x

x

Al Payanini Center di Verona la Nazionale Under 19 allenata da Paolo Grassi si trova a ad affrontare la Nazionale Inglese di categoria. Alla partita prenderanno parte cinque giocatori reduci dalla storica vittoria ottenuta Sei Nazioni Under20, elencandoli: Berlese (Tarvisium), Mey (Colorno), Passarella (Tarvisium), Rubinato (Benetton) e (Teneggi (Valorugby). Vedremo se i ragazzi riusciranno a bissare l’impresa.

L'andamento della partita:

Teneggi apre le marcature, ma il vantaggio italiano dura due soli giri d’orologio, al 10’ il risultato è sul 3-5. Gli inglesi da qui ingraneranno la quinta marcia mettendo in grande difficoltà i nostri ragazzi che riescono a tenersi a galla solo grazie al piede del mediano d’apertura in forza al Valorugby, Niccolò Teneggi. Al 29’ gli Arrurrini si portano in vantaggio di una sola lunghezza grazie alla marcatura pesante dell’ala Tani che, sfruttando un’ottima invenzione da parte del mediano di mischia Barrata, va a schiacciare in scioltezza. La prima frazione si chiude con la nazionale inglese avanti 13-17 dopo aver trovato la quarta meta dell’incontro.

Il secondo tempo riparte con gli inglesi che tengono il comando della partita grazie ad una maul straripante e dunque dell’ottimo lavoro dei primi otto uomini in maglia bianca. Gli ospiti segneranno due mete nel giro di poco tempo. Con il passare del tempo l’Italia troverà la propria seconda segnatura con Fabio Ruaro, numero 8 della Rugby Parma. Ad arrivare all’80’ gli inglesi arriveranno altre due volte in meta. La Nazionale allenata da Grassi, Mazzantini e Santamaria è stata sconfitta da una vera e propria corazzata. Riconfermare il risultato di febbraio a Treviso sapevamo che sarebbe stata un’impresa molto complicata, vedremo come gli Azzurrini arriveranno per la prossima edizione del torneo.

 

 

 

 

Foto Italrugby Twitter

 

Consulta l'intero catalogo RM - materiale per il rugby ad ogni livello

 

 

 

Visita lo Shop online Rugbymeet 

 

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi