1 mese fa 28/11/2020 00:46

Autumn Nations Cup: il programma delle partite e le formazioni del weekend

100° partita arbitrata da Nigel Owens

Siamo agli sgoccioli, il grande rugby internazionale sta per “tirare gli ultimi” prima di concludere questo strano e affannoso 2020. Con il terzo turno della Autumn Nations Cup assisteremo a partite interessante come Galles - Inghilterra nell’insolita cornice di Llanelli (no pubblico), inglesi favoriti ma gli esterni rivali del Galles hanno un bisogno estremo di vittoria dopo i 7 ko consecutivi (ultima vittoria con l’Italia. Gli azzurri sono attesi a Parigi e stavolta non sono i netti sfavoriti, la Francia ha deciso di giocare con le seconde scelte, in alcuni casi le terze. Stavolta l’Italrugby può e deve vincere contro una giovanissima Francia che schiera nel XV di partenza ben 5 esordienti.

“Sarà un match intenso dove avremo la possibilità di vedere all’opera altri giovani interessanti” dice il CT dell’Italia Franco Smith.

“Abbiamo avuto modo di preparare al meglio questa partita sfruttando al meglio i giorni in più a disposizione, nonostante il dispiacere iniziale di non poter scendere in campo contro le Fiji. Ci siamo concentrati su noi stessi, cercando di rafforzare gli aspetti positivi. Andremo a Parigi a viso aperto giocando al meglio delle nostre possibilità” ha ribadito il capitano Luca Bigi.

Di contorno un lieto evento, la 100° partita arbitrata dal direttore di gara più famoso al modo. Nigel Owens dirige l’incontro numero 100 da quando è arbitro professionista proprio a Parigi in occasione di Francia - Italia.

Domenica in conclusione del terzo turno della Autumn Nations Cup l’Irlanda è favoritissima a Dublino contro la Georgia.

 

Tutti i match della Autumn Nations Cup saranno trasmessi in diretta su Mediaset (clicca qui per la programmazione).

 

Sabato 28 novembre

Ore 17.00 Galles v Inghilterra

Parc y Scarlets, Llanelli

Galles: 15 Leigh Halfpenny, 14 Louis Rees-Zammit, 13 Nick Tompkins, 12 Johnny Williams, 11 Josh Adams, 10 Dan Biggar, 9 Lloyd Williams, 8 Taulupe Faletau, 7 James Botham, 6 Shane Lewis-Hughes, 5 Alun Wyn Jones (c), 4 Jake Ball, 3 Samson Lee, 2 Ryan Elias, 1 Wyn Jones
Panchina, 21 Rhys Webb, 22 Callum Sheedy, 23 Owen Watkin

Inghilterra: 15 Elliot Daly, 14 Jonathan Joseph, 13 Henry Slade, 12 Owen Farrell, 11 Jonny May, 10 George Ford, 9 Ben Youngs, 8 Billy Vunipola, 7 Sam Underhill, 6 Tom Curry, 5 Joe Launchbury, 4 Maro Itoje, 3 Kyle Sinckler, 2 Jamie George, 1 Mako Vunipola
Panchina: 16 Luke Cowan-Dickie, 17 Ellis Genge, 18 Will Stuart, 19 Jonny Hill, 20 Ben Earl, 21 Jack Willis, 22 Dan Robson, 23 Anthony Watson

 

 

Sabato 28 novembre

Ore 21.00 Francia v Italia

Stade de France, Paris

Francia: 15 Brice Dulin, 14 Teddy Thomas, 13 Jean-Pascal Barraque, 12 Jonathan Danty, 11 Gabin Villière, 10 Matthieu Jalibert, 9 Baptiste Serin (c), 8 Anthony Jelonch, 7 Sekou Macalou, 6 Cameron Woki, 5 Baptiste Pesenti, 4 Kilian Geraci, 3 Dorian Aldegheri, 2 Peato Mauvaka, 1 Rodrigue Neti
Panchina: 16 Teddy Baubigny, 17 Hassane Kolingar, 18 Uini Atonio, 19 Cyril Cazeaux, 20 Swan Rebbadj, 21 Baptiste Couilloud, 22 Louis Carbonel, 23 Yoram Moefana

Italia: 15 Matteo Minozzi, 14 Jacopo Trulla, 13 Marco Zanon, 12 Carlo Canna, 11 Luca Sperandio, 10 Paolo Garbisi, 9 Marcello Violi, 8 Braam Steyn, 7 Johan Meyer, 6 Maxime Mbanda, 5 Niccolò Cannone, 4 Marco Lazzaroni, 3 Giosuè Zilocchi, 2 Luca Bigi (c), 1 Danilo Fischetti
Panchina: 16 Leonardo Ghiraldini, 17 Simone Ferrari, 18 Pietro Ceccarelli, 19 Cristian Stoian, 20 Michele Lamaro, 21 Stephen Varney, 22 Tommaso Allan, 23 Federico Mori

Arbitro: Nigel Owens

 

 

Domenica 29 novembre

Ore 15.00 Irlanda v Georgia

Aviva Stadium, Dublin

Irlanda: 15 Jacob Stockdale, 14 Hugo Keenan, 13 Chris Farrell, 12 Stuart McCloskey, 11 Keith Earls, 10 Billy Burns, 9 Conor Murray, 8 CJ Stander, 7 Will Connors, 6 Tadhg Beirne, 5 James Ryan (c), 4 Iain Henderson, 3 Andrew Porter, 2 Rob Herring, 1 Finlay Bealham
Panchina: 16 Dave Heffernan, 17 Cian Healy, 18 John Ryan, 19 Quinn Roux, 20 Peter O’Mahony, 21 Kieran Marmion, 22 Ross Byrne, 23 Shane Daly

Georgia: 15 Soso Matiashvili, 14 Akaki Tabutsadze, 13 Giorgi Kveseladze, 12 Merab Sharikadze (c), 11 Tamaz Mchedlidze, 10 Tedo Abzhandadze, 9 Vasil Lobzhanidze, 8 Beka Gorgadze, 7 Tornike Jalagonia, 6 Beka Saginadze, 5 Lasha Jaiani, 4 Nodar Cheishvili, 3 Beka Gigashvili, 2 Shalva Mamukashvili, 1 Mikheil Nariashvili
Panchina: 16 Giorgi Chkoidze, 17 Lexo Kaulashvili, 18 Giorgi Melikidze, 19 Giorgi Javakhia, 20 Mikheil Gachechiladze, 21 Mikheil Alania, 22 Demur Tapladze, 23 David Niniashvili

 

 

 

Risultati e classifiche di Autumn Nations Cup - clicca sul match per tabellino e statistiche

Foto Alfio Guarise

 

 

 

Consulta il catalogo palloni RM: 

Linea palloni da rugby RM Rugbymeet

notizie correlate

John Wells su rugby italiano e Nazionale

John Wells su rugby italiano e Nazionale

“I giocatori italiani giocano duro ma peccano di comprensione del gioco”
Galles - Italia 38-18: le pagelle

Galles - Italia 38-18: le pagelle

Chi sale e chi scende tra gli azzurri alla fine della Autumn Nations Cup
Autumn Nations Cup: Inghilterra - Francia 19-22 [VIDEO]

Autumn Nations Cup: Inghilterra - Francia 19-22 [VIDEO]

Gli inglesi vincono la Autumn Nations Cup in extra time
Autumn Nations Cup: Galles - Italia 38-18 [VIDEO]

Autumn Nations Cup: Galles - Italia 38-18 [VIDEO]

Gli highlights dell’ultima partita degli azzurri del 2020

ultime notizie di Internazionale

notizie più cliccate di Internazionale