1 mese fa|3 mesi fa 12/02/2019 17:08

Lazio Rugby penalizzata di quattro punti in classifica

Le speranze salvezza si allontanano sempre più per i laziali

Il Giudice Sportivo ha penalizzato di 4 punti in classifica la Lazio Rugby 1927 rea di aver schierato, nel match di Top12 di domenica scorsa, quattro giocatori di formazione estera.

Da quest’anno la regola Fir permette di schierare quattro giocatori di formazione estera ma solo nel caso almeno uno dei quattro abbia giocato almeno due anni in Italia, oppure nel caso lo stesso non abbia più di 24 anni (nato dal 1994).

La Lazio quindi dopo aver perso sul campo contro la diretta rivale per la salvezza Verona Rugby con il risultato di 31-35, ottenendo comunque due punti di bonus difensivo, ora si ritrova con 6 punti in meno in classifica, a 11, e lontana 7 lunghezze dal Valsugana penultimo.

Ecco la classifica del Top12 aggiornata dopo la sentenza del Giudice Sportivo

La Lazio ha schierato nei 23 giocatori a foglio gara gli argentini Coronel Nicolas Juan, Ceballos Ignacio Bernardo, Bruno Alejandro Rodrigo e Freydell Sebastian Andreas. Il referto dell’arbitro Giuseppe Vivarini ha così penalizzato i laziali. Ecco il comunicato Federale:

Tenuto conto, che la normativa federale di cui al punto 1 lett. C) di pag. 115 della C.I. 2018/2019, prevede che: “le Società di serie TOP12 sono tenute ad inserire nella lista di ciascuna gara disputata un massimo di quattro giocatori di formazione non italiana di cui 1 soddisfi le condizioni sotto riportate, pena l’applicazione delle sanzioni di cui all’art. 29 del Regolamento di Giustizia.

Dei quattro giocatori di formazione non italiana schierati in ciascuna gara almeno uno deve soddisfare una delle seguenti condizioni:

a)  Essere nato nell’anno 1994 o successivi; 

b)  Aver giocato in via continuativa in Italia per le due stagioni sportive precedenti. Per continuità si intende che il giocatore nelle due stagioni sportive non abbia giocato in campionati di altre federazioni. 

Considerato che i giocatori CORONEL Nicolas Juan, BRUNO Alejandro Rodrigo e FREYDELL Sebastian Andreas non sono in possesso dei i requisiti previsti dalla normativa sopracitata;  visti gli artt. 29/1 lett. e) del Regolamento di Giustizia e artt. 16 lett. b) e 25 lett. b) del Regolamento Attività Sportiva, il punto 1 lett. C) di pag. 115 della Circolare Informativa 2018/2019, dichiara perdente la Lazio Rugby 1927 con il risultato di 0 a 20 (mete 0 - 4) in favore della società Verona Rugby SRL SSD, la punisce inoltre con la penalizzazione di 4 (quattro) punti in classifica. 

 

Aggiornamento delle ore 18.30: La società S.S. Lazio Rugby 1927 ha annunciato un ricorso immediato contro la penalizzazione ricevuta.

 

Ecco la classifica del Top12 aggiornata dopo la sentenza del Giudice Sportivo

 

Risultati e classifica della 14° giornata di Top12 - clicca sul match per tabellino e statistiche

Foto Pino Fama 

 

 

 

 

La cover della tua squadra di rugby solo nello shop di Rugbymeet

notizie correlate

Barrage Serie A: il Rugby Noceto riceve la squalifica del campo e una multa

Barrage Serie A: il Rugby Noceto riceve la squalifica del campo e una multa

L’arbitro Marius Mitrea ha segnalato ingiurie, lancio di bottigliette e un’aggressione da parte di un tifoso
Quattro vertebre rotte, ma il giudice sportivo respinge il ricorso

Quattro vertebre rotte, ma il giudice sportivo respinge il ricorso

Il placcaggio era corretto, si chiude con un nulla di fatto la richiesta di Ludovico Gui
Benetton Rugby: Tommaso Benvenuti squalificato per due settimane

Benetton Rugby: Tommaso Benvenuti squalificato per due settimane

Benvenuti salterà il derby con le Zebre per placcaggio pericoloso
Rugby Brescia: arriva dal Giudice Sportivo la retrocessione matematica

Rugby Brescia: arriva dal Giudice Sportivo la retrocessione matematica

Il Rugby Vicenza è ai play out, Rugby Brescia retrocede in Serie B dopo 10 anni
Serie C2: dietrofront nel girone campano, a salire sono gli Hammers Rugby Campobasso

Serie C2: dietrofront nel girone campano, a salire sono gli Hammers Rugby Campobasso

Per la mancanza delle giovanili premiata dal Giudice Sportivo la squadra del Molise
Rissa e squalifica per Schalk Brits e Akker van der Merwe [VIDEO]

Rissa e squalifica per Schalk Brits e Akker van der Merwe [VIDEO]

I due tallonatori sono stati espulsi durante Sharks - Bulls di Super Rugby
Pro14: tredici settimane di squalifica per Nico Lee (Cheetahs)

Pro14: tredici settimane di squalifica per Nico Lee (Cheetahs)

Il giocatore dei Cheetahs potrà tornare in campo solo il 21 luglio 2019.
Romulo Acosta squalificato 8 settimane per lo sputo a Cioffi

Romulo Acosta squalificato 8 settimane per lo sputo a Cioffi

Umberto Casellato sulla sentenza “ho sbagliato, accetto senza obbiettare”

Rugby Win

ultime notizie di Top12

notizie più cliccate di Top12