10 giorni fa 07/02/2019 16:27

Scozia - Irlanda: formazioni rivoluzionate per Murrayfield

A sorpresa Blair Kinghorn, autore di tre mete contro l’Italia, è in panchina

La Scozia si appresta a giocare la seconda partita consecutiva a Murrayfield ospitando i campioni in carica dell’Irlanda. Il CT Gregor Townsend a sorpresa schiera dal primo minuto il rientrante Sean Maitland, che ha recuperato da un infortunio al bicipite femorale, per lasciare in panchina Blair Kinghorn, autore di tre mete contro l’Italia.

Il pilone Simon Berghan e la terza linea Josh Strauss prendono il posto degli infortunati Willem Nel (polpaccio) e Sam Skinner (caviglia), mentre Jonny Gray sostituisce in seconda linea Ben Toolis.

L’Irlanda ha deciso di dare una scossa cambiando molto nel XV di partenza in vista della insidiosa trasferta di Edimburgo.

Il CT dell’Irlanda Joe Smidth risponde con Chris Farrell - al debutto nel 6 Nazioni - che farà coppia nei centri con Bundee Aki, l’esperto Rob Kearney partirà estremo e formerà il triangolo allargato con le ali Keith Earls e Jacob Stockdale.

Con Devin Toner infortunato in seconda linea partirà Quinn Roux che farà coppia con James Ryan. Con CJ Stander out per frattura multipla allo zigomo Sean O'Brien e Jack Conan formeranno il reparto di terza linea assieme a Peter O’Mahony.

Il match della secodna giornata del 6 Nazioni 2019 tra Scozia e Irlanda è in programma sabato 9 febbraio alle ore 15.15 e in diretta TV su DMax. 

 

Le formazioni:

Scozia: 15 Stuart Hogg, 14 Tommy Seymour, 13 Huw Jones, 12 Sam Johnson, 11 Sean Maitland, 10 Finn Russell, 9 Greig Laidlaw (c), 8 Josh Strauss, 7 Jamie Ritchie, 6 Ryan Wilson, 5 Jonny Gray, 4 Grant Gilchrist, 3 Simon Berghan, 2 Stuart McInally, 1 Allan Dell
Panchina: 16 Fraser Brown, 17 Jamie Bhatti, 18 D’arcy Rae, 19 Ben Toolis, 20 Rob Harley, 21 Ali Price, 22 Pete Horne, 23 Blair Kinghorn

Irlanda: 15 Rob Kearney, 14 Keith Earls, 13 Chris Farrell, 12 Bundee Aki, 11 Jacob Stockdale, 10 Johnny Sexton, 9 Conor Murray, 8 Jack Conan, 7 Sean O’Brien, 6 Peter O’Mahony, 5 Quinn Roux, 4 James Ryan, 3 Tadhg Furlong, 2 Rory Best (c), 1 Cian Healy
Panchina: 16 Sean Cronin, 17 Dave Kilcoyne, 18 Andrew Porter, 19 Ultan Dillane, 20 Josh van der Flier, 21 John Cooney, 22 Joey Carbery, 23 Jordan Larmour

Murrayfield, Edinburgh

Arbitro: Romain Poite (France)
Assistenti: Pascal Gaüzère (France), Federico Anselmi (Argentina)
TMO: Rowan Kitt (England)

 

Risultati e classifica della 1° giornata di Guinness Sei Nazioni 2019 - clicca sul match per tabellino e statistiche

 

 

 

La cover della tua squadra di rugby solo nello shop di Rugbymeet

notizie correlate

Tolone: Mourad Boudjellal è furente “Savea se ne può andare”

Tolone: Mourad Boudjellal è furente “Savea se ne può andare”

L’ex All Black viene attaccato duramente dal presidente del Tolone
Delle belle Zebre non bastano

Delle belle Zebre non bastano

Esce sconfitta dallo Zaffanella la squadra di Bradley
Gli Unsung Heroes del Sei Nazioni

Gli Unsung Heroes del Sei Nazioni

I gregari delle 6 nazionali: non si notano perché fanno il lavoro sporco ma sono fondamentali
Callum Braley: il mediano del Gloucester si presenta all’Italia

Callum Braley: il mediano del Gloucester si presenta all’Italia

Conosciamo meglio l’inglese convocato con l’Italia
Problema infortuni nell’alto livello: la preoccupante situazione nel Sei Nazioni

Problema infortuni nell’alto livello: la preoccupante situazione nel Sei Nazioni

Riflessioni sull’incidenza di infortuni nel rugby di alto livello
Highlights di Italia-Galles e Scozia-Irlanda [VIDEO]

Highlights di Italia-Galles e Scozia-Irlanda [VIDEO]

Tutte le mete delle sfide di Roma e Edimburgo

Rugby Win

ultime notizie di 6 Nazioni

notizie più cliccate di 6 Nazioni