x

x

Ultima sfida casalinga della stagione per le Zebre impegnate al Lanfranchi contro i gallesi Dragons, obiettivo togliere quel fastidioso zero alla voce vittorie.

Prima del 17° turno di URC sono scesi in campo sulle note della colonna sonore de “Il Gladiatore” Andrea Lovotti, Olly Fabiani, Giulio Bisegni e Guglielmo Palazzani, quattro leggende che dalla prossima stagione giocheranno in Top10 con Colorno e Calvisano. Buona cornice di pubblico grazie ai centinaia di bambini del minirugby presenti per il Torneo Lupo Alberto.

Il primo tempo è combattuto ed equilibrato, da calci di punzione in ruck arrivano i primi punti dalla piazzola da parte dei calciatori Antonio Rizzi (Zebre) e Sam Davies (Dragons). La prima meta dell’incontro la marca Luca Bigi da maul, si va a riposo sul parziale in favore delle Zebre 11-6.

Secondo tempo che parte sulla falsa riga del primo, sono i Dragons però a segnare per primi con Lewis Jones dopo un buco al largo, colpevoli David Sisi e Giapietro Ribaldi, è pareggio 11-11. I gallesi accelerano tre minuti più tardi trovando spazio al largo con Rosser, Davies trasforma per l’11-18. Al 64’ complice un doppio giallo ai Dragons, prima a Rosser autore della meta e poi a Sam Davies per fallo sulla propria linea di meta, le Zebre pareggiano dopo che l’arbitro Chris Busby assegna la meta di punizione al termine del consulto con il TMO, pareggio, 18-18.

Le Zebre sfruttano la superiorità impostando un lunghissimo multi fase che porta alla meta sul lato destro del permit del Colorno e nuovo acquisto Simone Gesi, 23-18. Finisce qui, arriva la prima vittoria della stagione nell’ultima gara casalinga e nel giorno del saluto a molti (12) giocatori.

Sul terreno di gioco, sotto i pali, al termine della partita, il saluto dei 12 giocatori in partenza tra gli applausi del pubblico. A fare da moderatore e speaker il presidnete Michele Dalai. 

 

Tabellino: 6’ c.p. Davies (0-3), 12’ c.p. Rizzi (3-3), 15’ c.p. Davies (3-6), 17’ c.p. (6-6), 23’ meta Bigi (11-6), 55’ meta Lewis Jones (11-11), 58’ meta Rosser tr. Davies (11-18), 64’ meta di punizione (18-18), 76’ meta Gesi (23-18).

Calciatori: 2/3 Rizzi, 0/1 O’Malley (Zebre). 3/4 Davies (Dragons)

Cartellini: 62’ giallo Jared Rosser (Dragons), 64’ giallo Sam Davies (Dragons)

Player of the Match: Andrea Zambonin (Zebre)

Zebre Parma: 15 Junior Laloifi, 14 Jacopo Trulla, 13 Erich Cronjé, 12 Enrico Lucchin, 11 Simone Gesi, 10 Antonio Rizzi, 9 Chris Cook, 8 Taina Fox-Matamua, 7 Jimmy Tuivaiti, 6 Maxime Mbandà, 5 Andrea Zambonin, 4 David Sisi (c), 3 Ion Neculai, 2 Luca Bigi, 1 Danilo Fischetti

Panchina: 16 Giampietro Ribaldi, 17 Paolo Buonfiglio, 18 Eduardo Bello, 19 Gabriele Venditti, 20 Luca Andreani, 21 Alessandro Fusco, 22 Timothy O’Malley, 23 Michelangelo Biondelli

Dragons: 15 Jordan Williams, 14 Rio Dyer, 13 Adam Warren, 12 Jack Dixon, 11 Jared Rosser, 10 Sam Davies, 9 Rhodri Williams, 8 Taine Basham, 7 Ben Fry, 6 Harri Keddie (c), 5 Ben Carter, 4 Joe Davies, 3 Chris Coleman, 2 Taylor Davies, 1 Aki Seiuli

Panchina: 16 James Benjamin, 17 Josh Reynolds, 18 Mesake Doge, 19 Huw Taylor, 20 Lennon Greggains, 21 Lewis Jones, 22 Will Reed, 23 Josh Lewis

 

Stadio Sergio Lanfranchi, ore 16.00

Arbitro: Chris Busby (IRFU)

Assistenti: Riccardo Angelucci (FIR), Dario Merli (FIR)

TMO: Stefano Roscini (FIR)

 

 

Foto Inpho

 

 

 

Consulta l'intero catalogo RM - materiale per il rugby ad ogni livello

 

 

 

Visita lo Shop online Rugbymeet 

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi