x

x

Difficile commentare delle statistiche influenzate dalla doppia inferiorità numerica per 60 minuti (tripla negli ultimi 10 per i giallo a Steyn). I numeri però ci sono e vanno visti con queste percentuali: l’Irlanda ha avuto il 60% del possesso e 65% del territorio. Con gli irlandesi spesso in attacco sono stati ben 10 i linebreaks a loro favore rispetto agli zero dell’Italia (dato che evidenzia i 15 uomini contro 13).

In totale la difesa italiana ha fatto 178 placcaggi di cui 25 sbagliati (88% di successo) mentre l’Irlanda ne ha fatti 105 sbagliandone 12 (90% di successo). Calci d punizione in equilibrio, 9 dell’Irlanda contro gli 8 dell’Italia.

Fasi ordinate: Una touche rubata a testa mentre è inutile fare il calcolo sulle mischie in quanto per 60 minuti sono state senza contesa.

 

Michele Lamaro è di nuovo il miglior placcatore nonostante stavolta il numero di errori sia notevolmente aumentato. Con lui Paolo Garbisi che si è dovuto sacrificare maggiormente in difesa. Monty Ioane miglior portatore di palla.

 

 

Le performance individuali degli azzurri in Irlanda - Italia:

 

Placcatori:

18 Lamaro su 26 (8 sbagliati)

18 Garbisi su 20 (2 sbagliati)

15 Fischetti su 16 (1 sbagliato)

 

Ball carrier:

10 Ioane

8 Pettinelli

8 Lamaro

 

Difensori battuti:

3 Fusco

2 Ioane

2 Bruno

 

 

Classifica 6 Nazioni 2022:

14 Francia

11 Irlanda

10 Inghilterra

5 Scozia

5 Galles

0 Italia

 

 

Foto Stefano Delfrate 

 

Consulta l'intero catalogo RM - materiale per il rugby ad ogni livello

 

 

 

Visita lo Shop online Rugbymeet 

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi