1 mese fa 31/08/2019 17:36

L’Irlanda espugna il Principality Stadium di Cardiff, 17-22 il risultato

Un Galles sperimentale cede il passo a un’Irlanda vogliosa di rivalsa

Al Principality stadium di Cardiff scendono in campo Galles e Irlanda per uno degli ultimi test match in preparazione della Rugby World Cup. Entrambe le nazionali celtiche hanno apportato numerosissimi cambi rispetto all’ultima uscita. Gli irlandesi sono reduci dalla batosta rimediata a Twickenham dall’Inghilterra, proprio a causa di questa pesante sconfitta il CT Joe Schmidt ha tolto la fascia da capitano a Rory Best consegnandola a Peter O’Mahony, uno dei pochi superstiti (nel XV titolare) di settimana scorsa. Il Galles invece torna in campo dopo la vittoria sull’Inghilterra di due settimane fa, vittoria che è valsa il primo posto del Ranking, per l’occasione il CT Warren Gatland ha apportato numerosissimi cambi per un Galles che possiamo definire “sperimentale”.

Ad aprire le marcature è il numero 10 irlandese in forza al Connacht Jack Carty (foto), risponde il diretto avversario Jarrod Evans (3-3). L’Irlanda ha tanta voglia di rivalsa e nel giro di 10 minuti va in meta due volte con Jacob Stockdale (18’ e 27’). Dopo qualche errore al piede, ultimo proprio quello di Carty allo scadere, si torna negli spogliatoi per il termine del primo tempo sul risultato di 3-15.

La mischia chiusa dell’Irlanda mette sotto quella gallese guadagnando uno dopo l’altro diversi calci di punizione, al 57’ dopo un lungo assedio arriva la meta di punizione dell’Irlanda da mischia chiusa con l’aiuto dei neo entrati in prima linea Rory Best e Tadhg Furlong. Il Galles esce fuori solo nell’ultimo quarto di gara complice l’ingresso in campo del mediano di apertura Rhys Patchell, in meta per i Dragoni l’ala Owen Lane e proprio Patchell. Finisce con una Galles in salita, l’Irlanda pur subendo nel finale vince 17-22.

 

Man of the match: Jack Carty (Irlanda)

Tabellino: 9’ c.p. Carty (0-3), 15’ c.p. Jarrod Evans (3-3), 18’ meta Stockdale tr. Carty (3-10), 27’ meta Stockdale (3-15), 57’ meta di punizione Irlanda (3-22), 63’ meta Lane tr. Patchell (10-22), 75’ meta Patchell tr. Patchell (17-22).

Calciatori: 1/2 Jarrod Evans, 2/2 Rhys Patchell (Galles). 2/4 Jack Carty (Irlanda)

Cartellini: 61’ giallo Leon Brown (Galles)

Galles: 15 Hallam Amos, 14 Owen Lane, 13 Scott Williams, 12 Owen Watkin, 11 Steff Evans, 10 Jarrod Evans, 9 Aled Davies, 8 Josh Navidi (c), 7 James Davies, 6 Aaron Shingler, 5 Bradley Davies, 4 Adam Beard, 3 Samson Lee, 2 Ryan Elias, 1 Rhys Carre
Panchina: 16 Elliot Dee, 17 Rob Evans, 18 Leon Brown, 19 Jake Ball, 20 Ross Moriarty, 21 Tomos Williams, 22 Rhys Patchell, 23 Jonah Holmes

Irlanda: 15 Will Addison, 14 Andrew Conway, 13 Chris Farrell, 12 Bundee Aki, 11 Jacob Stockdale, 10 Jack Carty, 9 Kieran Marmion, 8 Jack Conan, 7 Peter O’Mahony (c), 6 Tadhg Beirne, 5 James Ryan, 4 Iain Henderson, 3 John Ryan, 2 Niall Scannell, 1 Dave Kilcoyne
Panchina: 16 Rory Best, 17 Andrew Porter, 18 Tadhg Furlong, 19 Devin Toner, 20 Jordi Murphy, 21 Luke McGrath, 22 Garry Ringrose, 23 Dave Kearney

Arbitro: Romain Poite (France)

Assistenti: Jérôme Garcès (France), Karl Dickson (England)

TMO: Rowan Kitt (England)

 

Il programma dei test match di Galles e Irlanda in preparazione alla Rugby World Cup 2019:

Sabato 10 agosto
Ore 15.00 Irlanda v Italia 29-10

Domenica 11 agosto
Ore 15.00 Inghilterra v Galles 33-19

Sabato 17 agosto
Ore 15.15 Galles v Inghilterra 13-6

Sabato 24 agosto
Ore 16.00 Inghilterra v Irlanda 57-15

Sabato 31 agosto
Ore 15.30 Galles v Irlanda 17-22

Sabato 7 settembre
Ore 15.00 Irlanda v Galles (Dublino)

 

 

I gironi e il calendario partite della Rugby World Cup 2019

Clicca qui per i prezzi dei biglietti della RWC2019

Foto @IrishRugby

 

 

Scopri la nuova liena di palloni RM

notizie correlate

Tutte le mete di Giappone-Scozia, Galles-Uruguay e USA-Tonga [VIDEO]

Tutte le mete di Giappone-Scozia, Galles-Uruguay e USA-Tonga [VIDEO]

Gli highlights degli ultimi incontri della fase a gironi di RWC 2019
I quarti di finale dei Mondiali di rugby

I quarti di finale dei Mondiali di rugby

Il prossimo fine settimana Oita e Tokyo saranno il teatro dei quarti di finale
Il Galles vince 35-13 ma gran prova dell'Uruguay

Il Galles vince 35-13 ma gran prova dell'Uruguay

Prova da leoni per i Teros, che spaventano il Galles per 40 minuti... e non solo
Ranking Mondiale: Balzo in alto del Giappone, il Galles torna al secondo posto

Ranking Mondiale: Balzo in alto del Giappone, il Galles torna al secondo posto

Le prime 18 posizioni della temporanea classifica del rugby mondiale
Il Canada aiuta la popolazione di Kamaishi dopo Hagibis

Il Canada aiuta la popolazione di Kamaishi dopo Hagibis

Dopo l'arrivo del tifone, i canadesi si rimboccano le mani e aiutano la popolazione giapponese
Benetton rialza la testa nel finale, gli Ospreys vincono 24-20

Benetton rialza la testa nel finale, gli Ospreys vincono 24-20

Altro cartellino rosso per i leoni, stavolta a Marco Lazzaroni. Ottimo l'impatto di Charly Trussardi e Antonio Rizzi nel finale di gara

ultime notizie di Internazionale

notizie più cliccate di Internazionale