6 mesi fa 22/05/2021 09:21

Catania, incendiato il pullman de I Briganti Rugby [VIDEO]

Secondo attacco vandalico subito dalla squadra di Librino, ad aprile rubato materiale tecnico dalla palestra

"Ci incendiano il pulmino perché abbiamo spaventato qualcuno, facciamo paura" il commento di Giusy Sipala, giocatrice e vicepresidente della squadra catanese.

Una lingua di fuoco e tutto è andato in fumo. Così, il pulmino de "I Briganti Rugby" del quartiere Librino (Catania), club dilettantistico del campionato di Serie C è stato l'obiettivo di un ennesimo atto vandalico.

Come riportato su Fanpage.it, il club de I Briganti subisce "placcaggi scorretti" da anni: nel 2018 venne incendiata la club house. Ma i ragazzi non si sono fermati, hanno rialzato la testa e sono andati avanti, come vuole questo sport. Ancora, lo scorso 24 aprile, qualcuno ha trafugato materiale tecnico (del valori di oltre 7,000 euro) dalla palestra. Ma i Briganti non hanno mollato.

"Quando uno è piccolo, non si accorge di quello che fanno i briganti" dice Mirko Saraceno, presidente del club. E quello che fanno I Briganti è qualcosa di magnifico, nelle periferie degradate del Meridione: togliere i ragazzi dalla strada e concedergli un'alternativa alla droga e alla criminalità. Ecco perché danno fastidio!

Con il COVID il problema si è aggravato. Tutto fermo, compresi i lavori per rifare il manto erboso del campo (già bloccati da anni) che si sono trasformati in un appalto... e quindi...

Adesso è stata lanciata una raccolta fondi, per dare a I Briganti un nuovo pullman, un segnale di ripartenza e di contrasto, contro questi atti meschini e deleteri... per un intero territorio... 

 

Foto Gloonabot.it

notizie correlate

Tragedia in Scozia, scompare a 26 anni Siobhan Cattigan

Tragedia in Scozia, scompare a 26 anni Siobhan Cattigan

La giovane nazionale scozzese è deceduta venerdì scorso
Stadio Monigo imbrattato con scritte no vax

Stadio Monigo imbrattato con scritte no vax

Venerdì sera Benetton impegnato nella difficile trasferta di Edimburgo
Tragedia per il campione sudafricano Jannie du Plessis

Tragedia per il campione sudafricano Jannie du Plessis

Incidente in piscina, muore il figlio di Jannie du Plessis
Scomparso a 25 anni il Maori All Blacks Sean Wainui

Scomparso a 25 anni il Maori All Blacks Sean Wainui

L’ala dei Chiefs e dei Crusaders era uno dei Maori più rappresentativi
Toutai Kefu è fuori pericolo

Toutai Kefu è fuori pericolo

L’ex numero 8 dell’Australia è stato dimesso dall’ospedale dopo l’aggressione

ultime notizie di Eventi

notizie più cliccate di Eventi