1 mese fa|6 mesi fa 24/11/2018 17:31

Conor O'Shea "Dobbiamo avere maggiore confidenza"

Parlano O'Shea e Ghiraldini al termine della partita persa contro gli All Blacks

L'Italia esce sconfitta 3 a 66 contro gli All Blacks. Si ritorna così al baratro di due anni fa, quando l'Italia uscì sconfitta per 10-68 contro la Nuova Zelanda all'Olimpico. La situazione non è cambiata.

Conor O'Shea in conferenza stampa, per quanto ripetitivo, è scuro in volto e di certo non felice del risultato finale di questo incontro.

"Abbiamo giocato contro una squadra di altissimo livello, sono difficili da affrontare quando loro hanno il momentum. Abbiamo giocato bene per 20 minuti, poi lo score è andato a loro favore".

"C'è un solo modo per capire che fare, continuare a giocare contro squadre come gli All Blacks. Sappiamo che giocare contro squadre come la Nuova Zelanda è complicato, soprattutto dal momento che loro vengono dalla sconfitta della settimana scorsa".

"Loro hanno tanti giocatori intercambiabili, a differenza nostra, possono contare su una grande squadra. Contro una squadra ben organizzata in difesa non si può giocare soltanto in pallonetto."

"Quello che abbiamo fatto e vogliamo fare è diventare più competitivi, ed è su questo che abbiamo lavorato negli ultimi dodici mesi. Dobbiamo avere maggiore confidenza in partita e saper cogliere il momentum".

A parlare è anche Leonardo Ghiraldini, capitano in occasione di questi Test Match.

"Loro hanno sicuramente le qualità, è difficile capirlo dopo la partita, ma se guardiamo le capacità che hanno ci si rende conto di cosa sanno fare [...] non ci sono stati momenti in cui siamo riusciti a metterli in difficoltà, è stato un filone crescente, loro hanno guidato la partita sempre."

 

Risultati della 4° giornata di Test Match Autunnali 2018 - clicca sul match per tabellino e statistiche

Review di Italia-Nuova Zelanda 3-66

Foto Alfio Guarise

 

Visita lo Shop di Rugbymeet e scopri tutte le offerte

Riccardo Greppi  1 mese fa|6 mesi fa

In conferenza stampa le idee sembrano sempre molto chiare… Poi facciamo sempre le solite figure. E tra parentesi una squadra All Blacks che sbaglia così tanto io non l’avevo mai vista…

Alessandro Filomeni  1 mese fa|6 mesi fa

Basta non se ne può più! E u registratore. Utile giocare con la Nuova Zelanda? Si utile a prendere insulti e a fare figure di m.

notizie correlate

Rivoluzione Barrett: scaturirà una reazione a catena?

Rivoluzione Barrett: scaturirà una reazione a catena?

L’apertura degli Hurricanes potrebbe cambiare aria
Retallick vola in Giappone dalla prossima stagione

Retallick vola in Giappone dalla prossima stagione

La seconda linea degli All Blacks si sposta in Giappone
All Blacks: Milner-Skudder ancora ko, RWC a rischio

All Blacks: Milner-Skudder ancora ko, RWC a rischio

Notizie positive invece per Ben Smith e Sonny Bill Williams
Il Canada si aggiudica il Japan Women's Sevens

Il Canada si aggiudica il Japan Women's Sevens

Le canadesi battono l'Inghilterra nella finale del Kitakyushu 7s
La meta di potenza di Ma’a Nonu in Chiefs - Blues [VIDEO]

La meta di potenza di Ma’a Nonu in Chiefs - Blues [VIDEO]

Il 36enne sta infilando ottime performance una dopo l’altra
All Blacks: Damian McKenzie non ci sarà ai Mondiali

All Blacks: Damian McKenzie non ci sarà ai Mondiali

L’utility back si è infortunato in Chiefs - Blues di Super Rugby

Rugby Win

ultime notizie di Nazionale

notizie più cliccate di Nazionale