3 mesi fa 13/06/2019 10:52

Rivoluzione Barrett: scaturirà una reazione a catena?

L’apertura degli Hurricanes potrebbe cambiare aria

Beauden Barrett, 1,88m x 92kg, ha lanciato dei dubbi sul suo futuro post Rugby World Cup. La cosa più strana è proprio quella che se cambierà aria lo farà per restare in Nuova Zelanda. Si, le indiscrezioni lanciate da New Zealand Herald fanno pensare che l’apertura più forte del momento possa trasferirsi ad Auckland dai Blues. È una notizia forte che crea tanto scompiglio ad una nazione che fa del rugby il suo interesse principale. 

La notizia è molto attendibile e gli Hurricanes non l’hanno presa molto bene. Ora vedremo cosa saranno disposti a fare per tenersi il loro talento principale che, già nel 2016, aveva rifiutato proprio i Blues dimostrando di tenere molto alla maglia che indossava e indossa tuttora. Nelle opzioni del suo futuro c’è un anno “sabbatico” in Top League giapponese, ma ci sarà tempo di riparlarne. L’unica cosa sicura è che a fine anno sarà Free Agent e quindi ci saranno tantissime notizie sul suo futuro che potranno essere infondate, ma non è questo il caso e gli Hurricanes cominciano a preoccuparsi sul serio. 

La preoccupazione più grande è legata anche al fratello Jordie, i due rischiano di separarsi e non si sa mai che, per lo stesso motivo contrattuale, si possano spostare insieme oppure seguire l’altro fratello a Christchurch, sponda Crusaders. Vista la partenza per la Top League di Ryan Crotty occhio al super colpo che potrebbero fare i campioni in carica del Super Rugby proprio con Jordie Barrett che, grazie alla sua duttilità, può ricoprire diversi ruoli. 

Il trasferimento di Beauden Barrett dunque potrebbe creare una rivoluzione enorme e stravolgere tutto il rugby of New Zealand.

notizie correlate

Gli highlights dei primi due giorni di Coppa del Mondo [VIDEO]

Gli highlights dei primi due giorni di Coppa del Mondo [VIDEO]

Le vittorie di Giappone, Australia, Francia e All Blacks nei primi due giorni di Rugby World Cup 2019
Gli All Blacks non muoiono mai, Sudafrica battuto 23-13

Gli All Blacks non muoiono mai, Sudafrica battuto 23-13

Alla vigilia della Coppa del Mondo erano in calo, ma questa partita ha dimostrato il contrario. La Nuova Zelanda è praticamente qualificata 1° nel girone
Finale anticipata a Yokohama, le formazioni di All Blacks-Sudafrica

Finale anticipata a Yokohama, le formazioni di All Blacks-Sudafrica

Ryan Crotty rileva il posto a centro di SBW, Beauden Barrett schierato estremo come al Rugby Championship
Gli All Blacks puntano a conquistare la quarta Coppa del Mondo, la terza consecutiva

Gli All Blacks puntano a conquistare la quarta Coppa del Mondo, la terza consecutiva

Steve Hansen “abbiamo l'enorme opportunità di fare qualcosa che non è mai stato fatto prima”
RWC 2019, un analista prevede la vittoria del Galles

RWC 2019, un analista prevede la vittoria del Galles

Secondo un data analyst la finale sarà Galles-All Blacks, e vinceranno i Dragoni
Gli All Blacks hanno giocato volutamente in 14 uomini contro Tonga

Gli All Blacks hanno giocato volutamente in 14 uomini contro Tonga

Nei minuti finali Steve Hansen ha tolto Ryan Crotty lasciano i suoi con un uomo in meno
Gli highlights degli ultimi test match pre Mondiali [VIDEO]

Gli highlights degli ultimi test match pre Mondiali [VIDEO]

Netto successo di All Blacks, Scozia e Sudafrica. L'Irlanda batte nuovamente il Galles, ed è 1° nel Ranking Mondiale
All Blacks deflagranti, Tonga demolita 92-7

All Blacks deflagranti, Tonga demolita 92-7

La Nuova Zelanda non fa sconti, e mette in campo tutto il proprio potenziale contro i tongani. Adesso si pensa al Sudafrica

ultime notizie di Mercato

notizie più cliccate di Mercato