1 mese fa 22/11/2018 14:16

Italia: due cambi nella formazione che sfida gli All Blacks a Roma

L’Italia sfida i Campioni del Mondo della Nuova Zelanda

Fatta l’Italia per l’ultimo, proibitivo, Cattolica Test Match di Novembre. Sabato pomeriggio (ore 15.00) all’Olimpico davanti ai nostri azzurri scenderanno in campo i tre volte campioni del mondo All Blacks. La squadra numero uno al mondo è arrivata a Roma più arrabbiata e cattiva del solito a causa della sconfitta di sabato scorso subita a Dublino contro l’Irlanda (16-9).

Il CT della Nazionale italiana Conor O’Shea apporta due cambi rispetto alla formazione che sabato scorso è stata battuta dall’Australia a Padova 7-26, sostituisce l’infortunato Mattia Bellini il giovane Luca Speranio che indosserà la maglia numero 11, in panchina al posto di Carlo Canna viene preferito l’estremo delle Zebre (ma in grado di giocare anche apertura) Edoardo Padovani.
Gli All Blacks insieme a Australia e Inghilterra sono le uniche nazioni che l’Italia non è mai riuscita a battere. Già venduti 70.000 biglietti, per sabato è previsto il sold out all’Olimpico.

Così come per Marco Lazzaroni del Benetton Treviso, anche Giulio Bisegni, Jimmy Tuivaiti, George Biagi e Renato Giammarioli sono stati rilasciati e saranno a disposizione delle Zebre per il match casalingo contro il Munster di domenica.

Il test match tra Italia e Nuova Zelanda è in programma sabato 24 Novembre alle ore 15.00 allo Stadio Olimpico di Roma e verrà trasmesso in diretta TV su DMax.

 

La formazione dell’Italrugby:

Italia: 15 Jayden Hayward, 14 Tommaso Benvenuti, 13 Michele Campagnaro, 12 Tommaso Castello, 11 Luca Sperandio, 10 Tommaso Allan, 9 Tito Tebaldi, 8 Abraham Jurgens Steyn, 7 Jake Polledri, 6 Sebastian Negri, 5 Dean Budd, 4 Alessandro Zanni, 3 Simone Ferrari, 2 Leonardo Ghiraldini (c), 1 Andrea Lovotti

Panchina: 16 Luca Bigi, 17 Cherif Traore’, 18 Tiziano Pasquali, 19 Marco Fuser, 20 Johan Meyer, 21 Guglielmo Palazzani, 22 Luca Morisi, 23 Edoardo Padovani

all. O’Shea

 

All Blacks: 15 Damian McKenzie, 14 Jordie Barrett, 13 Anton Lienert-Brown, 12 Ngani Laumape, 11 Waisake Naholo, 10 Beauden Barrett, 9 TJ Perenara, 8 Kieran Read (c), 7 Ardie Savea, 6 Vaea Fifita, 5 Scott Barrett, 4 Patrick Tuipulotu, 3 Nepo Laulala, 2 Dane Coles, 1 Ofa Tuungafasi

Panchina: 16 Nathan Harris, 17 Karl Tu’inukuafe, 18 Angus Ta’avao, 19 Brodie Retallick, 20 Dalton Papalii, 21 Te Toiroa Tahuriorangi, 22 Richie Mo’unga, 23 Rieko Ioane

all. Hansen

 

Stadio Olimpico, Rome

Arbitro: Andrew Brace (Ireland)
Assistenti: Pascal Gaüzère (France), Sean Gallagher (Ireland)
TMO: Andrew McMenemy (Scotland)

 

 

Risultati della 3° giornata di Test Match Autunnali 2018  - clicca sul match per tabellino formazioni e statistiche

Foto Alfio Guarise

 

 

Visita lo Shop di Rugbymeet e scopri tutte le offerte

notizie correlate

Le star All Blacks in un incontro di beneficienza

Le star All Blacks in un incontro di beneficienza

Muliaina, Jimmy Cowan e Sam Cane giocano per la fondazione di Blair Vining
Il meglio del rugby in questo 2018 [VIDEO]

Il meglio del rugby in questo 2018 [VIDEO]

La Top10 e i video del meglio di questo 2018 rugbystico
Top 50 dei migliori All Blacks... secondo l'Herald

Top 50 dei migliori All Blacks... secondo l'Herald

Il principale quotidiano neozelandese ha stilato una classifica dei 50 All Blacks dell'anno
Ardie Savea prolunga con All Blacks e Hurricanes [VIDEO]

Ardie Savea prolunga con All Blacks e Hurricanes [VIDEO]

Una delle migliori terze linee al mondo resterà in Nuova Zelanda sino al 2021
I quattro candidati alla panchina degli All Blacks

I quattro candidati alla panchina degli All Blacks

Chi potrebbe prendere le redini della Nuova Zelanda?
Ufficiale: Steve Hansen lascerà la guida degli All Blacks dopo la Coppa del Mondo

Ufficiale: Steve Hansen lascerà la guida degli All Blacks dopo la Coppa del Mondo

“Cercheremo di fare qualcosa che non è mai stato fatto prima, vincere tre Rugby World Cup consecutive”
Nehe Milner-Skudder vicino al Tolone

Nehe Milner-Skudder vicino al Tolone

Fuga di All Blacks dalla Nuova Zelanda
Galles: i 39 convocati per il Sei Nazioni 2019

Galles: i 39 convocati per il Sei Nazioni 2019

Toby Faletau out, Thomas Young all’esordio

Rugby Win

ultime notizie di Nazionale

notizie più cliccate di Nazionale