6 mesi fa 15/03/2019 02:19

Conor O’Shea: con la Francia plauso a tre Senatori e a un esordiente

Sabato probabilmente sarà l’ultima partita nel 6 Nazioni per Sergio Parisse, Leonardo Ghiraldini e Alessandro Zanni

A margine della conferenza stampa di presentazione della formazione Azzurra che sfida la Francia a Roma nell’ultimo turno del 6 Nazioni Conor O’Shea rilascia diverse dichiarazioni. Il CT dell’Italia commenta il momento drammatico della Nazionale (21 sconfitte consecutive nel 6 Nazioni), guarda alla Francia dell’ex CT Jacques Brunel, sottolinea che quella di sabato sarà probabilmente l’ultima partita del 6 Nazioni per capitan Sergio Parisse, Alessandro Zanni e Leonardo Ghiraldini ed infine parla del giovane esordiente Marco Zanon.

“Stiamo attraversando un momento duro. Stiamo facendo un viaggio per tornare nell’alto livello mondiale, è quello che noi e tutti i nostri tifosi vogliono. Non siamo gli unici, è la stessa cosa che stanno tentando di fare Argentina e Francia ma per loro è diverso perché, soprattuto per i francesi, c’è molta pressione poiché ci si aspetta che vincano sempre.”

“Se guardiamo alla Francia vediamo una squadra piena di talenti individuali. Contro di noi hanno fatto qualche cambio ma schifano comunque una squadra molto forte.”

“Nelle scorse tre partite in casa contro Scozia, Galles e Irlanda abbiamo avuto l’opportunità di vincere. Il nostro prossimo passo è vincere e per farlo dobbiamo sfruttare tutte le opportunità che avremo.”  dichiara O’Shea.

 

Verosimilmente dopo il Mondiale di Settembre Sergio Parisse (35 anni), Leonardo Ghiraldini (34 anni) e Alessandro Zanni (35 anni) saluteranno la Nazionale.

“Sarà probabilmente l’ultima partita nel 6 Nazioni per tre grandi Azzurri come Sergio Parisse, Leonardo Ghiraldini e Alessandro Zanni. Inoltre sarà la prima per il giovane Marco Zanon. Il focus è ancora una volta su noi stessi e sulla nostra prestazione. Vogliamo dimostrare di essere cresciuti.”

 

Marco Zanon, dopo gli infortuni dei centri Castello e Campagnaro, è chiamato all’esordio in maglia azzurra all’età di 20 anni.

“Abbiamo tanti infortunati nei centri ma ho fiducia in Zanon perché sta facendo molto bene a Treviso. Sarà una bella sfida per lui, esordirà contro Bastareaud e Fofana, due tra i migliori centri al mondo. Sono sicuro che accanto a Luca Morisi, con il quale ha confidenza, saprà far bene.”

 

Tornando ai tre Senatori che contro la Francia probabilmente giocheranno l’ultima partita del 6 Nazioni.

“Nonostante tante sconfitte Sergio, Leo e Ale hanno sempre la stessa energia e la voglia di far bene con l’Italia. Vogliono finire la loro carriera facendo qualcosa di buono con l’Italia. Sono persone molto speciali sia dentro che fuori il campo.” conclude il CT azzurro.

 

Le formazioni di Italia e Francia

 

Risultati e classifica della 4° giornata di Guinness Sei Nazioni 2019 - clicca sul match per tabellino e statistiche

 

 

 

La cover della tua squadra di rugby solo nello shop di Rugbymeet

notizie correlate

Dizionario della Coppa del Mondo di Rugby: Z di Zanni

Dizionario della Coppa del Mondo di Rugby: Z di Zanni

Dalla A alla Z aneddoti, personaggi e curiosità sulla Rugby World Cup
Alessandro Zanni: quarto e ultimo Mondiale di Rugby

Alessandro Zanni: quarto e ultimo Mondiale di Rugby

“Non me lo sarei mai immaginato pensando agli infortuni e ai problemi degli ultimi anni”
“Abbiamo un sogno e noi ci crediamo” le parole di O’Shea

“Abbiamo un sogno e noi ci crediamo” le parole di O’Shea

Domattina verranno comunicati i 31 selezionati che partiranno per il Giappone
Alessandro Zanni: l’uomo d’acciaio verso la sua quarta Coppa del Mondo

Alessandro Zanni: l’uomo d’acciaio verso la sua quarta Coppa del Mondo

“Vorrei tanto che la competizione che ci aspetta ci possa regalare qualcosa di straordinario da poter ricordare in futuro.”
Steyn nel post-partita: "Abbiamo mostrato cuore e voglia"

Steyn nel post-partita: "Abbiamo mostrato cuore e voglia"

I flanker Zanni e Braam Steyn parlano al termine del derby d'Italia al Lanfranchi
Vittoria per Treviso che in Galles batte i Dragons 21 a 17

Vittoria per Treviso che in Galles batte i Dragons 21 a 17

Due le mete messe a segno da Alessandro Zanni
Italrugby: analisi di una stagione insufficiente

Italrugby: analisi di una stagione insufficiente

Voi che voto dareste alla stagione della Nazionale?
Alessandro Zanni "Emozione incredibile rientrare in azzurro, ora massima concentrazione per l'Irlanda"

Alessandro Zanni "Emozione incredibile rientrare in azzurro, ora massima concentrazione per l'Irlanda"

"Coppa del Mondo 2019 per ora un sogno, penso a fare bene nel 6 Nazioni e con Benetton"

ultime notizie di 6 Nazioni

notizie più cliccate di 6 Nazioni