10 mesi fa 13/01/2018 01:17

Serie B: scontro al vertice nel Girone 1, occhi puntati sul derby ducale nel Girone 2

Le partite e gli arbitri della 10° giornata di Serie B

Smaltiti a suon di scatti, flessioni e carichi atletici i peccati di gola della lunga sosta natalizia, le squadre di Serie B scalpitano per tornare in campo dopo quasi un mese di astinenza ovale. Domenica va in scena la decima giornata di andata, con calcio d’inizio canonico fissato alle 14.30. Solo due incontri inizieranno prima: alle 12 Civitavecchia Centumcellae-Giacobazzi Modena (Girone 2) e alle 14 Avezzano-Cus Catania (Girone 4).

GIRONE 1

Il 2018 comincia con l’atteso scontro al vertice, che da perfetto copione si gioca in casa degli sfidanti. Allo stadio Maria Pia di Alghero i padroni di casa dell’Amatori affronteranno la capolista Monferrato, che primeggia in classifica con 40 punti e due lunghezze di vantaggio sui rivali. Per entrambe una sola sconfitta finora, con i piemontesi più attenti a incassare i bonus mete e i sardi con una miglior differenza punti. Allettate dalla prospettiva di recuperare terreno su una delle contendenti, le inseguitrici Edino Biella e Cus Milano, appaiate a 32 punti, si preparano a trasferte decisamente più agevoli, rispettivamente sul campo dell’Amatori&Union Milano e del fanalino di coda Bergamo. Turno agevole anche per il Lumezzane, quinto a quota 25, che ospita il Probiotical Amatori Novara penultimo, mentre nel segno dell’equilibrio si presentano Sondrio Sertori-Amatori Capoterra e Tutto Cialde Lecco-Chef Piacenza.

GIRONE 2

In assenza di partite di cartello, gli occhi sono puntati sul derby ducale tra Rugby Parma 1931 e Amatori Parma. Le due storiche rivali si misureranno al campo Giuseppe Banchini, terreno di casa dei gialloblu che al momento sono sesti in classifica con 24 punti. I cugini bluceleste invece devono difendere il terzo posto, a 31 punti. La capolista Pesaro (39 punti) e il Livorno secondo (35) hanno davanti impegni sulla carta agevoli: i giallorossi marchigiani con il Florentia davanti al pubblico amico, in trasferta ad Arezzo i biancoverdi labronici, in un derby toscano da testa-coda. Decisamente più appetibile è la sfida tra Toscana Aeroporti I Medicei (29 punti) e Bologna (31), formazioni che puntano a risalire verso la vetta. Chiudono il programma due match apertissimi di centro-bassa classifica: a Cesena si gioca Romagna Rfc-Arieti Rieti, separate da un punto, mentre a Civitavecchia il Centumcellae se la vedrà con il Giacobazzi Modena.

GIRONE 3

Da compagni in Eccellenza ad avversari in Serie A nella stessa stagione. E’ lo strano destino dei fratelli Michele e William Visentin, che dopo aver lasciato la prima squadra del Mogliano in crisi economica si sono accasati rispettivamente a Paese e a Casale sul Sile. Domenica si ritroveranno di fronte nel derby trevigiano d’alta classifica. Paese, primo a 43 punti, punta ad allungare la sua striscia di vittorie, mentre Casale, quarto a 29, ha bisogno del colpo grosso. Il Villorba secondo (35 punti) dovrà invece fare attenzione a Bondanello di Moglia. La seconda del Viadana ha solo 10 punti in classifica ma sconta una penalizzazione di 12. Meno problematico appare il compito del Borsari Badia (32 punti), atteso in trasferta dalla seconda del Mogliano. E’ derby anche per le padovane, tra Roccia Rubano e Cus Padova, con i rossoverdi quinti e gli amaranto-oro settimi. Pronostico casalingo infine per Mirano-Occhiobello Cus Ferrara e Reno Bologna-Riviera.

GIRONE 4

Potrebbe essere un turno importante. Unione Capitolina e Amatori Catania, che guidano la classifica, avranno infatti la possibilità di ampliare il distacco sulle concorrenti. Il big match si gioca a Roma tra la Capitolina, prima a punteggio pieno (45 punti, dopo aver vinto 82-5 il recupero con l’Avezzano), e il Napoli Afragola, terzo con 33 punti. I biancorossi etnei, balzati al secondo posto prima di Natale (36 punti), punteranno invece a far fuori il Frascati 2015, quinto a quota 26. I romani dell’Arvalia Villa Pamphili (32 punti), affrontano un insidioso derby laziale a Colleferro, con i padroni di casa bisognosi di punti pesanti. Delle altre sfide, in un solo caso c’è una favorita, la Roma Olimpic che giocherà a Salerno con l’Arechi fanalino di coda. L’altra cenerentola del girone, il Cus Catania, andrà in cerca di gloria ad Avezzano, mentre a Messina sono attese scintille tra il C.L.C. padrone di casa e il Paganica, divisi da un solo punto.

Risultati e classifiche di Serie B

Questo il programma completo e le designazioni arbitrali della IV giornata:

Serie B maschile, Girone 1 – X giornata – 14.1.18 ore 14.30

Sondrio Sertori – Amatori Capoterra  Arb. Trentin (Lecco)

Lumezzane – Probiotical Amatori Novara  Arb. Crepaldi (Milano)

Bergamo 1950 – Cus Milano  Arb. Baldassarre (L’Aquila)

Tutto Cialde Lecco – Chef Piacenza  Arb. Sacchetto (Rvigo)

Amatori Alghero – Monferrato  Arb. Bertelli (Brescia)

Amatori&Union Milano – Edinol Biella  Arb. Meneghini (Venezia)

 

Serie B maschile, Girone 2 – X giornata – 14.1.18 ore 14.30

Civitavecchia Centumcellae – Giacobazzi Modena  Arb. Benvenuti (Roma) – ore 12

Paspa Pesaro – Florentia  Arb. Chiarioni (Perugia)

Rugby Parma 1931 – Amatori Parma Rugby  Arb. Bruno (Udine)

Vasari Arezzo – Livorno  Arb. Gargiulo (Napoli)

Toscana Aeroporti I Medicei – Bologna 1928  Arb. Masini (Roma)

Romagna Rfc – Arieti Rieti  Arb. Marinai (Livorno)

 

Serie B maschile, Girone 3 – X giornata – 14.1.18 ore 14.30

Viadana 1970 – Villorba  Arb. Toneatto (Udine)

Reno Bologna – Riviera 1975  Arb. Pacifico (Benevento)

Roccia Rubano – Cus Padova  Arb. Meo (Roma)

Paese – Casale  Arb. Di Nardo (L’Aquila)

Mirano 1957 – Unaway Occhiobello Cus Ferrara  Arb. Bonato (Alessandria)

Mogliano – Borsari Badia  Arb. Onori (Roma)

 

Serie B maschile, Girone 4 – X giornata – 14.1.18 ore 14.30

Avezzano – Cus Catania  Arb. Di Blasio (Teramo) – ore 14

Colleferro 1965 – Arvalia Villa Pamphili  Arb. Odoardi (Chieti)

Arechi – Roma Olimpic 1930  Arb. Romano

Unione Capitolina – Napoli Afragola  Arb. Schilirò (Catania)

C.L.C. Messina – Polisportiva Paganica  Arb. Censabella (Catania)

Amatori Catania – Frascati 2015  Arb. Vivarini (Padova)

 

Risultati e classifiche di Serie B

Foto Alfio Guarise

notizie correlate

Serie C1: ultimo turno prima della breve pausa

Serie C1: ultimo turno prima della breve pausa

Da nord a sud l’analisi del campionati di C1
Valorugby e Fiamme Oro dilagano, Rovigo batte Calvisano

Valorugby e Fiamme Oro dilagano, Rovigo batte Calvisano

Il Petrarca è sempre in vetta, primo storico successo di Valsugana in Top12
Top12: un campionato che regala sorprese

Top12: un campionato che regala sorprese

Cavinato “non ci sentivamo scarsi prima e non ci sentiamo da scudetto adesso”
Serie B: doppio sorpasso al Sud

Serie B: doppio sorpasso al Sud

Il resoconto della 5° giornata di Serie B
Un occhio alla Serie C2 di rugby

Un occhio alla Serie C2 di rugby

Il punto sui campionati regionali di Serie C2

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2018/2019  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Serie B

notizie più cliccate di Serie B