x

x

Piovono squalifiche dopo l’ultimo turno del 6 Nazioni. 

 

Il primo ad essere stato sospeso è il trequarti dell’Irlanda Bundee Aki. Il centro di origine samoana è stato espulso per un placcaggio alto e pericoloso su Billy Vunipola durante la vittoria sull’Inghilterra (32-18) di sabato a Dublino. 

Aki (31 caps) è diventato il primo giocatore irlandese nella storia a ricevere due cartellini rossi a livello internazionale in quanto precedenza era stato espulso contro Samoa ai Mondiali 2019 (placcaggio pericoloso su UJ Seuteni ndr). 

 

Il comitato disciplinare indipendente ha appurato che il placcaggio fosse “sconsiderato piuttosto che intenzionale" e l'ha ritenuto “solo pochi centimetri troppo alto”. Per lui la squalifica ammonta a quattro partite.  

Il 30enne ora salterà con Connacht la sfida degli ottavi di finale della Challenge Cup con il Leicester di sabato 3 aprile, così come le successive tre partite di Coppa o della Rainbow Cup.

 

Commentando l'espulsione subito dopo la partita, l'allenatore dell’Irlanda Andy Farrell ha dichiarato: “È difficile. Le regole sono le regole ma allo stesso tempo Billy sembrava essere in discesa sicuramente con la testa. Ma se se parliamo di contatto gli arbitri sappiamo siano diventati sono molto severi in questo momento”.

 

Passiamo alla Francia. Il seconda linea Paul Willemse è stato sospeso due settimane a causa dell’espulsione nella partita del Sei Nazioni con il Galles di sabato a Parigi.

Willemse ha rimediato il cartellino rosso al 69’ nella vittoria per 32-30 della Francia sul Galles reo di aver preso contatto con l'occhio del pilone gallese Wyn Jones.

Willemse salterà la sfida di Challenge Cup del suo Montpellier con il Glasgow, potrà tornare a giocare di nuovo dal 5 aprile.

 

 

 

Risultati e classifica del 6 Nazioni 2021 - clicca sul match per tabellino formazioni e statistiche 

Foto Irish Rugby

 

 

 

 

Consulta il catalogo palloni RM: 

Linea palloni da rugby RM Rugbymeet

 

 

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi