10 mesi fa 11/01/2018 16:04

Briganti di Librino: brucia la club house della squadra di rugby

Tutto distrutto dall'incendio

Un incendio doloso nella notte è stato appiccato alla club house dei Briganti di Librino, squadra di Catania che milita nel campionato  serie C2.

Librino si trova a San Teodoro, quartiere difficile della città di Catania. Il club è nato da pochi anni ma con lo sforzo dei volontari - così vanno avanti le società dilettantistiche, con il solo volontariato da parte di genitori e appassionati del rugby - ha organizzato un settore giovanile, un’attività con le scuole locali e anche una squadra femminile che partecipa al campionato a 7. La prima squadra inoltre è prima in classifica nel proprio girone.

Questo il messaggio pubblicato dagli amici del Librino, a loro va il nostro massimo sostegno.

“La nostra Club House non esiste più.

Un incendio doloso appiccato stanotte l'ha completamente distrutta. Sono andati perduti dieci anni di ricordi, trofei, l'intero patrimonio della Librineria, tantissimi cimeli accumulati in questi anni, il materiale tecnico e medicale, la cucina, tutto, tutto distrutto dall'incendio.

Il tetto della struttura sta cedendo, ci sembra improbabile di poter recuperare l'edificio, aspettiamo che i vigili del fuoco ci consentano di accedere all'interno (non prima di domani pomeriggio) per farci un'idea ancora più precisa.
Quel meraviglioso luogo dove tanti ragazzi si sono incontrati nelle circostanze più disparate è improvvisamente diventato un ricordo da conservare nella memoria, non c'è più.
Non sappiamo chi possa aver compiuto questa infamia, in questo momento siamo davvero provati, sotto choc. Quel che è certo è che sarà stato qualcuno abituato a muoversi al buio, nell'ombra, per compiere gesti vigliacchi, barbari, incivili, codardi.
Sappiamo anche che oggi affrontiamo il giorno più tetro della nostra storia dal quale sarà molto difficile venirne fuori, perchè la delusione e la rabbia del ritrovarci davanti alla Club House morente ci paralizza.
Nei prossimi giorni decideremo se e come andare avanti.
Stateci vicino, abbiamo davvero bisogno di non sentirci soli contro la barbarie.”

Difficile rimanere indifferenti davanti a questi gesti insensati, massima solidarietà da noi ma anche da parte di tutto il popolo del rugby.

Il Presidente della Federazione Italiana Rugby Alfredo Gavazzi e il Presidente del Comitato Regionale Siciliano Orazio Arancio esprimono la loro vicinanza al club de “I Briganti” di Librino, in provincia di Catania, vittime nella notte di un vile atto intimidatorio. La Società de I Briganti ha rappresentato e rappresenta, per il proprio territorio di riferimento, non una semplice realtà sportiva ma un autentico punto di riferimento e sana aggregazione sociale per i giovani del territorio. Nessun atto doloso può, in alcun modo, far venire meno la passione ed il coraggio con cui la Società si è impegnata a favore di un territorio così socialmente sensibile: FIR e il Comitato Siciliano sono certi che I Briganti proseguiranno nella propria missione con rinnovato impegno, più forti di ogni avversità.

 

Risultati e classifica di Serie C2 Sicilia

Alessandro De Zordi  10 mesi fa

sapete se e stato attivato un Iban per inviare contributi alla ricostruzione? grazie

Staff Rm  10 mesi fa

Chi vuol contribuire, a "ricostruire la club house dei briganti" può inviare un contributo alle seguenti coordinate C/C intestato a: A.S.D. I Briganti || Iban: IT 03T 03127 26201 000000190243 - BIC: BAECIT21263 - Unipol Banca.

notizie correlate

Gareth Thomas aggredito a Cardiff

Gareth Thomas aggredito a Cardiff

L’ex campione e capitano del Galles è stato vittima di una aggressione omofoba
Rugby Rovigo: Zambelli lascia, è la fine di un’era?

Rugby Rovigo: Zambelli lascia, è la fine di un’era?

Zambelli voleva la rottura con la Monti Junior e il Comune di Rovigo
Erba speciale al Franchi per il rugby

Erba speciale al Franchi per il rugby

Preoccupazioni per Fiorentina - Juventus di Serie A
E’ morto Gilberto Benetton, l’imprenditore italiano che ha investito nel rugby

E’ morto Gilberto Benetton, l’imprenditore italiano che ha investito nel rugby

“Il rugby è uno sport magico per essere coinvolti in una squadra”
Oltre mille persone per l’ultimo saluto a Alessandro “Lillo” Battistin

Oltre mille persone per l’ultimo saluto a Alessandro “Lillo” Battistin

Saccardo “mi ha insegnato a fare tanti sacrifici e non mollare mai. Perché il rugby non è uno sport per tutti”
Sami Panico: pena sospesa e revoca dei domiciliari

Sami Panico: pena sospesa e revoca dei domiciliari

Panico ha patteggiato, caduta l’accusa di spaccio
Sami Panico si difende “non spaccio, guadagno bene grazie al rugby”

Sami Panico si difende “non spaccio, guadagno bene grazie al rugby”

Il Presidente Fir Alfredo Gavazzi: “credevamo che con il rugby potesse riscattarsi”
Un occhio alla Serie C2 di rugby

Un occhio alla Serie C2 di rugby

Il punto sui campionati regionali di Serie C2

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2018/2019  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Serie C

notizie più cliccate di Serie C