1 giorno fa|15 giorni fa 08/03/2019 22:31

Gli Azzurrini durano un tempo, l'Inghilterra vince 35-10

Troppi errori dell'Italia nella ripresa

A Bedford l'avversario degli Azzurrini di Fabio Roselli è l'Inghilterra vice-campione del mondo in carica. Clima molto casalingo in terra inglese, visto che a Bedford vivono circa 7000 italiani.

Inizio match favorevole agli inglesi: grubber del mediano Wilkinson e il centro Seabrook si tuffa quasi in mezzo ai pali e va in meta: 7-0 al 5' minuto. Subito reazione degli Azzurri: al 12' ottimbo calcio a scavalcare di Paolo Garbisi, palla recuperata da Federico Mori che rompe un placcaggio, ne evita un altro e poi vola in meta, 7-5. Al 17' l'arbitro Amashukeli è vittima di uno scontro con Chianucci, e deve essere soccorso dallo staff medico a bordo campo. Il direttore di gara non può continuare il suo lavoro, dato il vistoso sanguinamento alla testa, ed è necessaria una sostituzione: entra l'arbitro Tevadze, anche lui georgiano.

L'umidità sta condizionando il gioco, con gli inglesi che stanno abusando del gioco al piede e costruiscono poco. Al 31' rientra il fischietto ufficiale del match Amashukeli. Al 36' gran meta dell'Italia! Touche per gli Azzurri, ottimo drive, Citton libera per Garbisi che a sua volta trova un angolo perfetto per Michele Peruzzo. L'estremo rompe un placcaggio e vola in meta: 7-10, Italia in vantaggio. L'Inghilterra risponde subito. Citton trova un gran break sul calcio di rinvio, ma perde in avanti l'ovale, gioco rotto e Wilkinson trova spazio per la meta del vantaggio: 12-10. Ottimo gioco in touche dell'Italia fino a questo momento.

Purtroppo ancora una volta gli inglesi riescono ad averne di più, nonostante il loro gioco non sia impeccabile. Al 49' placcaggio sbagliato di Finotto e il mediano Fox trova il varco per andare in mezzo ai pali: 22-10. Al 57' l'Inghilterra trova lo spazio per la meta del bonus. Lettura difensiva sbagliata dell'Italia. Ottima il taglio di Sleightholme che trova il varco per andare a marcare: 32-10. Gli Azzurrini fanno un enorme fatica in questa ripresa, numerosi gli errori di handling. 

Un secondo tempo privo di emozioni, con l'Italia praticamente assente, incapace di condurre una manovra offensiva. Nonostante la sconfitta per 35-10 c'è da dire che gli Azzurrini hanno mostrato buone qualità in alcuni reparti, come in mischia e in touche, ma i problemi nel gioco individuale continuano a permanere.

 

Tabellino: 5' mt. Seabrook tr. Wilkinson (7-0), 12' mt. Mori (7-5), 36' mt. Peruzzo (7-10), 38' mt. Wilkinson (12-10), 41' cp. Hodge (15-10), 49' mt. Fox tr. Hodge (22-10), 52' cp. Hodge (25-10), 57' mt. Sleightholme tr. Hodge (32-10), 68' cp. Vunipola (35-10)

Calciatori: 1/2 Wilkinson (Inghilterra), 4/5 Hodge (Inghilterra), 0/2 Paolo Garbisi (Italia)

INGHILTERRA U20: 15 Hodge; 14 Sleightholme, 13 Seabrook, 12 de Glanville, 11 Hassell-Collins; 10 Wilkinson, 9 Fox;  8 Tuima,  7 Hinkley, 6 Willis; 5 Scott, 4 Kpoku; 3 Petch, 2 Dolly, 1 Adkins
a disposizione: 16 Ma’asi, 17 Owen, 18 Bartlett, 19 Coles,  20 Capstick, 21 Maunder, 22 Vunipola Man., 23 Reeves

 

ITALIA U20: 15 Michele PERUZZO, 14 Cristian LAI, 13 Federico MORI, 12 Damiano MAZZA, 11 Michael MBA, 10 Paolo GARBISI, 9 Lorenzo CITTON, 8 Mirco FINOTTO, 7 Davide RUGGERI (c), 6 Andrea CHIANUCCI, 5 Thomas PAROLO, 4 Nicolae STOIAN, 3 Matteo NOCERA, 2 Andrej MARINELLO, 1 Matteo DRUDI 

a disposizione: 16 Marco BONANNI, 17 Lorenzo MICHELINI, 18 Filippo ALONGRI, 19 Marco BUTTURINI, 20 Davide GOLDIN, 21 Gianmarco PIVA, 22 Giacomo DA RE, 23 Matteo MOSCARDI (Femi-CZ Rovigo)*
 

Goldington Road, Bedford
Arbitro: Nika Amashukeli (Georgia)

Man of the match: Josh Hodges (Inghilterra)

 

Risultati e classifiche della 4° giornata di Sei Nazioni U20 2019 - clicca sul match per tabellino e statistiche

Foto Martina Sofo

 

 

La cover della tua squadra di rugby solo nello shop di Rugbymeet

notizie correlate

Inghilterra - Scozia 38-38 [VIDEO]

Inghilterra - Scozia 38-38 [VIDEO]

La Calcutta Cup resta in Scozia, tutte le mete dello spettacolo in campo ieri a Twickenham
Sei Nazioni: Una Scozia irreale ferma l’Inghilterra, 38-38

Sei Nazioni: Una Scozia irreale ferma l’Inghilterra, 38-38

A Twickenham succede di tutto, Ford salva la rosa ma la Calcutta Cup resta in Scozia
L'Irlanda vince il Sei Nazioni U20

L'Irlanda vince il Sei Nazioni U20

I Verdi di McNamara vincono il loro terzo Sei Nazioni di categoria
Inghilterra - Italia 57-14: le pagelle

Inghilterra - Italia 57-14: le pagelle

Morisi: “Tra i pochi a reggere il confronto con la cavalleria di sua maestà”
Le statistiche di Inghilterra-Italia

Le statistiche di Inghilterra-Italia

La Red Rose ci supera nettamente nel gioco individuale
Tutte le mete di Inghilterra-Italia 57-14 [VIDEO]

Tutte le mete di Inghilterra-Italia 57-14 [VIDEO]

Gli highlights della sfida di Twickenham
Conor O'Shea: "Loro hanno avuto tanta potenza e abilità"

Conor O'Shea: "Loro hanno avuto tanta potenza e abilità"

Le dichiarazioni di O'Shea, Morisi e Parisse al termine di Inghilterra-Italia

Rugby Win

ultime notizie di Nazionale Giovanile

notizie più cliccate di Nazionale Giovanile