9 mesi fa 05/08/2019 15:38

Marcello Violi non è al 100%, addio Mondiali 2019

Violi: “non è semplice da accettare”

Dopo il forfait di Tommaso Castello un altro giocatore delle Zebre Rugby è costretto a rinunciare alla Rugby World Cup per i postumi di un infortunio. Marcello Violi, in accordo con lo staff tecnico azzurro, ha deciso che non prenderà parte alla spedizione italiana per la Rugby World Cup in Giappone per proseguire il percorso riabilitativo con le Zebre, in seguito alla revisione dell’intervento chirurgico alla spalla sinistra cui l’atleta era stato sottoposto lo scorso aprile.

Marcello Violi, mediano di mischia nocetano, era stato lanciato dal ct Jacques Brunel nel test match del 22 agosto 2015 contro la Scozia a Torino, il 25enne in questi anni ha raccolto 15 caps oltre alla partecipazione alla Rugby World Cup 2015 in Inghilterra (a soli 21 anni) senza mai però scendere in campo.

Per partecipare al un Mondiale di rugby è necessario essere al 100 % della forma fisica, è comprensibile tale scelta da entrambe le parti. Con Violi out saranno chiamati a ricoprire il ruolo di mediano di mischia l’inglese del Gloucester Calum Braley, assieme a Tebaldi e Palazzani.

Conor O’Shea da Federugby: “Marcy ha fatto grandi progressi nella sua riabilitazione ma, dopo due interventi chirurgici alla spalla dobbiamo mettere il giocatore al centro del processo decisionale. Marci ha venticinque anni e ancora forse addirittura due Mondiali di fronte a sé, quindi non possiamo prendere il rischio di affrettare il suo rientro.”

Marcello Violi ha commentato: “Ho parlato a lungo con Conor e, per quanto non sia una scelta facile da accettare, so di non poter garantire la mia disponibilità e il mio miglior rugby all’Italia in questo momento. Avendo fatto parte della squadra nel 2015 senza però mai scendere in campo, dover rinunciare anche a questa edizione dei Mondiali non è semplice da accettare. Nei mesi a venire mi concentrerò sul lavoro necessario a tornare in campo per le Zebre prima e nel 6 Nazioni poi.”

 

I 38 convocati dell'Italia per i test match in preparazione alla Rugby World Cup

 

Il programma e le coperture TV dei Test Match Pre Mondiale dell’Italia:

Sabato 10 agosto
Ore 15.00 Irlanda v Italia (Dublino) – diretta Rai 2

Sabato 17 agosto
Ore 18:25 Italia v Russia (San Benedetto del Tronto) – diretta Rai 2

Venerdì 30 agosto
Ore 21.10 Francia v Italia (Parigi) – diretta Rai 2

Venerdì 6 settembre
Ore 20:45 Inghilterra v Italia (Newcastle) – diretta Sky Sport

 

 

I gironi e il calendario partite della Rugby World Cup 2019

Clicca qui per i prezzi dei biglietti della RWC2019

 

Foto Daniel Cau

notizie correlate

Ian McKinley è il protagonista di “Look Beyond”, da lunedì su Amazon Prime Video

Ian McKinley è il protagonista di “Look Beyond”, da lunedì su Amazon Prime Video

Il trailer del documentario sul mediano di apertura dell’Italia e del Benetton Rugby
Michael Fatialofa “camminare è solo la punta dell’iceberg”

Michael Fatialofa “camminare è solo la punta dell’iceberg”

Fatialofa parla dei terribili momenti passati in ospedale
Michael Fatialofa ha ricominciato a camminare

Michael Fatialofa ha ricominciato a camminare

La moglie “è un miracolo che nemmeno i medici possono spiegare”
Pieter-Steph du Toit ha rischiato l’amputazione della gamba

Pieter-Steph du Toit ha rischiato l’amputazione della gamba

Sembrava un normale infortunio quello del terza linea Springboks
Zebre Rugby: stagione finita per Edoardo Padovani

Zebre Rugby: stagione finita per Edoardo Padovani

L’estremo è stato operato all’anca
Brividi per Wayne Pivac dopo un'altra botta presa da Dan Biggar

Brividi per Wayne Pivac dopo un'altra botta presa da Dan Biggar

Il mediano gallese ha subito un infortunio durante il match Northampton-Saracens
Vittorio Munari a 360 gradi sul rugby italiano

Vittorio Munari a 360 gradi sul rugby italiano

Accademie? Fallimento totale. Nei Media c’è gente che è organo di partito

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Rugby World Cup

notizie più cliccate di Rugby World Cup