8 mesi fa 19/03/2022 23:01

Sei Nazioni: la Francia vince il torneo e fa il Grande Slam, Inghilterra sconfitta 25-13

I francesi superano gli irlandesi in una super sfida, a vincere sono les Blues

Nell’ultimo match dell’edizione del Guinness Sei Nazioni 2022 ci sarà la sfida tra Francia e Inghilterra, in palio c’è il “Grande Slam”. I francesi, attualmente al secondo posto del torneo, si giocheranno questa grande possibilità davanti al proprio pubblico in uno Stade de France gremito per l’imperdibile occasione. L’Inghilterra di Eddie Jones invece per evitare un torneo del tutto deludente è chiamato a fare una grandissima prestazione per tenere le folate francesi. Il match:

La mischia francese, 43kg più pesante di quella inglese, grazie a Uini Atonio riesce a mettere sotto Elis Genge, che è insolitamente posizionato da numero 8 in difesa da gioco aperto per caricare la linea e creare disordini, permettendo a Jaminet di portare in vantaggio i padroni di casa. All’8’, sotto una grande carica da parte del pubblico, francesi avanti 3-0. Il XV di Galthié è in totale controllo in tutte le fasi di gioco e al 15’ arriva a marcare la prima meta dell’incontro con Gael Fikou. Il giocatore in forza a Racing ha sfruttato un passaggio lungo (e non troppo preciso) di Ntamack ma la superiorità numerica al largo è netta, al 14’ 8-0. Passano 5’ e arriva il primo squillo inglese, Marcus Smith trasforma la prima infrazione francese, 8-3. Ci saranno altri due calci piazzati ma il break arriva grazie alla marcatura di Cros, nell’azione però va sottolineato la corsa di Ntamack, l’apertura di Tolosa riesce ad infilarsi in mezzo alla difesa inglese regalando grande abbrivio alla fase successiva che poi è sfociata in meta. All’intervallo 18-6.

Ad inizio ripresa è l’Inghilterra a cambiare ritmo e a trovare più soluzioni riuscendo a mandare a segno Stewart. Da guardare e riguardare l’angolo di Marchand che ha portato alla meta, davvero spettacolare. Arriva anche la trasformazione di Smith, l’Inghilterra è li 18-13. Al 61’ arriva la marcatura pesante di Dupont che avvicina sempre di più la Nazionale Francese a raggiungere il Grande Slam portandosi a 12 le lunghezze di vantaggio sui rivali. Gli anglosassoni proveranno e riproveranno a riaprire il match ma è lo strapotere fisico francese ad avere la meglio chiudendo ogni spazio possibile ed evitando ogni tipo di rischio.

A questo punto possiamo dirlo: la Francia vince il Guinness Sei Nazioni 2022 e ad un anno e mezzo dal mondiale manda un segnale forte alle altre pretendenti. Oltre a portare a casa il trofeo la formazione di Galthié riesce anche ad ottenere il Grande Slam, il cammino partito dalla vittoria casalinga contro gli Azzurri allo Stade de France si è concluso con il 25-13 inflitto all’Inghilterra stasera. Dunque si chiude il torneo europeo di grande spessore, con Dupont man of the match. La Francia è campione e festeggerà, l’anno prossimo torneremo a divertirci, ma ora è giusto che i francesi festeggino l'impresa è stata fatta.  

 

Tabellino: 8’ c.p. Jaminet (3-0), 15’ m. Fickou (8-0), 23’ c.p. Smith (8-3), 24’ c.p. Jaminet (11-3), 30’ c.p. Smith (11-6), 40’ m. Cros tr. Jaminet (18-6), 50’ m. Stewart tr. Smith (18-13), 61’ m. Dupont tr. Jaminet (25-13).

Francia: 15 Melvyn Jaminet, 14 Damian Penaud, 13 Gael Fickou, 12 Jonathan Danty, 11 Gabin Villiere, 10 Romain Ntamack, 9 Antoine Dupont (c), 8 Gregory Alldritt, 7 Anthony Jelonch, 6 Francois Cros, 5 Paul Willemse, 4 Cameron Woki, 3 Uini Atonio, 2 Julien Marchand, 1 Cyril Baille

A disposizione: 16 Peato Mauvaka, 17 Jean-Baptiiste Gros, 18 Mohamed Haouas, 19 Romain Taofifenua, 20 Thibaud Flament, 21 Dylan Cretin, 22 Maxime Lucu, 23 Thomas Ramos

Inghilterra: 15 George Furbank, 14 Freddie Steward, 13 Joe Marchant, 12 Henry Slade, 11 Jack Nowell, 10 Marcus Smith, 9 Ben Youngs, 8 Sam Simmonds, 7 Sam Underhill, 6 Courtney Lawes, 5 Nick Isiekwe, 4 Maro Itoje, 3 Will Stuart, 2 Jamie George, 1 Ellis Genge

A disposizione: 16 Nic Dolly, 17 Joe Marler, 18 Kyle Sinckler, 19 Ollie Chessum, 20 Alex Dombrandt, 21 Harry Randall, 22 George Ford, 23 Elliot Daly

Arbitro: Jaco Peyper (South Africa)

Assistenti: Mike Adamson (Scotland), Frank Murphy (Ireland)

TMO: Marius Jonker (South Africa)

 

 

Classifica 6 Nazioni 2022:

22 Francia

21 Irlanda 

10 Inghilterra

10 Scozia

7 Galles

4 Italia

 

 

 

Foto Twitter Six Nations (Fr)

 

 

 

 

Consulta l'intero catalogo RM - materiale per il rugby ad ogni livello

 

 

 

Visita lo Shop online Rugbymeet 

notizie correlate

Eddie Jones sotto pressione, a due mesi dal Sei Nazioni

Eddie Jones sotto pressione, a due mesi dal Sei Nazioni

Tanti problemi in casa Inghilterra e il coach australiano è in bilico
Ellis Genge pilone-estremo, l’invenzione di Eddie Jones [VIDEO]

Ellis Genge pilone-estremo, l’invenzione di Eddie Jones [VIDEO]

Il bizzarro spostamento all’ultima del Sei Nazioni Francia - Inghilterra
Sei Nazioni: l’Inghilterra soffre ma doma il Galles 23-19

Sei Nazioni: l’Inghilterra soffre ma doma il Galles 23-19

In un Twickenham gremito gli inglesi riescono ad ottenere i 4 punti
Il dopo Italia - Inghilterra: Lamaro “dovevamo fare di più”

Il dopo Italia - Inghilterra: Lamaro “dovevamo fare di più”

Eddie Jones “hanno grossi margini di miglioramento”
Sei Nazioni: il XV dell'Italia per affrontare l'Inghilterra

Sei Nazioni: il XV dell'Italia per affrontare l'Inghilterra

Kieran Crowley cambia tre pedine rispetto alla sconfitta subita in Francia
Inghilterra: Maro Itoje sarà il prossimo capitano, lo dice Eddie Jones

Inghilterra: Maro Itoje sarà il prossimo capitano, lo dice Eddie Jones

“Non ho mai visto un ragazzo maturare tanto quanto lui”
6 Nazioni: Spettacolo allo Stade de France, la Francia batte l'Irlanda 30-24

6 Nazioni: Spettacolo allo Stade de France, la Francia batte l'Irlanda 30-24

Prima frazione decisiva, francesi unici in corsa per il Grande slam
Francia-All Blacks: spettacolo assicurato allo Stade de France

Francia-All Blacks: spettacolo assicurato allo Stade de France

Le formazioni delle due squadre più divertenti del mondo

ultime notizie di 6 Nazioni

notizie più cliccate di 6 Nazioni