1 mese fa|5 mesi fa 16/12/2018 12:42

Yokohama, dove tutto finirà

La città che ospiterà la finale della Rugby World Cup 2019

Siamo giunti alla fine del nostro viaggio tra le città della Ragubi Warudo Kappu e, come ultima tappa, abbiamo scelta ovviamente la città che ospiterà la finale Mondiale: Yokohama.

La città è situata sulla baia di Tokyo ed è una zona residenziale per molti impiegati e pendolari che lavorano nel cuore di Tokyo. Nonostante ciò la città è sede di numerose aziende del ramo biotecnologico e portuale, oltre ad essere la sede principale della multinazionale automobilista Nissan.

Nonostante questo la città è situata in una prefettura, quella di Kanagawa, che offre numerose mete naturalistiche per i turisti:

Kamakura: nelle sue vicinanze si trova la cittadini di Kamakura, una delle poche città a preservare numerose testimonianze dell'epoca dei samurai ed è circondata da bellissimi paesaggi naturalistici.

Hakone: è una cittadina termale nei pressi di Yokohama, situata nei pressi del Lago Ashi. Qui si posson trovari vari onsen e sorgenti termali

Il giardino di Sankeien: è situato nella zona sud della città; vi sono presenti numerosi edifici storici.

Minato Mirai 21: è il quartiere centrale nonchè la zona della movida nel cuore di Yokohama. Oltre ad essere sede di numerose banche e aziende, qui è possibile trovare cinema, locali, ristoranti e negozi.

 

Gastronomia locale

Guynabe: è una delle specialità locali; a base di carne di wagyu  accompagnata con tofu, salsa di soia e uovo crudo.

Yokohama Ramen: fatto con noodles spessi, zuppa di maiale e condito con carne di maiale, spinaci e foglie di alga nori

 

International Stadium

L'impianto sportivo più grande del Giappone, nonchè quello che ospita i principali eventi sul territorio nazionale. L'International Stadium ha ospitato numerose edizioni della FIFA Club World Cup e, soprattutto, la finale dei Mondiali di calcio FIFA 2002. Ha una capacità di 72,300 posti e ospiterà la fase finale dell'evento.

È raggiungibile, da Yokohama Sta. a Shinyokohama Sta, prendendo la JR Yokohama line, oppure Yokohama Municipal Subway (¥170 – ¥240), successivamente circa 14 minuti a piedi fino allo stadio.

Le partite

21 settembre, Nuova Zelanda-Sudafrica

22 settembre, Irlanda-Scozia

12 ottobre, Inghilterra-Francia

13 ottobre, Giappone-Scozia

26 ottobre, 1° semifinale

27 ottobre, 2° semifinale

2 novembre, Finale

notizie correlate

RWC 2019, venduti più di un milione di biglietti!

RWC 2019, venduti più di un milione di biglietti!

Le sfide del Giappone ormai sono quasi introvabili
Sapporo, la RWC all'estremo nord del Giappone

Sapporo, la RWC all'estremo nord del Giappone

La città dell'isola di Hokkaido alla prossima Rugby World Cup
Tony Stanger: cornamuse nel vento

Tony Stanger: cornamuse nel vento

Il più prolifico metaman di Scozia
Nigel Owens: il trentunesimo uomo

Nigel Owens: il trentunesimo uomo

Il fischietto più famoso del rugby.
Denis Charvet: l’ultimo passaggio

Denis Charvet: l’ultimo passaggio

Il talentuoso trequarti centro francese degli anni ottanta.
Un anno alla Rugby World Cup: i numeri dell’edizione 2019

Un anno alla Rugby World Cup: i numeri dell’edizione 2019

Bill Beaumont: “sarà una Coppa del Mondo speciale e rivoluzionaria”
Andrew Sheridan: lo chiamavano Bulldozer

Andrew Sheridan: lo chiamavano Bulldozer

Il potente pilone del pack inglese ai mondiali del 2007.
Gregor Townsend: tocco di classe

Gregor Townsend: tocco di classe

La migliore apertura del rugby scozzese.

Rugby Win

ultime notizie di Internazionale

notizie più cliccate di Internazionale