9 mesi fa 10/12/2019 11:33

Manuela Furlan salterà il prossimo Sei Nazioni

L'estremo di Villorba e dell'Italia ha subito un infortunio alla spalla, starà fuori circa sei mesi

Stagione finita per la 31enne Manuela Furlan, estremo dell'Iniziative Villorba e della nazionale Azzurra, come riporta il Gazzettino di Treviso.

La giocatrice ha subito un infortunio alla spalla e sarà sottoposta ad un intervento chirurgico al cercine questo venerdì. I tempi di recupero stimati sono di circa 5-6 mesi. La Furlan dice così addio al prossimo Sei Nazioni e a gran parte della stagione di Serie A.

Il posto della Furlan sarà temporaneamente rilevato dalle giovanissime Francesca Giuliani, 24 anni, e Manuela De Fato, 18 anni.

Lo scorso anno la Furlan ha marcato una meta in occasione dell'ultimo match di Sei Nazioni femminile giocato con la Francia (vittoria per le Azzurre 31-12). La giocatrice triestina vanta 74 caps con la Nazionale maggiore, ed ha vinto la medaglia d'argento alle Universiadi di Kazan 2013. In quella occasione marcò una meta in finale contro la Russia.

notizie correlate

Match in casa per Maria Magatti "Sono molto contenta, ci saranno amici e parenti"

Match in casa per Maria Magatti "Sono molto contenta, ci saranno amici e parenti"

La tre quarti ala del CUS Milano scenderà in campo nel match con la Scozia in una partita molto particolare per lei
Tanti problemi per l'Italdonne, la Francia vince 45-10

Tanti problemi per l'Italdonne, la Francia vince 45-10

Le Azzurre mostrano orgoglio ma fanno fatica contro una Francia visibilmente superiore
Cosa ci è piaciuto del rugby mondiale in questo 2019

Cosa ci è piaciuto del rugby mondiale in questo 2019

Il meglio e il peggio di Ovalia, un resoconto dell'ultima annata
Silvia Turani titolare nelle Barbarians Women per la sfida al Galles

Silvia Turani titolare nelle Barbarians Women per la sfida al Galles

“Ancora non ci credo. Mi auguro che presto tante altre italiane possano essere convocate dalle Barbarians”.
Inghilterra troppo forte per l'Italdonne, a Bedford finisce 60-3

Inghilterra troppo forte per l'Italdonne, a Bedford finisce 60-3

Le inglesi dilagano a Bedford, marcando dieci mete con cui debellano le Azzurre
L'Italdonne chiude con un pareggio contro un Giappone ostile

L'Italdonne chiude con un pareggio contro un Giappone ostile

Finisce 17-17 il test match giocato allo Stadio Fattori. Buon primo tempo, ma nella ripresa le nipponiche fanno paura

ultime notizie di Femminile

notizie più cliccate di Femminile