6 mesi fa 11/01/2018 16:04

Briganti di Librino: brucia la club house della squadra di rugby

Tutto distrutto dall'incendio

Un incendio doloso nella notte è stato appiccato alla club house dei Briganti di Librino, squadra di Catania che milita nel campionato  serie C2.

Librino si trova a San Teodoro, quartiere difficile della città di Catania. Il club è nato da pochi anni ma con lo sforzo dei volontari - così vanno avanti le società dilettantistiche, con il solo volontariato da parte di genitori e appassionati del rugby - ha organizzato un settore giovanile, un’attività con le scuole locali e anche una squadra femminile che partecipa al campionato a 7. La prima squadra inoltre è prima in classifica nel proprio girone.

Questo il messaggio pubblicato dagli amici del Librino, a loro va il nostro massimo sostegno.

“La nostra Club House non esiste più.

Un incendio doloso appiccato stanotte l'ha completamente distrutta. Sono andati perduti dieci anni di ricordi, trofei, l'intero patrimonio della Librineria, tantissimi cimeli accumulati in questi anni, il materiale tecnico e medicale, la cucina, tutto, tutto distrutto dall'incendio.

Il tetto della struttura sta cedendo, ci sembra improbabile di poter recuperare l'edificio, aspettiamo che i vigili del fuoco ci consentano di accedere all'interno (non prima di domani pomeriggio) per farci un'idea ancora più precisa.
Quel meraviglioso luogo dove tanti ragazzi si sono incontrati nelle circostanze più disparate è improvvisamente diventato un ricordo da conservare nella memoria, non c'è più.
Non sappiamo chi possa aver compiuto questa infamia, in questo momento siamo davvero provati, sotto choc. Quel che è certo è che sarà stato qualcuno abituato a muoversi al buio, nell'ombra, per compiere gesti vigliacchi, barbari, incivili, codardi.
Sappiamo anche che oggi affrontiamo il giorno più tetro della nostra storia dal quale sarà molto difficile venirne fuori, perchè la delusione e la rabbia del ritrovarci davanti alla Club House morente ci paralizza.
Nei prossimi giorni decideremo se e come andare avanti.
Stateci vicino, abbiamo davvero bisogno di non sentirci soli contro la barbarie.”

Difficile rimanere indifferenti davanti a questi gesti insensati, massima solidarietà da noi ma anche da parte di tutto il popolo del rugby.

Il Presidente della Federazione Italiana Rugby Alfredo Gavazzi e il Presidente del Comitato Regionale Siciliano Orazio Arancio esprimono la loro vicinanza al club de “I Briganti” di Librino, in provincia di Catania, vittime nella notte di un vile atto intimidatorio. La Società de I Briganti ha rappresentato e rappresenta, per il proprio territorio di riferimento, non una semplice realtà sportiva ma un autentico punto di riferimento e sana aggregazione sociale per i giovani del territorio. Nessun atto doloso può, in alcun modo, far venire meno la passione ed il coraggio con cui la Società si è impegnata a favore di un territorio così socialmente sensibile: FIR e il Comitato Siciliano sono certi che I Briganti proseguiranno nella propria missione con rinnovato impegno, più forti di ogni avversità.

 

Risultati e classifica di Serie C2 Sicilia

Alessandro De Zordi  6 mesi fa

sapete se e stato attivato un Iban per inviare contributi alla ricostruzione? grazie

Staff Rm  6 mesi fa

Chi vuol contribuire, a "ricostruire la club house dei briganti" può inviare un contributo alle seguenti coordinate C/C intestato a: A.S.D. I Briganti || Iban: IT 03T 03127 26201 000000190243 - BIC: BAECIT21263 - Unipol Banca.

notizie correlate

Tunisia - Zimbabwe: risponde la federazione tunisina

Tunisia - Zimbabwe: risponde la federazione tunisina

“Volevano la piscina”, intanto si è mossa anche World Rugby
Due anni di divieto di Accedere alle manifestazioni sportive per il genitore violento

Due anni di divieto di Accedere alle manifestazioni sportive per il genitore violento

Si conclude con una daspo l’aggressione del genitore al ragazzo Under 16
Rebecca Braglia: la procura di Ravenna apre un fascicolo sulla morte

Rebecca Braglia: la procura di Ravenna apre un fascicolo sulla morte

Parla l’allenatore, l’ultimo ad averla vista in vita
E' deceduta Rebecca Braglia, giocatrice dell'Amatori Parma

E' deceduta Rebecca Braglia, giocatrice dell'Amatori Parma

Il padre: "Ora Rebecca gioca nel Campionato dei Cieli"
Operata giovane rugbista, è in prognosi riservata

Operata giovane rugbista, è in prognosi riservata

La ragazza è stata vittima di un incidente di gioco durante una partita con il Ravenna
Rugbista placca il ladro del supermercato

Rugbista placca il ladro del supermercato

Mohamed “Momo” Traorè e quei 100 metri di scatto
Rugby Parabiago 1948: il focus dell’allenatore Massimo Mamo

Rugby Parabiago 1948: il focus dell’allenatore Massimo Mamo

“Soddisfazione per la forma mentis del gruppo che ha gestito bene sia la prima che la seconda parte della stagione”

ultime notizie di Serie C

notizie più cliccate di Serie C