6 mesi fa 03/05/2018 11:07

Trofeo Bottacin: i risultati delle finali e tutti i vincitori

A Padova 2200 atleti di 40 società da 8 regioni italiane

Festa per cinquemila persone al “Centro Geremia”, per l’edizione numero 37 del “Torneo Bottacin” di minirugby, alla quale hanno partecipato circa 2200 atleti di 40 società da 8 regioni italiane, oltre ai francesi del Perpignan, nelle categorie Under 6, 8, 10 e 12. Tra loro i 240 atleti dell’Under 6, che hanno dato vita a un festival mescolati tra loro con maglie di 24 colori diversi, senza classifiche finali, per il puro gusto di giocare.

Il Trofeo Bottacin, che viene assegnato alla società con la miglior classifica combinata delle tre categorie, è andato al Petrarca Rugby Junior, che lo rimetterà in palio nel 2019.

Emozionante la cerimonia di apertura, con gli atleti schierati nel campo centrale e il pubblico a riempire la tribuna del “Centro Geremia”, ad ascoltare La Marsigliese poi l’inno di Mameli eseguito dalla fanfara dei Bersaglieri di Padova, mentre la bandiera italiana è stata portata in campo dai giocatori del minirugby insieme a quelli della Prima Squadra e ai Petrarchi, a rappresentare idealmente passato, presente e futuro del club.

A garantire il corretto svolgimento del torneo 50 “direttori di campo” gestiti dagli Amici di Mattia, in gran parte atleti delle squadre del Petrarca, oltre a 150 genitori che hanno vestito i panni dei volontari, 10 medici e 60 militi della Croce Verde, con ambulanze, tenda medica e defibrillatori.
I 3000 pasti per gli atleti, allenatori e accompagnatori sono stati serviti in sole due ore.
Gironi di qualificazione al mattino, e nel pomeriggio semifinali a eliminazione diretta e finali, intense e di ottima qualità tecnica.

Le ultime edizioni sono state vinte dal Gispi Prato nel 2014, dal Petrarca Rugby Junior nel 2015 e 2016, dal Valsugana nel 2017, e ora nuovamente dal Petrarca nel 2018.


Tre i premi individuali. Giocatore più combattivo della categoria Under 8 è stato giudicato Gioele Chiarello della Primavera Roma; il miglior trequarti ala dell’Under 10 (premio dell’associazione Amici di Mattia e di Piero Porro, papà del giovane trequarti bianconeri prematuramente scomparso nel 1999) è andato a Michele Negri del Verona. Il miglior mediano di mischia dell’Under 12, infine, premio intitolato a Pino Bottacin, che giocava in quel ruolo, è stato consegnato a Andrea Binelli dall’Amatori Parma dalla famiglia Bottacin e da Franco Baraldi dei Petrarchi.

Presenti all'evento il campione Mauro Bergamasco e i due giocatori azzurri Mattia Bellini e Federico Ruzza.

La classifica con le prime quattro posizioni per categoria.

UNDER 8: Asr Milano, Benetton, Monti Rovigo, Verona
UNDER 10: Tarvisium, Petrarca, Valsugana, Capitolina

UNDER 12: Petrarca, Gispi Prato, Experience L’Aquila, Amatori Parma

Le classifiche complete:

Under 8: 1°-2° posto Asr Milano-Benetton 5-0; 3°-4° posto Monti Rovigo-Verona 4-1

Classifica: Asr Milano, Benetton, Monti Rovigo, Rovigo, Petrarca 1, Valsugana, Villorba, Primavera, Paese, Piazzola, Nuova Rugby Roma, Feltre, Modena, Nuovo Salario, Pasian di Prato, Petrarca 4, Fiamme Oro, Capitolina, Prato, Settimo Milanese, Rugby Experience 1, Amatori Parma, Selvazzano, Tarvisium, Colorno, Cus Milano, Parabiago, Roccia Rubano, Ad Maiora, Petrarca 2, Lazio, Varese, Excelsior, Rugby Experience 2, Biella, Parco Sempione, San Giuseppe Abano, Petrarca 3, Rugby Experience 3, Savona.

Under 10: 1°-2° posto Tarvisium-Petrarca 3-1; 3°-4° posto Valsugana-Capitolina 3-1.

Classifica: Tarvisium, Petrarca 1, Valsugana, Capiitolina, Prato, Nuova Rugby Roma, Verona, Benetton, Rugby Experience 1, Monti Rovigo, Highlanders Formigine, Varese, Parabiago, Parco Sempione, Fiamme Oro, Asr Milano, Paese, Ad Maiora, Selvazzano, Petrarca 2, Primavera, Modena, Cus Milano, Pasian di Prato, Feltre, Nuovo Salario, Biella, Villorba, Farnese, Petrarca 3, Piazzola, Savona, Roccia Rubano, San Giuseppe Abano, Lazio, Nuova Tor Tre Teste, Settimo Milanese, Rugby Experience 2, Amatori Parma, Excelsior

Under 12: 1° 2° posto Petrarca-Gispi Prato 4-1; 3°-4° posto Experience L’Aquila-Amatori Parma.

Classifica: Petrarca 1, Gispi Prato, Rugby Experience 1, Amatori Parma, Nuova Rugby Roma, Villorba, Benetton, Province dell’Ovest, Cus Milano, Asr Milano, PIazzola, Parabiago, Capitolina, Tarvisium, Verona, Valsugana, Paese, Monti Rovigo, Primavera, Modena, Fiamme Oro, Lazio, Selvazzano, Settimo Milanese/Cittadella, Sempione, Feltre, Savona, Rugby Experience 2, Varese, Ad Maiora, Perpignan 1, Nuovo Salario, Farnese, Petrarca 2, Biella, Petrarca 3, Roccia Rubano, San Giuseppe Abano, Perpignan 2, Pasian di Prato

Le società partecipanti (40):

Petrarca, Amatori Parma School, Fiamme Oro, Villorba, Gispi Prato, Asr Milano, Us Primavera, Valsugana, Capitolina, Monti Rovigo, Cus Milano, Modena, Parco Sempione, Tarvisium, Paese, Lazio, Biella, Ad Maiora Cus Torino, Nuova Tor Tre Teste Lazio, Rugby Experience L’Aquila, Ecole du Rugby Salanque Cote Radiuse Scr XV (Francia), Benetton, Farnese, Pasian di Prato, Selvazzano, Parabiago, Piazzola, Nuova Rugby Roma, Varese, Lyons Settimo Milanese, Savona, Province dell’Ovest, San Giuseppe Abano, Nuovo Salario, Feltre, Excelsior Real Padova, Verona, Roccia Santo Stefano Rubano, Highlanders Formigine, Cittadella.

 

Foto Elena Barbini

notizie correlate

Rugby World Cup: i migliori giocatori di tutti i tempi

Rugby World Cup: i migliori giocatori di tutti i tempi

Le statistiche dei recordman del Mondiale di Rugby
Mauro Bergamasco e Paul Griffen commentatori di DAZN

Mauro Bergamasco e Paul Griffen commentatori di DAZN

Benetton e Zebre in diretta nella prima giornata di Guinness Pro14
Wheelchair rugby: cinque ex azzurri e Chef Rubio a sostegno del rugby in carrozzina

Wheelchair rugby: cinque ex azzurri e Chef Rubio a sostegno del rugby in carrozzina

Sabato 3 febbraio partita “6 Nazioni, 6 Sedie” di Rugby in carrozzina con ex Azzurri FIR
Presentato a Milano il Campus Rugby Mauro Bergamasco

Presentato a Milano il Campus Rugby Mauro Bergamasco

A Chioggia dal 19 giugno al 2 luglio, al suo fianco Il Museo del Rugby
Torna la Rugbymeet Coach Academy: a settembre Gestione e Sviluppo del settore giovanile con Umberto Casellato

Torna la Rugbymeet Coach Academy: a settembre Gestione e Sviluppo del settore giovanile con Umberto Casellato

Parte del ricavato della tappa di Genova verrà devoluto alle vittime del Ponte Morandi
Rugbymeet Coach Academy: Sviluppo settore giovanile con Umberto Casellato

Rugbymeet Coach Academy: Sviluppo settore giovanile con Umberto Casellato

A settembre 3 tappe per scoprire insieme come organizzare al meglio il settore giovanile

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2018/2019  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Minirugby

notizie più cliccate di Minirugby