4 anni fa 16/03/2017 10:00

Le Zebre prendono dalla Georgia il nuovo coach?

L’irlandese Michael Bradley è il più accreditato sulla panchina delle Zebre Rugby

Le Zebre Rugby potrebbero pescare l’allenatore della difesa della Nazionale georgiana Michael Bradley. La franchigia con base a Parma dopo che per ben due volte ha affidato a metà stagione la squadra a Victor Jimenez sarebbe interessata a Bradley per la prossima stagione. La cosa sembra già fatta da quanto riportato da Rugbymercato. 

Michael Bradley, irlandese, è l’attuale assistant coach della Georgia, ruolo affidatogli dal 2012. In passato ha allenato l’Edinburgh Rugby e il Connacht in Pro12. 

Da giocatore è stato il compagno di squadra del CT dell’Italia Conor O’Shea nell’Irlanda, 40 caps da mediano di mischia.

In una recente intervista su DMax il presidente FIR Alfredo Gavazzi ha smentito i dubbi su una possibile scomparsa delle Zebre Rugby al termine di questa stagione. Il numero 1 del rugby italiano riconosce il problemi economici della franchigia, ma assicura che la prossima stagione le Zebre ci saranno e resteranno a Parma. 

 

Risultati e classifica di Guinness Pro12 - Clicca sul match per tabellino formazioni e statistiche

notizie correlate

Zebre Rugby Club: ufficializzato lo staff tecnico

Zebre Rugby Club: ufficializzato lo staff tecnico

Bradley sarà affiancato da Orlandi e Troncon
Leigh Halfpenny: si fanno avanti gli Scarlets

Leigh Halfpenny: si fanno avanti gli Scarlets

Una proposta economica sostenuta in parte dalla WRU per ingaggiare Halfpenny
Benetton Rugby: Marius Goosen presenta Cheetahs e Southern Kings

Benetton Rugby: Marius Goosen presenta Cheetahs e Southern Kings

“Noi rispetto allo stesso periodo dello scorso anno siamo almeno due passi più avanti”
Benetton Rugby: le amichevoli estive

Benetton Rugby: le amichevoli estive

Derby con le Zebre in programma ad Agosto
Zebre Rugby Club: oggi l’incontro a Parma

Zebre Rugby Club: oggi l’incontro a Parma

Andrea Dalledonne amministratore delegato e Diego Rivetti sindaco unico
Il rugby italiano ha bisogno di restare in Pro12?

Il rugby italiano ha bisogno di restare in Pro12?

Una riflessione sui mezzi a disposizione del rugby di casa nostra
Benetton ingaggia il seconda linea sudafricano Herbst

Benetton ingaggia il seconda linea sudafricano Herbst

Irné Philip Herbst gioca nei Southern Kings

ultime notizie di Mercato

notizie più cliccate di Mercato