x

x

È il golden point (come lo chiamano nel rugby league) di Stephen Cricthon, nel primo extra time, a regalare una finale storica al rugby samoano. La nazionale oceaniana ha battuto l'Inghilterra, padrone di casa, in semifinale di Rugby League World Cup e approderà alla finalissima dell'Old Trafford di Manchester.

Una vittoria senza precedenti nel rugby a 13. Samoa è al 7° posto nel ranking Mondiale del league e ha agguantato il successo dopo un testa a testa durato 80 minuti. I samoani hanno condotto il secondo tempo con grande carisma, ottenendo il vantaggio con la meta di Stephen Crichton al 72'. A tre minuti dalla fine il pareggio degli inglesi con la meta di Herbert Fanworth. All'83° il drop vincente di Crichton che regala ai Toa la qualificazione in finale.

Si tratta della prima finale rugbystica per i samoani, a livello Mondiale, e il prossimo 19 novembre affronteranno l'Australia campione in carica.

 

 

 

 

 

Foto Twitter @RLWC2021

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi