x

x

Sfida da sottolineare per gli All Blacks, perché il crocevia per la prossima RWC 2023 sembra essere particolarmente frastagliato, con la Nuova Zelanda che fatica contro le big. All'Ellis Park necessita una vittoria ma è evidente come non sarà scontato vincere così come il prosieguo di questo Championship non sarà roseo per i ragazzi di Ian Foster.

Primi minuti duri ma intensi, con gli Springboks che prendono un giallo dopo un fallo di Willemse in ruck. Al 25' Richie Mo'unga smuove il tabellino piazzando per i pali: 0-3, appena cinque minuti e gli ospiti trovano la marcatura con Sam Cane dopo aver sfruttato l'ottima giocata di Caleb Clarke: 0-8. AB in crescita fervente: Caleb Clarke arriva corto, multifase, poi pick and go vincente di Samisoni Taukei'aho per lo 0 a 15. Gli Springboks riaprono il match al 37': touche nella metà campo avversaria, ottima palla per Lukhanyo Am che vola in meta, si va sul 7 a 15. 

Al 58' Mapimpi trova una marcatura, annullata dal TMO per ostruzione. Poco dopo turnover per gli Springboks, Mapimpi va a segno ancora una volta, e si vola sul 20 a 21. Al 68' Pollard porta i suoi in vantaggio con un piazzato, ma nell'ultimo quarto di gara gli All Blacks chiudono i conti, prima con David Havili, poi con la meta finale di Scott Barrett. La Nuova Zelanda tira un sospiro con una vittoria che riapre le aspettative future per la squadra, e per Ian Foster.

 

Tabellino: 25' cp. Mo'unga (0-3), 30' meta Cane (0-8), 33' meta Taukei'aho tr. Mo'unga (0-15), 37' meta Am tr. Pollard (7-15), 40' cp. Pollard (10-15), 46' cp. Pollard (13-15), 49' cp. Mo'unga (13-18), 57' cp. Mo'unga (13-21), 60' meta Mapimpi tr. Pollard (20-21), 68' cp. Pollard (23-21), 74' meta Havili tr. Mo'unga (23-28), 79' meta S.Barrett tr. Mo'unga (23-35)
Calciatori: 5/5 Handre Pollard (Sudafrica), 6/7 Richie Mo'unga (All Blacks)
Cartellini: 10' giallo a Damian Willemse (Sudafrica)

Sudafrica: 15 Damian Willemse, 14 Jesse Kriel, 13 Lukhanyo Am, 12 Damian de Allende, 11 Makazole Mapimpi, 10 Handre Pollard, 9 Jaden Hendrikse, 8 Duane Vermeulen, 7 Pieter-Steph du Toit, 6 Siya Kolisi (c), 5 Lood de Jager, 4 Eben Etzebeth, 3 Frans Malherbe, 2 Bongi Mbonambi, 1 Ox Nche
Panchina: 16 Malcolm Marx, 17 Steven Kitshoff, 18 Vincent Koch, 19 Franco Mostert, 20 Jasper Wiese, 21 Kwagga Smith, 22 Herschel Jantjies, 23 Willie le Roux

All Blacks: 15 Jordie Barrett, 14 Will Jordan, 13 Rieko Ioane, 12 David Havili, 11 Caleb Clarke, 10 Richie Mo’unga, 9 Aaron Smith, 8 Ardie Savea, 7 Sam Cane (c), 6 Shannon Frizell, 5 Scott Barrett, 4 Sam Whitelock, 3 Tyrel Lomax, 2 Samisoni Taukei’aho, 1 Ethan de Groot
Panchina: 16 Codie Taylor, 17 George Bower, 18 Fletcher Newell, 19 Tupou Vaa’i, 20 Akira Ioane, 21 Finlay Christie, 22 Beauden Barrett, 23 Quinn Tupaea


Ellis Park, Johannesburg
Arbitro: Luke Pearce (England)
Assistrnti: Angus Gardner (Australia) , Christophe Ridley (England)
TMO: Brett Cronan (Australia)

 

 

Foto Twitter @WorldRugby

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi