4 anni fa 22/01/2015 09:32

Rugby Serie C: Il Cus Pisa infligge una pesante sconfitta agli Arieti Rugby

Il nuovo anno inizia nel peggiore dei modi: la formazione aretina è sconfitta per 56-0 dai forti pisani

AREZZO – Gli Arieti Rugby iniziano il nuovo anno con una pesante sconfitta. Martoriata dalle tante assenze, la squadra aretina ha giocato sul campo del Cus Pisa il primo turno del girone di ritorno di serie C, sfidando una delle avversarie più forti di tutto il campionato. Il tecnico Michele Mazzi si è trovato costretto a schierare una formazione ridotta ai minimi termini e con ben tre giocatori al debutto, due condizioni che hanno impedito agli Arieti di tener testa ad una formazione compatta in tutti i reparti e forte del secondo miglior attacco e della seconda miglior difesa del campionato. Il Cus Pisa ha infatti immediatamente realizzato due calci di punizione, per poi prendere il largo a suon di mete fino al 56-0 finale. «Abbiamo vissuto una giornata particolarmente negativa - ammette coach Mazzi. - Nonostante la netta sconfitta, ai giocatori in campo non posso rimproverare niente perché, in una situazione di difficoltà, non hanno potuto opporre resistenza ad un Cus Pisa che è sceso in campo molto più motivato e che ha saputo sfruttare nel migliore dei modi le nostre debolezze». Dopo i passi in avanti mostrati nelle ultime settimane contro il Lucca e contro gli Etruschi Livorno, gli Arieti non sono riusciti a dare continuità ai loro progressi e hanno dunque vissuto un brusco stop. In questi giorni l'obiettivo è di recuperare alcuni preziosi giocatori e di ritrovare un po' di morale per affrontare domenica prossima, sul campo di Policiano, gli Emergenti Cecina, squadra appaiata a metà classifica. «Dobbiamo immediatamente cancellare questa giornata - aggiunge il tecnico, - e per questo conto di poter tornare a schierare alcuni dei nostri migliori giocatori e di poter così fare affidamento contro il Cecina su una formazione più numerosa e competitiva».

 

Segui Serie C2 Toscana Girone 1

ISCRIVITI AL SOCIALNETWORK DEL RUGBY!!!

notizie correlate

Rugby: Nuova regola sui calci in touche dalla stagione 2019/20

Rugby: Nuova regola sui calci in touche dalla stagione 2019/20

Nei campionati italiani di rugby verrà immediatamente introdotta una nuova regola sui calci di spostamento
Il Rugby Brescia rinuncia alla Serie B

Il Rugby Brescia rinuncia alla Serie B

Avviata una nuova partnership con I Centurioni Rugby
Serie C2: È il Rugby Trento l’ultima promossa in Serie C1

Serie C2: È il Rugby Trento l’ultima promossa in Serie C1

Vinto il playoff con l’Altovicentino per 19-13
Serie C2: Alpago promossi in C1. Domenica l’ultimo spareggio

Serie C2: Alpago promossi in C1. Domenica l’ultimo spareggio

Domenica 2 giugno spareggio tra Rugby Trento e Rugby Altovicentino
Serie C2: tre squadre promosse dalla Lombardia e una dal Veneto

Serie C2: tre squadre promosse dalla Lombardia e una dal Veneto

Finiscono così i playoff lombardi. In Veneto si giocheranno le ultime due promozioni oltre alla Coppa
Serie C1: Sette squadre promosse ufficialmente. La mancante arriverà dal girone del Sud

Serie C1: Sette squadre promosse ufficialmente. La mancante arriverà dal girone del Sud

Ragusa Union e Dragoni San Giorgio del Sannio si giocheranno la promozione

ultime notizie di Serie C

notizie più cliccate di Serie C