1 mese fa 03/04/2020 11:33

Simone Ragusi saluta il Petrarca Rugby

Indiscrezioni sulla prossima destinazione del trequarti

Con il campionato costretto allo stop forzato si iniziano a intravedere le prime mosse di mercato in TOP12. In questo senso il Petrarca Padova sembra la squadra più attiva (in uscita) con due importanti pedine dello scacchiere di coach Andrea Marcato che hanno salutato. Parliamo di Michele Rizzo e Simone Ragusi, il primo ha dato l’addio al rugby giocato mentre il secondo ha annunciato di lasciare la Guizza anzitempo a causa dell’interruzione di stagione dovuta all’emergenza sanitaria.

 

Simone Ragusi saluta Padova dopo quattro stagioni coronate dallo scudetto 2018 vinto al Plebiscito, il trequarti ala-estremo ha giocato 60 partite co il Petrarca marcando 18 mete. Il 28enne però ha avuto diversi problemi fisici nell’ultima stagione facendo registrare solo 7 presenze e due mete.

Questo il suo messaggio pubblicato nei social:  “avevo paura in questo periodo. Paura di non poter più indossare la maglia nera del Petrarca. Paura di non riuscire a mettere a tacere qualche voce di troppo. Paura di non uscire più da quello spogliatoio tra le grida e le pacche sul petto e sulla schiena dai compagni, che con la fiducia negli occhi ti spingono verso il campo. Campionati annullati. Non resta che ringraziare e salutare. Dalla prossima stagione non sarò più del Petrarca”.

 

Milanese cresciuto nell’ASR Milano, Ragusi ha vestito le maglie di Cavalieri Prato, Rovigo, Benetton e ha fatto parte delle selezioni italiane Sevens e Emergenti. Secondo voci di mercato ci sarebbero diverse squadre interessate a Ragusi, tra cui Colorno, Valorugby e Calvisano con quest’ultima nettamente in vantaggio rispetto alle emiliane.

“Ritengo il Petrarca, per lavoro con i giovani e coordinamento della società, la miglior realtà in Italia. Tutti quelli che stanno leggendo e ne fanno parte devono sentirsi onorati, perché è così che io mi sono sentito in questi quattro anni passati con voi.” Chiude Ragusi da Facebook.

 

 

Foto Stefano Delfrate

notizie correlate

Simone Ragusi è ufficialmente un giocatore del Rugby Calvisano

Simone Ragusi è ufficialmente un giocatore del Rugby Calvisano

“Cercherò di essere più polivalente possibile”
Benetton Rugby: l’argentino Joaquin Riera in bianco verde

Benetton Rugby: l’argentino Joaquin Riera in bianco verde

Riera è il quinto giocatore a concludere il Progetto Permit del Benetton
Rugby Calvisano: il primo innesto è Shalk Hugo

Rugby Calvisano: il primo innesto è Shalk Hugo

L’apertura sudafricana sostituirà Paolo Pescetto
Rugby Calvisano: Gianluca Guidi torna ufficialmente capo allenatore

Rugby Calvisano: Gianluca Guidi torna ufficialmente capo allenatore

“Qui è diverso… E’ Calvisano che ti sceglie”
Fiamme Oro Rugby in cerca di 5 nuovi giocatori

Fiamme Oro Rugby in cerca di 5 nuovi giocatori

Pubblicato il bando 2020 per la squadra di rugby della Polizia di Stato
Fiamme Oro Rugby: il nuovo allenatore è l’ex All Black Craig Green

Fiamme Oro Rugby: il nuovo allenatore è l’ex All Black Craig Green

Lo staff tecnico delle Fiamme Oro per la stagione 2020/21
Si ritira Agustin Costa Repetto, il prima linea metaman del campionato italiano

Si ritira Agustin Costa Repetto, il prima linea metaman del campionato italiano

Chiude la sua carriera con ben 410 punti a livello professionistico

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Mercato

notizie più cliccate di Mercato