28 giorni fa 25/06/2019 01:23

Kaylum Boshier: il “doppio” All Blacks

In Nuova Zelanda Kaylum Boshier è considerato un giovane talento multi disciplina

Il ragazzo di cui parleremo oggi non è sicuramente ancora molto conosciuto, ma Kaylum Boshier sta già facendo parlare di sé… In che modo? siamo qui apposta per raccontarvelo.

Kaylum Boshier è un giovane ragazzo di soli 20 anni, dalle grandi potenzialità fisiche (1.87 m × 100 kg), nato e cresciuto in Nuova Zelanda, fratello minore di Lachlan terza linea dei Chiefs (quelli neozelandesi), può ricoprire sia il ruolo di terza che di seconda linea ed è cresciuto rugbisticamente presso La New Plymouth Boys High School. Fino a qui sembra uno dei tantissimi giocatori di rugby che “scorrazzano" in Nuova Zelanda, ma il bello sta nel fatto che Kaylum è capitano sia nell’Under 20 dei “tutti neri" ma anche giocatore e capitano della nazionale Under 19 di Cricket della Nuova Zelanda. Basti pensare che nel 2018 oltre a essere capitano della nazionale under 19 di cricket fece il suo esordio con Taranaki, nel campionato provinciale (la cosiddetta Mitre Ten Cup) segnando anche una meta nel secondo tempo. In Nuova Zelanda viene definito come uno degli atleti più talentuosi che ci siano, un caso più unico che raro, in quanto eccelle in entrambe le discipline (da ricordare anche un altro All Blacks che ha rappresentato la Nuova Zelanda in entrambi gli sport, il 60 volte nazionale Jeff Wilson).

In una intervista ai giornali locali viene chiesto a Kaylum cosa sceglierà per il suo futuro, questa la risposta del capitano dei "Baby Blacks" reduci dal 7° posto al World Rugby U20 Championship: “mi diverto molto in entrambi gli sport, me la sto godendo finché posso, ovviamente non ho ancora scelto, è molto difficile dividersi ma è anche molto stimolante, avrò tempo per decidere”. La Nuova Zelanda rugbistica ovviamente spera nella scelta della palla ovale.

Voi invece cosa scegliereste?!

 

Di Giovanni Caselli

 

 

 

Aosta - 26 Giugno 2019 ore 18.00 - Ultimi posti disponibili - Prenota ora!

 

Aosta - 27 Giugno 2019 ore 18.00 - Ultimi posti disponibili - Prenota ora!

notizie correlate

Steve Hansen "Non basta schioccare le dita per vincere"

Steve Hansen "Non basta schioccare le dita per vincere"

Il coach degli All Blacks si dice soddisfatto della performance della sua squadra
Highlights di Sudafrica-Australia e Argentina-All Blacks [VIDEO]

Highlights di Sudafrica-Australia e Argentina-All Blacks [VIDEO]

Tutte le mete della prima giornata di Rugby Championship 2019
Vincono i peggiori All Blacks, Argentina battuta 16-20

Vincono i peggiori All Blacks, Argentina battuta 16-20

I Pumas fanno sudare gli All Blacks, che non riescono ad esprimere il loro gioco, fanno tanti errori... ma alla fine vincono, come sempre
Rugby Championship 2019, le formazioni di Argentina-All Blacks

Rugby Championship 2019, le formazioni di Argentina-All Blacks

Le squadra schierate in campo per la prima giornata di torneo
Truffa dei biglietti per All Blacks-Sud Africa

Truffa dei biglietti per All Blacks-Sud Africa

Oltre 700 biglietti, venduti in modo fraudolento, sono stati cancellati dalla NZRFU
Beauden Barrett ai Blues fino al 2023

Beauden Barrett ai Blues fino al 2023

La New Zeland Rugby Union e gli All Blacks si assicurano Barrett per altri 4 anni
L'Italseven maschile chiude 3° a Lodz, le donne 8° a Kharkiv

L'Italseven maschile chiude 3° a Lodz, le donne 8° a Kharkiv

La squadra di Vilk batte l'Irlanda nella finale per il 3° posto

ultime notizie di Internazionale

notizie più cliccate di Internazionale