8 mesi fa 07/05/2019 01:14

Si chiude la stagione regolare in Serie A Femminile

In via di definizione le fasi finali Barrage

Volto al termine il campionato di Serie A Femminile che nell’ultima giornata ha visto confermarsi i podi di entrambi i gironi: nel primo girone la regina è il Valsugana Rugby Padova, mentre nel secondo è la Capitolina. Nella Pool nord il Rugby Colorno Femminile batte in casa il Villorba ma, in virtù della differenza punti negli scontri diretti saranno le “Ricce” giallo blu le seconde in classifica se nel recupero di settimana prossima contro il Pavia faranno 5 punti (cosa molto probabile ndr). Seconda classificata al Sud il Cus Ferrara Femminile, terza il Rugby Bologna 1928.

Di seguito la formula delle fasi finali del campionato di Serie A Femminile:

Terminata la fase a Gironi, le squadre classificatesi al primo posto dei Gironi 1 e 2 accedono direttamente alle Semifinali. Le altre due semifinaliste si identificheranno attraverso due barrage con gare di sola andata secondo il seguente schema:

Barrage A 19 maggio

2/a Classificata Girone 1 v Rugby Bologna 1928 (in casa della squadra seconda classificata)

Barrage B 19 maggio

Cus Ferrara Rugby v 3/a Classificata Girone 1 (in casa della squadre seconda classificata)

Le vincenti dei Barrage accedono alle semifinali, in calendario il 26 maggio in gara unica con formula ad eliminazione diretta secondo il seguente schema:

Semifinali 26 maggio

Valsugana Rugby Padova v Vincente Barrage B

Unione Rugby Capitolina v Vincente Barrage A

La finale, in calendario nel weekend 1/2 giugno, determinerà la squadra campione d’Italia di Serie Femminile 2018/19.

 

 

Nel girone 1, confronto fra le Furie Rosse e le Ricce: 14 a 5 è il finale a favore di Colorno che sale momentaneamente al secondo posto; segue subito dopo Villorba che dovrà recuperare la partita col Pavia.

Per appena due punti vincono le universitarie di Torino nella trasferta a Treviso, in casa delle Red Panthers; quarto posto per Torino, quinto per le Pantere. Netta, invece, la vittoria del Rugby Monza sulle donne di Riviera: il match termina 41 a 5 e permette alle donne di Monza di salire in sesta posizione, mentre il Riviera si conferma penultimo.

Verona termina la stagione con una sconfitta difficile da digerire e una stagione tutt’altro che positiva. La regina Valsugana batte le locali per ben 0 - 104 e sigilla così la diciottesima sconfitta delle veronesi su diciotto giornate.

Le Chicken CUS Pavia fanno il possibile, ma contro il CUS Milano non c’è molto da fare: le milanesi sono superiori e vincono per 5 a 22. Ottava posizione per le vincitrici, mentre le locali scendono in settima posizione.

 

Nel girone 2, la regina Capitolina espugna il campo del CUS Pisa per 0 a 90 e conferma la penultima posizione delle universitarie. Confronto alla pari fra Rugby Bologna 1928 e Belve Neroverdi, ma le locali riescono a superare le ospiti per 17 a 14: terzo stallo per le Fenici di Bologna, quarto per le sconfitte.

Il CUS Ferrara non brilla come al solito in quest’ultima domenica, nonostante la prestazione positiva: 22 a 10 è il finale che conferma le ferraresi in seconda posizione, mentre Torre del Greco si piazza ottava.

Le Donne Etrusche, ancora quinte, vincono per 7 a 12 la trasferta in casa delle quote rosa di Montevirginio. Le sconfitte restano ugualmente in settima posizione.

Turno di riposo per i Puma Bisenzio, che restano ugualmente seste.

 

 

Risultati e classifiche di Serie A femminile 

Foto Elena Barbini

 

 

 

Visita Rugbymeet Shop e scopri tutte le offerte

notizie correlate

Serie A Femminile: l’analisi dell’ultima giornata

Serie A Femminile: l’analisi dell’ultima giornata

Va pian piano a definirsi la griglia dei playoff
Rugby Femminile: Andrea Di Giandomenico miglior allenatore del 2019

Rugby Femminile: Andrea Di Giandomenico miglior allenatore del 2019

Primo riconoscimento estero per il movimento femminile italiano
Primo raduno del 2020 per l’Italdonne

Primo raduno del 2020 per l’Italdonne

Quattro esordienti tra le 28 convocate per il raduno di Parma
La scelta di Gaia Giacomoli

La scelta di Gaia Giacomoli

“Lavoro 12 ore al giorno, non riesco più a stare dietro al rugby, né fisicamente né mentalmente”
Silvia Turani è la prima italiana convocata nelle Barbarians Women

Silvia Turani è la prima italiana convocata nelle Barbarians Women

La prima linea del Colorno sfiderà il Galles al Principality Stadium
La formazione dell’Italdonne per la sfida alle campionesse d’Inghilterra

La formazione dell’Italdonne per la sfida alle campionesse d’Inghilterra

Il test match dell’Italia Femminile in diretta streaming
Silvia Turani: “il rugby mi ha sconvolto la vita”

Silvia Turani: “il rugby mi ha sconvolto la vita”

Prima la bulimia e l’anoressia, poi il rugby: “il mio corpo è diventato un mezzo e non un fine”

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Femminile

notizie più cliccate di Femminile