4 mesi fa 24/06/2019 12:47

Il Rugby Calvisano guarda ai giovani, ingaggiati Jacopo Trulla e Lorenzo Michelini

Due Nazionali U20 per il Rugby Calvisano 2019/20

I Campioni d’Italia del Rugby Calvisano comunicano di avere ingaggiato i nazionali reduci dal Mondiale U20 in Argentina Jacopo Trulla e Lorenzo Michelini. Trulla, ala-estremo cresciuto nel Rugby Vicenza e nel Valsugana Rugby, ha firmato un contratto biennale mentre Michelini, pilone sinistro proveniente dal Biella Rugby, si sposterà a Calvisano per la prossima stagione. Entrambi i giocatori sono passati dall’Accademia federale di Remedello.

Jacopo Trulla (1,83 m x 86 kg), ala-estremo veloce e dinamico, ha marcato due mete agli ultimi mondiali U20 in Argentina. Le sue parole dal comunicato stampa del Rugby Calvisano: “Ho iniziato il mio percorso rugbistico a Vicenza, al Rangers Rugby, città nella quale sono nato e, rugbisticamente, sono rimasto dall’under 7 fino all’Under 14. Al secondo anno di U14 mi sono trasferito al Valsugana Padova dve ho vinto il campionato U14 e U16.”
“Il 6 Nazioni prima la World Rugby U20 Championship poi sono state esperienze incredibili, la preparazione e la metodologia che queste competizioni richiedono sono fondamentali per capire il livello di concentrazione e meticolosità necessari e sperare di fare il salto successivo in questo sport. Riguardo i mondiali, però, non sono andati proprio come ci eravamo prefissati a livello di posizione finale nel ranking, ma sono comunque soddisfatto per le prestazioni espresse dalla squadra”.

Giocare nella squadra campione d’Italia sarà una bella sfida, primo per conquistarmi il posto e secondo perché saremo la squadra che tutti vorranno battere. Quest’anno poi ci sarà la sfida della Challenge Cup, durissima ma allo stesso tempo stimolante viste le squadre e il livello del girone” conclude Jacopo Trulla.

Lorenzo Michelini (1,84 m x 112 kg) si è avvicinato al rugby molto tardi, il pilone sinistro classe 2000 é cresciuto nel Rugby Biella e sarà il backup del più esperto Riccardo Brugnara: “Sono piemontese. Fino a 15 anni ignoravo cosa fosse il rugby. Ho iniziato a giocare a rugby per caso grazie ad un amico di mio padre, circa 5 anni fa. Ne sono restato affascinato e mi piacque veramente tanto che non esitai ad iscrivermi nel Rugby Biella, società con la quale sono stato tesserato fino ad ora. Ho avuto poi la fortuna di frequentare l’Accademia Zonale di Torino e di Milano. Sono poi stato convocato con le Nazionali U17 e U18 prima di essere stato selezionato nell’Accademia Ivan Francescato a Remedello.”

 

Foto Rugby Calvisano

 

 

 

Aosta - 26 Giugno 2019 ore 18.00 - Ultimi posti disponibili - Prenota ora!

 

Aosta - 27 Giugno 2019 ore 18.00 - Ultimi posti disponibili - Prenota ora!

notizie correlate

Calvisano mette in campo i giovani per Pau

Calvisano mette in campo i giovani per Pau

In prestito Angelo Maurizi dall’Accademia
Parlano Kieran Crowley e Massimo Brunello dopo l'esordio nelle Coppe Europee

Parlano Kieran Crowley e Massimo Brunello dopo l'esordio nelle Coppe Europee

Crowley "Una prova che ci ha reso orgogliosi", Brunello "Un atteggiamento da leoni"
Bel gioco di Calvisano ma i Blues vincono 16-38

Bel gioco di Calvisano ma i Blues vincono 16-38

Pescetto riesce a riaprire il match, ma i gallesi hanno una marcia in più e dilagano negli ultimi dieci minuti
Le formazioni di Zebre e Calvisano per l'esordio in Challenge Cup

Le formazioni di Zebre e Calvisano per l'esordio in Challenge Cup

Le due squadre scenderanno in campo domani per la prima giornata di Challenge
Sanzioni disciplinari post Rovigo - Calvisano

Sanzioni disciplinari post Rovigo - Calvisano

Interdetto Massimo Brunello, squalificato Massimo Cioffi
Massimo Brunello: "La cattiveria di Rovigo ha fatto la differenza"

Massimo Brunello: "La cattiveria di Rovigo ha fatto la differenza"

Le dichiarazioni dai campi al termine della 4° giornata di Top12

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Mercato

notizie più cliccate di Mercato