionale francese a 28 anni

“Il mio stile di gioco e il ruolo che ricopro richiedono molta aggressività. Un'aggressività che avrei comunque dovuto controllare.”
Il cartellino rosso a Sebastien Vahaamahina [VIDEO]

Il cartellino rosso a Sebastien Vahaamahina [VIDEO]

L’espulsione di Vahaamahina per gomitata a Aaron Wainwright
Jacques Brunel "Credo fosse in avanti", Jamie Joseph "Sono orgoglioso della squadra"

Jacques Brunel "Credo fosse in avanti", Jamie Joseph "Sono orgoglioso della squadra"

Le dichiarazioni dei coach al termine di Galles-Francia e Giappone-Sudafrica
Tutte le mete di Galles-Francia e Giappone-Sudafrica [VIDEO]

Tutte le mete di Galles-Francia e Giappone-Sudafrica [VIDEO]

Il Galles con molto poco va in semifinale. Bella prova del Giappone, che lascia il Mondiale a testa alta
La Francia prende un rosso, un Galles brutto va in semifinale

La Francia prende un rosso, un Galles brutto va in semifinale

I gallesi vincono grazie ad una meta dirompente nel finale, ma i Dragoni dovranno rivedere tanto
Mondiale Rugby: le formazioni di Galles e Francia per il Quarto di finale

Mondiale Rugby: le formazioni di Galles e Francia per il Quarto di finale

Alun Wyn Jones sempre più leggenda gallese, Guilhem Guirado resta capitano dei galletti

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Nazionale Giovanile

notizie più cliccate di Nazionale Giovanile