x

x

Rugby World Cup: riassunto e statistiche del 1° turno

Statistiche, Tom Curry, le luci del Sudafrica, le conferenze stampa, Lamaro 4° miglior placcatore del Mondiale

Scritto da Daniele Goegan  | 
Foto Rugby World Cup France 2023

Poche sorprese dopo il 1° turno del Mondiale di Rugby. I padroni di casa della Francia hanno battuto degli All Blacks che stanno attraversando un periodo sottotono, l’Irlanda fa registrare contro la Romania la vittoria più ampia del primo turno (82-8), l’Inghilterra, e questa è forse l’unica sorpresa del weekend, ha battuto nettamente l’Argentina giocando in 14 per quasi tutta la partita con George Ford tornato alla ribalta segnando tutti i punti degli inglesi (compresi 3 drop), il Sudafrica si impone sulla Scozia nonostante un Manie Libbok poco preciso al piede, in conferenza stampa capitan Kolisi ha difeso a spada tratta il compagno di squadra dalle critiche, infine il Galles ha la meglio sulle Fiji nella partita più bella del primo turno della Rugby World Cup.
 

Luci del Sudafrica:

Rassie Erasmus e il suo staff riescono a far parlare di nuovo tirando fuori dal cassetto le luci, utili per comunicare al capitano in campo scelte di gioco come piazzare un calcio a favore oppure andare in touche.

 

Tom Curry:

Tom Curry, espulso a Marsiglia dopo 3 minuti per contatto alla testa con un Pumas, è stato squalificato per due partite (a condizione che venga completato il programma di intervento dell’allenatore).

 

Michele Lamaro:

Lamaro è 4° miglior placcatore del primo turno del Mondiale con 19 interventi, meglio di lui Rowlands (27), Thomas (23) e Morgan (20) del Galles. Questo fa intendere quanto il Galles abbia difeso con le Fiji.


 

Le statistiche del primo turno della Rugby World Cup 2023:

410 punti segnati

3 drop

10 cartellini gialli

6.25 mete segnate a partita

2.169 passaggi



 

Risultati del 1° turno della Rugby World Cup 2023:

Francia - Nuova Zelanda 27-13
Italia - Namibia 52-8
Irlanda - Romania 82-8
Australia - Georgia 35-15
Inghilterra - Argentina 27-10 
Giappone - Cile 42-12
Sudafrica - Scozia 18-3
Galles - Fiji 32-26


 

2° turno Rugby World Cup 2023:

Giovedì 14 settembre

Ore 21.00 Francia v Uruguay (Stade Pierre-Mauroy, Lille)

 

Venerdì 15 settembre

Ore 21.00 All Blacks v Namibia (Stadium de Toulouse, Tolosa)

 

Sabato 16 settembre

Ore 15.00 Samoa v Cile (Stade de Bordeaux, Bordeaux)

Ore 17.45 Galles v Portogallo (Stade de Nice, Nizza)

Ore 21.00 Irlanda v Tonga (Stade de la Beaujoire, Nantes)

 

Domenica 17 settembre

Ore 15.00 Sudafrica v Romania (Stade de Bordeaux, Bordeaux)

Ore 17.45 Australia v Fiji (Stade Geoffroy-Guichard, Saint-Étienne)

Ore 21.00 Inghilterra v Giappone (Stade de Nice, Nizza)

 

 

 


> La programmazione delle dirette TV della Rugby World Cup 2023 <

 

> Rugby World Cup 2023: squadre, gironi, orari e stadi del Mondiale di Rugby <