3 mesi fa 17/03/2020 19:38

Benetton Rugby: nuovo contratto per Simone Ferrari e Nicola Quaglio

Ferrari “Sto passando sicuramente una stagione difficile”

Sale a 14 il numero dei giocatori del Benetton Rugby a cui é stato prolungato il contratto. Simone Ferrari e Nicola Quaglio prolungano la permanenza in maglia bianco verde rispettivamente sino al 30 giugno 2023 e 2022.

Simone Ferrari: Nato a Cernusco sul Naviglio il 28 marzo 1994, 184cm per 120kg, Ferrari muove i primi passi nell’Amatori Milano, passando successivamente al Cus, per poi avvicinarsi alla carriera professionistica con il Rugby Parma senza passare dall’Accademia Ivan Francescato.

Pilone destro naturale, dotato di un’importante forza fisica, si è affermato nel massimo campionato italiano nella stagione 2013/2014 con la maglia del Mogliano, disputando anche il Sei Nazioni U20. Al termine della stagione sportiva viene ingaggiato dal Tolone, in TOP 14, rescindendo però dopo pochi giorni l’accordo con il club transalpino per ragioni personali. Dopo un anno di transizione all’ASR Milano, in Serie A, nell’estate del 2015 arriva in Benetton Rugby. Ferrari, in biancoverde, si mette subito in mostra sino a conquistare la convocazione con la Nazionale Maggiore per il tour estivo del 2016. Ad oggi sono 67 le volte in cui Simone è sceso in campo con i Leoni. 29 sono invece i suoi caps in azzurro con partecipazioni a due Sei Nazioni e un mondiale.

Ferrari dal comunicato di Benetton Rugby: “Sono molto orgoglioso e felice di poter rappresentare i colori biancoverdi per altre tre stagioni. Qui a Treviso mi sono sentito a casa sin da quando sono arrivato nel 2015. Sono fiero di far parte di questo club che sta dimostrando giorno dopo giorno una costante crescita in Europa. Quella in corso è stata, per me, sicuramente una stagione difficile costellata da tanti piccoli infortuni che mi hanno tenuto lontano dal campo dopo il mondiale. Ho tanta voglia di tornare assieme ai miei compagni per il raggiungimento degli ambiziosi obiettivi”.

 

 

 

Nicola “Bibi”Quaglio, pilone rodigino classe 1991, 185 cm per 115 kg, è cresciuto nelle giovanili del Rovigo sino a raggiungere la prima squadra. Figlio e nipote d’arte, il padre Mauro aveva vinto nel 1988 e nel 1990 gli ultimi due scudetti rossoblù, prima di quello del 2016 vinto proprio da Nicola. Al termine di quella stagione Nicola lascia così la Rugby Rovigo Delta per trasferirsi in biancoverde dopo 115 presenze tra Eccellenza e Challenge Cup e 30 punti realizzati. Dopo quattro stagioni in Benetton Rugby, al momento sono 51 le presenze collezionate.

In Nazionale Maggiore vanta 14 presenze, anche lui come Ferrari, con partecipazioni a due Sei Nazioni e un mondiale.

 

 

 

 

 

Le cover ufficiali di Zebre e Benetton le trovi nel nostro Shop

 

notizie correlate

Benetton Rugby: tre Permit Player in prestito dal TOP12

Benetton Rugby: tre Permit Player in prestito dal TOP12

Si aggiungono tre nuovi giocatori alla rosa del Benetton Rugby
Finale di PRO14 2019/20 in formula ridotta

Finale di PRO14 2019/20 in formula ridotta

Il calendario della ripartenza per Benetton e Zebre, prima partita il 22 agosto
Alessandro Zanni dice addio al rugby giocato

Alessandro Zanni dice addio al rugby giocato

Zanni vanta il record di 58 partite consecutive per la Nazionale tra il 2008 e il 2014
Dean Budd dice addio al rugby internazionale

Dean Budd dice addio al rugby internazionale

L’equiparato neozelandese è stato capitano del Benetton per due stagioni
Dean Budd, Ian McKinley e Nasi Manu lasciano Benetton e tornano a casa

Dean Budd, Ian McKinley e Nasi Manu lasciano Benetton e tornano a casa

Ecco tutte le partenze dal Benetton Treviso. Zanni entrerà a far parte dello staff
Benetton, si torna in campo ma senza contatto

Benetton, si torna in campo ma senza contatto

Alberto Sgarbi: "Adesso viviamo alla giornata, ma è già un grande passo avanti"
Charly Trussardi permit player del Rugby Rovigo

Charly Trussardi permit player del Rugby Rovigo

Primo caso di Permit Player al contrario, il mediano di mischia sostituirà Piva

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Mercato

notizie più cliccate di Mercato