notizie in primo piano di Canterbury

Internazionale    0 commenti   26 giorni fa

La sagoma alta 5 metri di Richie McCaw

A Kurow, cittadina che ha visto crescere 5 grandi All Blacks

A Kurow, una piccola cittadina nel distretto di Waitaki in Nuova Zelanda, all’incrocio tra le strade statali 82 e 83 c'è un cartello alto 5 metri raffigurante l’uomo, il capitano neozelandese, il numero 7 degli All Blacks Richie McCaw
Internazionale    0 commenti   4 anni fa

Mitre10 Cup, Auckland vince la finale contro Canterbury [VIDEO]

All'Eden Park si è giocata la finale del massimo campionato neozelandese di rugby

Si sono giocate le finali della Mitre10 Cup, il campionato provinciale neozelandese di rugby che ha visto vincitori la squadra di Auckland nella finale del campionato e Waikato nella finale per il 3° posto.
Internazionale    0 commenti   5 anni fa

Canterbury campione di Mitre 10 Cup 2017 [VIDEO]

Due finali infuocate, una terminata agli extra times, spettacolo puro durante le finali neozelandesi

Due sfide accesissime quelle giocate in Nuova Zelanda questa mattina. 
Miti del Rugby    0 commenti   6 anni fa

Warwick Taylor: un All Black a Venezia

Subito dopo essere diventato campione del mondo con gli All Blacks nel 1987, il talentuoso centro Warwick Taylor è approdato in Italia per giocare con il Veneziamestre nel campionato di C1.

Subito dopo essere diventato campione del mondo con gli All Blacks nel 1987, il talentuoso centro Warwick Taylor è approdato in Italia per giocare con il Veneziamestre nel campionato di C1.
Miti del Rugby    0 commenti   6 anni fa

Kel Tremain: oltre la linea bianca

Flanker dotato di grande fisico, estremamente mobile e abile nel cogliere l'occasione vicino alla linea di meta, il neozelandese Kel Tremain ha totalizzato 136 marcature in 268 match tra nazionale e squadre provinciali ed è stato il capitano della squad

Flanker dotato di grande fisico, estremamente mobile e abile nel cogliere l'occasione vicino alla linea di meta, il neozelandese Kel Tremain ha totalizzato 136 marcature in 268 match tra nazionale e squadre provinciali ed è stato il capitano della squadra di Hawkie …
Miti del Rugby    0 commenti   6 anni fa

Fred Allen: la cruna dell'ago

Stella di prima grandezza, descritto come “giocatore immacolato”, Fred Allen ha rifondato il rugby neozelandese dopo la Seconda Guerra Mondiale, giocando un ruolo importante nella resurrezione e promozione di questo sport, prima come atleta e in segu

Stella di prima grandezza, descritto come “giocatore immacolato”, Fred Allen ha rifondato il rugby neozelandese dopo la Seconda Guerra Mondiale, giocando un ruolo importante nella resurrezione e promozione di questo sport, prima come atleta e in seguito da allenato …
Miti del Rugby    0 commenti   7 anni fa

Richard Loe: the Enforcer

Pilone molto forte fisicamente e con una fama di cattivo, Richard Loe si è guadagnato 49 presenze per gli All Blacks tra il 1987 e il 1995, formando una terribile prima linea che includeva anche Sean Fitzpatrick e Steve McDowall.

Pilone molto forte fisicamente e con una fama di cattivo, Richard Loe si è guadagnato 49 presenze per gli All Blacks tra il 1987 e il 1995, formando una terribile prima linea che includeva anche Sean Fitzpatrick e Steve McDowall.
Miti del Rugby    0 commenti   8 anni fa

Mike Brewer: versatilità in terza linea

Mike Brewer, un All Black conosciuto anche a L'Aquila, era un avanti talmente versatile da essere ampiamente utilizzato in tutte e tre le posizioni di terza linea.

Mike Brewer, un All Black conosciuto anche a L'Aquila, era un avanti talmente versatile da essere ampiamente utilizzato in tutte e tre le posizioni di terza linea.

ultime notizie di Canterbury

  • Miti del Rugby  0 commenti   8 anni fa

    Doug Bruce: il drop come arma vincente

    Dotato di mente fredda e notevole abilità, sia per il gioco al piede sia con la palla in mano, l'apertura degli Al Blacks degli anni'70 Doug Bruce ha fatto del drop la sua arma vincente.

    Dotato di mente fredda e notevole abilità, sia per il gioco al piede sia con la palla in mano, l'apertura degli Al Blacks degli anni'70 Doug Bruce ha fatto del drop la sua arma vincente.
  • Miti del Rugby  0 commenti   8 anni fa

    Jon Preston: il mondo in mezzo al campo

    Jon Preston poteva giocare con la stessa facilità sia mediano di mischia sia apertura e ha sempre dato un buon apporto ai vari XV All Blacks dal 1991 al 1997.

    Jon Preston poteva giocare con la stessa facilità sia mediano di mischia sia apertura e ha sempre dato un buon apporto ai vari XV All Blacks dal 1991 al 1997.
  • Miti del Rugby  0 commenti   8 anni fa

    Graeme Bachop: tra la mischia e i trequarti

    Nell’arco di sei anni, il mediano di mischia neozelandese Graeme Bachop ha totalizzato 31 presenze con gli All Blacks e per quattro volte ha schiacciato l'ovale oltre la linea di meta.

    Nell’arco di sei anni, il mediano di mischia neozelandese Graeme Bachop ha totalizzato 31 presenze con gli All Blacks e per quattro volte ha schiacciato l'ovale oltre la linea di meta.
  • Miti del Rugby  0 commenti   9 anni fa

    Andrew Mehrtens: the score machine

    Andrew Mehrtens è ampiamente considerato uno dei più grandi mediani di apertura che la Nuova Zelanda abbia mai prodotto.

    Andrew Mehrtens è ampiamente considerato uno dei più grandi mediani di apertura che la Nuova Zelanda abbia mai prodotto.
  • Miti del Rugby  0 commenti   9 anni fa

    Billy Bush: momenti di gloria

    Pilone degli All Blacks negli anni '70, Billy Bush ha avuto l'apice della sua carriera nel leggendario tour in Sudafrica del 1976, dove ha combatuto anche contro l'apartheid.

    Pilone degli All Blacks negli anni '70, Billy Bush ha avuto l'apice della sua carriera nel leggendario tour in Sudafrica del 1976, dove ha combatuto anche contro l'apartheid.
  • Miti del Rugby  0 commenti   9 anni fa

    Ian Kirkpatrick: fenomeno naturale

    Il leggendario flanker Ian Kirkpatrick ha giocato 39 volte con gli All Blacks, 9 delle quali da capitano. Con le sue 16 mete, è stato a lungo l'avanti più prolifico della Nuova Zelanda.

    Il leggendario flanker Ian Kirkpatrick ha giocato 39 volte con gli All Blacks, 9 delle quali da capitano. Con le sue 16 mete, è stato a lungo l'avanti più prolifico della Nuova Zelanda.
  • Miti del Rugby  0 commenti   9 anni fa

    Craig Green: il trevigiano degli All Blacks

    Campione del mondo con gli All Blacks nel 1987, Craig Green è approdato in Italia nello stesso anno e non se n'è più andato. Con la Benetton Treviso i suoi maggiori successi: prima come giocatore e dopo da allenatore.

    Campione del mondo con gli All Blacks nel 1987, Craig Green è approdato in Italia nello stesso anno e non se n'è più andato. Con la Benetton Treviso i suoi maggiori successi: prima come giocatore e do …
  • Miti del Rugby  0 commenti   10 anni fa

    Richie McCaw: sul tetto del mondo

    Richie McCaw, il miglior openside flanker del pianeta. Il capitano che ha indossato la fascia al braccio più di tutti, e che più di tutti ha vinto. L'uomo che è salito sul tetto del mondo e non intende più scendervi.

    Richie McCaw, il miglior openside flanker del pianeta. Il capitano che ha indossato la fascia al braccio più di tutti, e che più di tutti ha vinto. L'uomo che è salito sul tetto del mondo e non intend …

ultime partite

    non ci sono elementi per questa lista

prossime partite

    non ci sono elementi per questa lista

notizie più cliccate di Canterbury

  • Miti del Rugby    0 commenti   10 anni fa

    Daniel Carter: superstar del rugby

    Vera superstar del rugby, recordman assoluto di punti: Danel Carter è senza dubbio il migliore mediano d’apertura del mondo.

  • Miti del Rugby    0 commenti   9 anni fa

    Craig Green: il trevigiano degli All Blacks

    Campione del mondo con gli All Blacks nel 1987, Craig Green è approdato in Italia nello stesso anno e non se n'è più andato. Con la Benetton Treviso i suoi maggiori successi: prima come giocatore e dopo da allenatore.

  • Miti del Rugby    0 commenti   8 anni fa

    Mike Brewer: versatilità in terza linea

    Mike Brewer, un All Black conosciuto anche a L'Aquila, era un avanti talmente versatile da essere ampiamente utilizzato in tutte e tre le posizioni di terza linea.

  • Miti del Rugby    0 commenti   10 anni fa

    Richie McCaw: sul tetto del mondo

    Richie McCaw, il miglior openside flanker del pianeta. Il capitano che ha indossato la fascia al braccio più di tutti, e che più di tutti ha vinto. L'uomo che è salito sul tetto del mondo e non intende più scendervi.

  • Miti del Rugby    0 commenti   6 anni fa

    Warwick Taylor: un All Black a Venezia

    Subito dopo essere diventato campione del mondo con gli All Blacks nel 1987, il talentuoso centro Warwick Taylor è approdato in Italia per giocare con il Veneziamestre nel campionato di C1.

  • Miti del Rugby    0 commenti   7 anni fa

    Richard Loe: the Enforcer

    Pilone molto forte fisicamente e con una fama di cattivo, Richard Loe si è guadagnato 49 presenze per gli All Blacks tra il 1987 e il 1995, formando una terribile prima linea che includeva anche Sean Fitzpatrick e Steve McDowall.

  • Miti del Rugby    0 commenti   9 anni fa

    Ian Kirkpatrick: fenomeno naturale

    Il leggendario flanker Ian Kirkpatrick ha giocato 39 volte con gli All Blacks, 9 delle quali da capitano. Con le sue 16 mete, è stato a lungo l'avanti più prolifico della Nuova Zelanda.

  • Miti del Rugby    0 commenti   9 anni fa

    Andrew Mehrtens: the score machine

    Andrew Mehrtens è ampiamente considerato uno dei più grandi mediani di apertura che la Nuova Zelanda abbia mai prodotto.

  • Miti del Rugby    0 commenti   6 anni fa

    Kel Tremain: oltre la linea bianca

    Flanker dotato di grande fisico, estremamente mobile e abile nel cogliere l'occasione vicino alla linea di meta, il neozelandese Kel Tremain ha totalizzato 136 marcature in 268 match tra nazionale e squadre provinciali ed è stato il capitano della squad

  • Internazionale    0 commenti   4 anni fa

    Mitre10 Cup, Auckland vince la finale contro Canterbury [VIDEO]

    All'Eden Park si è giocata la finale del massimo campionato neozelandese di rugby

  • Miti del Rugby    0 commenti   6 anni fa

    Fred Allen: la cruna dell'ago

    Stella di prima grandezza, descritto come “giocatore immacolato”, Fred Allen ha rifondato il rugby neozelandese dopo la Seconda Guerra Mondiale, giocando un ruolo importante nella resurrezione e promozione di questo sport, prima come atleta e in segu

  • Miti del Rugby    0 commenti   8 anni fa

    Jon Preston: il mondo in mezzo al campo

    Jon Preston poteva giocare con la stessa facilità sia mediano di mischia sia apertura e ha sempre dato un buon apporto ai vari XV All Blacks dal 1991 al 1997.