4 mesi fa 07/06/2019 15:34

Rugbymeet Player Academy: Andrea Marcato su calcio piazzato e gioco al piede

Lo stage specializzato per mediani di apertura ed estremi

Il 26 giugno ad Aosta si terrà uno stage unico in Italia nel suo genere. Le Rugbymeet Academy questa volta guardano ai giocatori, Seniores e Under 18, che potranno partecipare a uno stage specializzato per mediani di apertura ed estremi focalizzato sul gioco al piede ma non solo.
A tenere il corso di specializzazione sarà l’ex mediano di apertura ed estremo della Nazionale Andrea Marcato (16 caps). L’attuale capo allenatore del Petrarca Rugby vice campione d’Italia ha risposto a 5 interessanti domande.

>> info e costi della Rugbymeet Player Academy su calcio piazzato e gioco al piede <<

1) Chi è stato il tuo maestro nel gioco al piede e nei piazzati?
“Non ho avuto solo un maestro, a Padova i primi allenatori che mi hanno insegnato l’arte del calcio ai pali e del gioco al piede sono stati Graziano Ravanelli e Walter Cristofoletto, Cristofoletto pur essendo stato da giocatore una seconda liena mi ha dato delle dritte importanti. A Treviso nel mio periodo di giocatore del Benetton Rugby mi hanno allenato Craig Green e Marius Goosen.”

2) A cosa pensavi quando dovevi piazzare un calcio decisivo?
“Ho sempre cercato di fare la mia routine e togliere tutti i pensieri dalla mente. Sostanzialmente contavo i passi indietro e laterali, era incentrato tutto sul numero 4”.

3) Hai un rituale per un piazzato?
“Si, la mia progressione che consisteva nel mettere la piazzola allo stesso modo, nel tenere le spalle dritte, i passi. Tenevo come riferimento la valvola del pallone in basso a destra. Poi negli anni ho fatto piccoli adattamenti ma cercando di rimanere sempre nella mia zona confort”.

4) E per un drop?
“Sostanzialmente per il drop ho fatto da autodidatta, so di essere ricordato per il drop che feci in Nazionale quando al Flaminio vincemmo all’ultimo minuto contro la Scozia, ma non era una cosa che allenavo molto. Dedicavo molto più tempo al drop di invio. Il drop ai pali per fare tre punti è molto  istintivo.”

5) Quanto tempo dedicavi all’allenamento specifico dei piazzati?
“In una settimana, con il bel tempo, ci dedicavo 30 o 40 minuti al giorno tutti i giorni. Mentre durante l’inverno con il campo pesante e il freddo finivo l’allenamento con 4 calci.
Magari mi allenavo poco in inverno ma lo facevo ogni giorno, la cosa importante è la costanza. Era un mio modo per finire allenamento, ci ho lavorato tanto nella mia carriera da professionista.”

 

Lo stage specializzato per mediano di Apertura ed estremi Under 18  e Seniores (aperto anche agli allenatori) si terrà nella settimana del Rugbymeet Summer Camp. Di seguito tutte le info dello stage e come prenotare.

 

Stage di specializzazione mediani di apertura / estremi per giocatori U18 e seniores:

 

Il programma del corso:
Coach: Andrea Marcato (16 caps in Nazionale, capo allenatore Petrarca Rugby)
Luogo: Sarre - Frazione la Remise - CAP 11010 (Aosta)
Periodo: 26 giugno ore 18.00
Durata: 3 ore circa
Aula (1h): analisi gioco di attacco, analisi gioco al piede, analisi calcio piazzato e drop
Campo (2 h): allenamento su passaggio, gioco di attacco nello spazio, calcio di spostamento, calcio piazzato, drop

 

>> info e costi della Rugbymeet Player Academy su calcio piazzato e gioco al piede <<

 

 

 

Aosta - 26 Giugno 2019 ore 18.00 - Prenota qui:

notizie correlate

Andrea Marcato “il Top12 è una formula che sta dando i suoi frutti”

Andrea Marcato “il Top12 è una formula che sta dando i suoi frutti”

Il campionato del Petrarca Rugby visto dal suo giovane Head Coach
Rugbymeet Camp 2019 con Carlo Festuccia e Andrea Marcato

Rugbymeet Camp 2019 con Carlo Festuccia e Andrea Marcato

Aperte le iscrizioni al Rugbymeet Summer Camp 2019, tutte le info
Giuseppe Favaretto "L'unico dispiacere è non vedere Casellato esultare con noi"

Giuseppe Favaretto "L'unico dispiacere è non vedere Casellato esultare con noi"

Le dichiarazioni dai campi al termine della 13° giornata di Top12
Sfide salvezza e lotta al titolo di campione d’inverno in Top12

Sfide salvezza e lotta al titolo di campione d’inverno in Top12

La presentazione e le formazioni della 11° giornata di Top 12
Sabato l’ultima partita di Stefan Basson

Sabato l’ultima partita di Stefan Basson

“E' tempo di sdebitarsi con questo “pazzo” e stupendo sport e spero di farlo nel migliore dei modi”
Israel Dagg costretto al ritiro

Israel Dagg costretto al ritiro

L’ex estremo All Blacks non potrà più giocare a causa di un infortunio

ultime notizie di Eventi

notizie più cliccate di Eventi