11 giorni fa 15/04/2018 12:16

Doppio oro alla Nuova Zelanda ai Commonwealth Games

Le squadra maschile e quella femminile vincono le finali di rugby seven

Si sta disputando a Gold Coast, in Australia, la 21° edizione dei Commonwealth Games, l'evento multi-disciplinare che raccoglie tutte le nazioni del Commonwealth.

Nelle finali di rugby seven la nazionale maschile e quella femminile della Nuova Zelanda si sono imposte rispettivamente contro Fiji e Australia, ottenendo un doppio oro inatteso contro i campioni olimpici delle rispettive categorie. 

Gli All Blacks 7s hanno superato la fase a gironi battendo Zambia (54-0), Kenya (40-7) e Canada (33-7). In semifinale i neozelandesi hanno superato l'Inghilterra per 17-0 e hanno, infine, conquistato la medaglia d'oro battendo le Fiji per 14-0.

Nel torneo femminile le Blacks Ferns 7s sono state autrici di una prestazione eccellente, battendo il Kenya (45-0), il Sud Africa (41-0) e il Canada (24-7). Semifinale vinta contro l'Inghilterra per 26-5 e vittoria in finale contro l'Australia (17-12 all'extra time).

 

Foto Twitter @naeryn

notizie correlate

Morto Keith Murdoch, l'All Black "scomparso"

Morto Keith Murdoch, l'All Black "scomparso"

E' deceduto a 74 anni, di lui si erano perse le tracce dal 1972
Accademie giovanili e giocatori naturalizzati

Accademie giovanili e giocatori naturalizzati

La domanda è: il sistema degli asterischi funziona?
Jerome Kaino e Wyatt Crockett dicono addio alla maglia degli All Blacks

Jerome Kaino e Wyatt Crockett dicono addio alla maglia degli All Blacks

Kaino si trasferirà in Francia, Crockett cambierà casacca
Danze del rugby, le origini della Haka [VIDEO]

Danze del rugby, le origini della Haka [VIDEO]

Il significato, la storia e l'importanza della danza maori per i neozelandesi
Julian Savea in fuga dalla Nuova Zelanda

Julian Savea in fuga dalla Nuova Zelanda

La partenza dell'ala neozelandese è un campanello d'allarme
Ken Jones: il figlio del vento

Ken Jones: il figlio del vento

Campione a tutto tondo, il gallese Ken Jones si è esaltato tanto sui campi da rugby quanto sulle piste di atletica, arrivando a vincere la medaglia d'argento alle Olimpiadi di Londra del 1948.
Chester Williams: la perla nera

Chester Williams: la perla nera

Ala di grandissime qualità tecniche, campione del mondo nel 1995, il sudafricano Chester Williams è diventato purtroppo famoso come il simbolo della lotta all’apartheid.

Rugby Win

ultime notizie di Seven

notizie più cliccate di Seven