1 mese fa|2 mesi fa 11/01/2019 12:05

Rugby Rovigo: Umberto Casellato su Top12 e possibili nuovi innesti

Le valutazioni di metà stagione di Umberto Casellato

A conclusione del girone di andata del Top12 di rugby abbiamo voluto fare una piccola analisi di metà stagione con Umberto Casellato, capo allenatore dei Bersaglieri di Rovigo. 

L’Inizio stagione del Rugby Rovigo non è stato dei migliori: sconfitta nel derby con il Petrarca, lo scivolone casalingo con i Medicei, la sconfitta di Roma con le Fiamme Oro, una vittoria non convincente con il Valsugana ma da li una serie di 5 vittorie consecutive, 24 punti in 5 partite e un meritato secondo posto in classifica prima della pausa per la Continental Shield. Abbiamo chiesto a Umberto Casellato tecnico dei Bersaglieri una sua valutazione su questa prima parte di stagione.

Cosa è cambiato?
“Il lavoro paga ma ci vuole tempo e confidenza. Il pre stagione era stato molto positivo, ma dopo le prime difficoltà forse la squadra aveva dei dubbi sul gioco, sulla mia visione di gioco e su come intendevo il rugby per questo Rovigo.”
“C’è da dire che a Rovigo è difficile essere sereni dopo le sconfitte. Ma abbiamo continuato a lavorare con serietà e piano piano siamo venuti fuori.”

A un certo punto non aveva più un CDA
“La situazione societaria forse ci ha addirittura aiutato, eravamo soli a un cento punto, solo Francesco Zambelli ci è rimasto sempre vicino. Penso che quel periodo di incertezza ci abbia aiutati a fare più gruppo ed andare avanti”.

Che campionato è questo Top12? Sicuramente avvincente ma a livello tecnico e di ritmo cosa è cambiato?
“Con l’allargamento a 12 squadre è cambiato poco dal punto di vista tecnico. Sono rimasto comunque sorpreso dalla competitività delle neo promosse, in particolare modo dal Valsugana, e delle sfavorite, da quelle squadre che a inizio stagione erano etichettate come candidate alla retrocessione. Una su tutte il Mogliano che sta facendo bene e penso possa ambire ai primi 4 posti.”

Si era parlato di un innesto nello staff tecnico, Bortolami verrà a fare il consulente per la touche?
“No. Io e Marco abbiamo un bel rapporto, ci sentiamo spesso. Discutiamo di problemi e soluzioni. Ma purtroppo non ha tempo perché oltre ad allenare Benetton allena anche l’Accademia di Treviso.”

Come è la situazione della linea dei trequarti di Rovigo? Si parla di un innesto straniero (neozelandese).
“Sono infortunati la coppia di centri Joe van Niekerk e Denis Majstorovic, Joe ha un problema al ginocchio, rientrerà per il Top12, Denis potrebbe farcela prima. Il presidente ci saprà dire se avremo le risorse economiche per prendere un nuovo giocatore. Abbiamo già individuato il profilo adatto, attendiamo gli sviluppi nelle prossime settimane.”

E Umberto Casellato cosa farà la prossima stagione?
“Io sono in scadenza di contratto, parlerò con il presidente per la prossima stagione a tempo debito. Non ho fretta, ho voluto un anno di contratto, se entrambe le parti saranno appagate andremo avanti. Tra febbraio e marzo definirò la mia prossima destinazione.”

Possiamo già annunciare che nel mese di Giugno terrai una serie di Rugbymeet Coach Academy.
“Si, a giugno terrò una serie di Clinic sul sistema di attacco da prima fase e da gioco generale, date e destinazioni le potrete conoscere qui su Rugbymeet prossimamente.”

 

Rovigo scenderà in campo domani alle ore 15.00 alla Guizza di Padova per il derby di ritorno di Continental Shield contro il Petrarca Rugby, 34-34 il risultato dell’andata. Questa la formazione rosso blu:
Rugby Rovigo: Mantelli; Odiete, Antl, Angelini, Cioffi; Dominguez, Chillon; Halvorsen, Lubian, Vian; Nibert, Cicchinelli; Pavesi, Momberg (cap.), Vecchini.
A disposizione: Cadorini, Brugnara, D’Amico, Canali, Venco, Piva, Barion, Borin.
All. Casellato

 

 

 

Risultati e classifica dell'11° giornata di Top12 - clicca sul match per tabellino e statistiche

 

 

Visita Rugbymeet Shop e scopri tutte le offerte

notizie correlate

Il rugby a scuola, educazione e divertimento

Il rugby a scuola, educazione e divertimento

Come portare il rugby nelle scuole, intervista a Cristina Pezzi
Filippo Frati sul Campionato U18 e sull’Accademia U20 di Calvisano

Filippo Frati sul Campionato U18 e sull’Accademia U20 di Calvisano

“Non è corretto nei confronti della altre squadre di Top 12”
Filippo Frati: una stagione deludente per diversi aspetti

Filippo Frati: una stagione deludente per diversi aspetti

Top12, mercato e nazionale maggiore nell'intervista al tecnico nocetano
Andrea Di Giandomenico ci parla del suo futuro

Andrea Di Giandomenico ci parla del suo futuro

“Le ragazze non portano maschere, sono vere, esprimono gioia e lo dimostrano in campo”
Leo Ghiraldini: "Contro Galles e Scozia abbiamo espresso a tratti il nostro livello"

Leo Ghiraldini: "Contro Galles e Scozia abbiamo espresso a tratti il nostro livello"

Le dichiarazioni del capitano di giornata alla vigilia di Italia-Irlanda
Andrea Lovotti e il Sei Nazioni dal punto di vista del pilone

Andrea Lovotti e il Sei Nazioni dal punto di vista del pilone

Come vedono i piloni questa moda di spostare le terze linee in seconda?
Il momento dell’Italrugby secondo Tommaso Castello

Il momento dell’Italrugby secondo Tommaso Castello

“C’è solamente un modo per vincere che è quello di continuare a lavorare secondo quello che ci viene proposto dal nostro staff tecnico”
Michele Campagnaro vestirà la maglia degli Harlequins

Michele Campagnaro vestirà la maglia degli Harlequins

Il trequarti centro azzurro si sposterà dai Wasps a fine stagione

Rugby Win

ultime notizie di Top12

notizie più cliccate di Top12