1 anno fa 15/09/2018 13:57

Festa per l'Argentina, vittoria 23-19 sull'Australia

C'è continuità nei Pumas che battono i Wallabies a Gold Coast

A Gold Coast l'Australia che va di scena punta ad incrementare i punti in classifica contro i Pumas più ostili che mai. Il match tra All Blacks e Springboks ci ha regalato un risultato inatteso, vedremo se gli argentini faranno lo stesso. Stavolta c'è Israel Folau in campo.

Nei primi minuti di gioco durissimo placcaggio di Genia su Nicolas Sanchez. Emiliano Boffelli calcia un piazzato da ben 51 metri! All'11' arriva la prima meta dell'incontro con Will Genia: Haylett-Petty trova Reece Hodge che mette una palla perfetta per Genia. I Pumas non si fanno attendere e al 15' De La Fuente trova Nicolas Sanchez che può segnare la meta del sorpasso. È un continuo botta e risposta e al 19' arriva la meta di Israel Folau, che supera abilmente cinque difensori e va a segnare nell'angolino. L'Argentina riesce a reagire molto bene ma diversi errori costano caro. Al 33' punizione per l'Australia dopo che il TMO vede un fallo su David Pocock.

Al 36' arriva la meta di Delguy. I Pumas tornano in vantaggio. Nella ripresa Pumas che allungano nel punteggio grazie a Emiliano Boffelli: calcio dell'estremo argentino, palla a Delguy che serve nuovamente Boffelli ed è meta. Ma l'arbitro chiama il TMO: l'ultimo passaggio è in avanti. Non è meta.

Al 48' arriva un'interferenza in touche. Punizione per l'Argentina e Sanchèz non sbaglia. Al 55' i padroni di casa accorciano le distanze con Haylett-Petty: ottima rolling maul dei Wallabies, palla che arriva a Folau, poi Hodge e infine l'estremo aussie che va a segno. Al 63' arriva un'ottima opportunità dalla piazzola per Nicolas Sanchèz dopo un placcaggio pericoloso dell'Australia... ma il mediano argentino sbaglia. Passano due minuti e stavolta è l'Australia ad ottenere una punizione per fuorigioco. Hodge ci prova da 52 metri... ma sbaglia anche lui.

A pochi minuti dalla fine arriva un'altra punizione per i Pumas che provano la mischia a trenta metri dalla linea di meta. Altro placcaggio irregolare, stavolta su Nick Phipps, e i Wallabies conquistano una punizione. Al 76' l'Argentina riconquista palla, Fainga'a non entra dal gate in ruck, punizione per i Pumas; opportunità importantissima e Boffelli centra i pali.

Finisce così, l'Argentina si impone 23 a 19 in casa dell'Australia e vince il secondo match di questo Rugby Championship.

 

Tabellino: 5' cp Boffelli (0-3), 11' mt. Genia tr. Toomua (7-3), 15' mt. Sanchez tr. Sanchez (7-10), 19' mt. Folau tr. Toomua (14-10), 36' mt. Delguy tr. Sanchèz (14-17), 48' cp. Sanchèz (14-20), 55' mt. Haylett-Petty (19-20), 77' cp. Boffelli (19-23)

Australia: 15 Dane Haylett-Petty, 14 Israel Folau, 13 Reece Hodge, 12 Matt Toomua, 11 Marika Koroibete, 10 Kurtley Beale, 9 Will Genia, 8 Pete Samu, 7 David Pocock (c), 6 Lukhan Tui, 5 Izack Rodda, 4 Rory Arnold, 3 Allan Alaalatoa, 2 Tatafu Polota-Nau, 1 Scott Sio
Panchina: 16 Folau Faingaa, 17 Sekope Kepu, 18 Taniela Tupou, 19 Adam Coleman, 20 Ned Hanigan, 21 Nick Phipps, 22 Bernard Foley, 23 Jack Maddocks

Argentina: 15 Emiliano Boffelli, 14 Bautista Delguy, 13 Matias Moroni, 12 Jeronimo De La Fuente, 11 Ramiro Moyano, 10 Nicolas Sanchez, 9 Gonzalo Bertranou, 8 Javier Ortega Desio, 7 Marcos Kremer, 6 Pablo Matera, 5 Tomas Lavanini, 4 Guido Petti, 3 Santiago Medrano, 2 Agustin Creevy, 1 Nahuel Tetaz Chaparro
Panchina: 16 Julian Montoya, 17 Santiago Garcia Botta, 18 Juan Pablo Zeiss, 19 Matias Alemanno, 20 Juan Manuel Leguizamon, 21 Martin Landajo, 22 Bautista Ezcurra, 23 Juan Cruz Mallia

Cbus Super Stadium, Gold Coast

Arbitro: John Lacey (Ireland)
Assistenti: Glen Jackson (New Zealand), Paul Williams (New Zealand)
TMO: Glenn Newman (New Zealand)

 

Risultati e classifica del Rugby Championship - Clicca sul match per tabellino formazioni e statistiche 

Foto Twitter @qantaswallabies

notizie correlate

L’Argentina saluta la Rugby World Cup battendo gli Stati Uniti 47-17

L’Argentina saluta la Rugby World Cup battendo gli Stati Uniti 47-17

Match sempre in controllo degli argentini che salutano la competizione
Rosso a Lavanini al 18', l'Inghilterra batte l'Argentina 39-10

Rosso a Lavanini al 18', l'Inghilterra batte l'Argentina 39-10

I Pumas finiscono in 14 dopo 18 minuti di gioco, l'Inghilterra ottiene il bonus ed estromette l'Argentina dalla corsa mondiale
All'Argentina basta un tempo, Tonga battuta 28-12

All'Argentina basta un tempo, Tonga battuta 28-12

Un ottimo Julian Montoya ipoteca il match nel primo tempo, gli isolani bene nell'ultimo quarto di gara
Gli highlights dei primi due giorni di Coppa del Mondo [VIDEO]

Gli highlights dei primi due giorni di Coppa del Mondo [VIDEO]

Le vittorie di Giappone, Australia, Francia e All Blacks nei primi due giorni di Rugby World Cup 2019
Che battaglia a Tokyo, la Francia batte l'Argentina 23-21

Che battaglia a Tokyo, la Francia batte l'Argentina 23-21

Partita in bilico fino all'ultimo minuto, Boffelli sbaglia la bombarda decisiva al 79' e i Bleus vincono il match d'esordio

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di The Rugby Championship

notizie più cliccate di The Rugby Championship