x

x

Dopo la brutta prestazione dell’Olimpico con la Francia è già tempo di rivedere in campo gli azzurri nella seconda giornata del 6 Nazioni 2021. L’Italia affronterà sabato l’Inghilterra nel tempio del rugby inglese di Twickenham, una sfida che se poteva sembrare difficile un paio di settimane fa, ora dopo l’inaspettata sconfitta inglese per mano della Scozia, sembra davvero proibitiva.

Confermato il triangolo allargato con Trulla, Sperandio e Ioane. Carlo Canna (foto) torna primo centro al fianco di Brex (confermato), cerniera mediana con i giovani Garbisi e Varney. In mischia torna a vestire l’azzurro Andrea Lovotti con Luca Bigi e Riccioni in prima linea, confermati insieme alle seconde linee Sisi e Lazzaroni ed alle terza linea Lamaro, Negri e Meyer. In panchina le novità Tommaso Allan e Federico Mori.

Farnno rientro ai propri club Cherif Traorè, Daniele Rimpelli, Maxime Mbandà, Mattia Bellini e Pierre Bruno.

 

“Affronteremo una delle squadre migliori al mondo in uno stadio iconico. Abbiamo lavorato duro in questa settimana con ulteriore specificità su alcuni fattori con l’obiettivo di avere una prestazione di alto livello sabato” ha dichiarato Smith CT dell’Italia.

 

Si tratta del 28° confronto tra Inghilterra e Italia, 15° in Inghilterra e 13° a Twickenham, nessuna vittoria per gli azzurri.

Inghilterra e Italia daranno il via alla seconda giornata del 6 Nazioni, calcio d’inizio in programma a Twickenham sabato alle ore 15.15, diretta tv su DMax canale 52.

 

La formazione dell’Italia:

15 Jacopo TRULLA (Kawasaki Robot Calvisano, 4 caps)*

14 Luca SPERANDIO (Benetton Rugby, 9 caps)*

13 Juan Ignacio BREX (Benetton Rugby, 1 cap)

12 Carlo CANNA (Zebre Rugby Club, 48 caps)

11 Montanna IOANE (Benetton Rugby, 2 caps)

10 Paolo GARBISI (Benetton Rugby, 6 caps)*

9 Stephen VARNEY (Gloucester Rugby, 4 caps)

8 Michele LAMARO (Benetton Rugby, 3 caps)*

7 Johan MEYER (Zebre Rugby Club, 10 caps)

6 Sebastian NEGRI (Benetton Rugby, 29 caps)

5 David SISI (Zebre Rugby Club, 12 caps)

4 Marco LAZZARONI (Benetton Rugby, 12 caps)*

3 Marco RICCIONI (Benetton Rugby, 8 caps)*

2 Luca BIGI (Zebre Rugby Club, 33 caps) – capitano

1 Andrea LOVOTTI (Zebre Rugby Club, 43 caps)*

 

A disposizione

16 Gianmarco LUCCHESI (Benetton Rugby, 3 caps)*

17 Danilo FISCHETTI (Zebre Rugby Club, 9 caps)*

18 Giosuè ZILOCCHI (Zebre Rugby Club, 11 caps)*

19 Niccolò CANNONE (Benetton Rugby, 9 caps)*

20 Federico RUZZA (Benetton Rugby, 20 caps)*

21 Guglielmo PALAZZANI (Zebre Rugby Club, 42 caps)

22 Tommaso ALLAN (Benetton Rugby, 60 caps)

23 Federico MORI (Kawasaki Robot Calvisano, 5 caps)*

*membro accademia FIR Ivan Francescato

 

 

 

Inghilterra: 15 Elliot Daly, 14 Anthony Watson, 13 Henry Slade, 12 Owen Farrell (c), 11 Jonny May, 10 George Ford, 9 Ben Youngs, 8 Billy Vunipola, 7 Tom Curry, 6 Courtney Lawes, 5 Jonny Hill, 4 Maro Itoje, 3 Kyle Sinckler, 2 Luke Cowan-Dickie, 1 Mako Vunipola

Panchina: 16 Jamie George, 17 Ellis Genge, 18 Will Stuart, 19 Charlie Ewels, 20 Ben Earl, 21 Jack Willis, 22 Dan Robson, 23 Max Malins

 

Sabato13 Febbraio, Twickenham - ore 15.15

Arbitro: Mike Adamson (Scotland)
Assistenti: Romain Poite (France), Ben Blain (Scotland)
TMO: Joy Neville (Ireland)

 

 

 

 

Risultati e classifica del 6 Nazioni 2021 - clicca sul match per tabellino formazioni e statistiche 

 

Il programma delle dirette TV e web del 6 Nazioni 2021

 

Foto Alfio Guarise

 

 

 

 

Consulta il catalogo palloni RM: 

Linea palloni da rugby RM Rugbymeet

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi