x

x

I Toshiba Brave Lupus hanno conquistato il campionato di Japanese Rugby League One la scorsa domenica. Nella finale di Tokyo, davanti ad oltre 56,000 spettatori, la squadra di Richie Mo'unga si è imposta per 20 a 24 sui Saitama Wild Knights.

 

Grande performance per l'ex All Blacks

L'ex giocatore della Nuova Zelanda è andato a segno con tre trasformazioni ed un piazzato. Si tratta del sesto titolo nazionale per i Lupus, che non si aggiudicavano il campionato da ben quattordici anni.

 

Saitama Wild Knights v Toshiba Brave Lupus 20-24

 

La performance di Mo'unga

 

Protagonista anche il figlio di Warren Gatland

Tra i protagonisti di questa annata il figlio di Warren Gatland, Bryn Gatland, ex mediano d'apertura dei Blues e degli Chiefs nel Super Rugby. Ha fatto il suo esordio in Giappone con i Kobelco Steelers quest anno, e porta a casa il titolo di Top points scorer, avendo messo a segno 217 punti.

 

Si salvano gli Honda Heat di Crowley

Una stagione disastrosa quella dei Mie Honda Heat dell'ex ct Kieran Crowley, che hanno chiuso in zona play-out dopo quindici sconfitte e un solo successo. Ma la squadra di Suzuka può sorridere avendo ottenuto la salvezza in Division One. Nelle sfide con gli Shuttles Aichi la squadra di Crowley ha vinto gara 1 per 39-57 e perso gara 2 per 15-24. Il risultato combinato è stato a favore degli Heat, che restano così nella massima serie.

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi