3 mesi fa 21/04/2019 19:18

L'Italia U18 trionfa contro il Galles per 34-13!

Una Pasqua emozionante per i ragazzi di Dolcetto, per loro seconda vittoria in questo Six Nations Festival

Si conclude con una netta vittoria e una grande prestazione il Six Nations Festival U18 per l’Italia. Il XV guidato da Mattia Dolcetto batte 34-13 in rimonta il Galles nella terza ed ultima giornata del torneo.

Partita molto chiusa nelle prime battute di gioco che viene sbloccata dal Galles al 16’ con una meta di Evans trasformata da Lloyd. Gli Azzurrini in pochi minuti trovano il primo vantaggio su calcio piazzato di Marin, ma in chiusura di tempo Lloyd trova il pareggio sempre su calcio piazzato che vale il 10-10 all’intervallo.

Nella ripresa Lloyd riporta in vantaggio gli uomini di Horsman al 48’ con un calcio piazzato sul parziale di 13-10. Gli Azzurrini riescono a trovare la strada della vittoria a partire dal 54': Cannone e Varney vanno in meta nell’arco di cinque minutie pochi istanti dopo il suo ingresso in campo Gesi trova la meta del bonus che cambia radicalmente le sorti del match portando l’Italia ad un meritato vantaggio sul 29-13. Nel finale sempre il neo entrato Varney inchioda il risultato sul 34-13.

 

Tabellino: p.t. 16’ m. Evans tr. Lloyd I. (0-7); 25’ m. Albanese Ginammi tr. Ferrarin (7-7); 30’ c.p. Marin (10-7); 32’ c.p. Lloyd I. (10-10); 48’ c.p. Lloyd I. (10-13); 54’ m. Cannone tr. Marin (17-13); 58’ m. Varney tr. Ferrarin (24-13); 64’ m. Gesi (29-13); 69’ m. Varney (34-13) 
Calciatori: Ferrarin (Italia U18) 2/2; Lloyd (Galles U18) 3/3; Marin (Italia U18) 2/4

Italia U18: Marin; Pancini, Drago, Schiabel (52’ Menoncello), Bordin; Ferrarin (29’ Gruttadauria) (45’ Ferrarin) (63’ Gesi), Albanese Ginammi (42’ Varney); Cannone (26’ Ulisse) (45’ Angelone), Andreani (cap.) (Cannone), Meggiato (61’ Ruffato); Favretto, Ruffato (36’ Adorni); Neculai (36’-38’ Tica) (42’ Tica), Fontana (36’ Di Bartolomeo), Tica (23’ Sassi)
All. Mattia Dolcetto

Galles U18: John; Grady, Evans (28’ Roderick), Mathews, Rees-Zammit; Lloyd I., Davies (40’ Fackrell); Tuipulotu (29’ Breeze), Deaves (40’ Lloyd E.), Mann; Carter (cap.), Fender (40’ Anstey); Jones (40’ Haskins), Burrows, O’Connor
All. Chris Horsman

Kingsholm, Gloucester
Arb. Joe James (RFU)

 

Foto Italrugby

Emanuele Ferreli  3 mesi fa

Dove posso trovare la classifica finale?

notizie correlate

Galles in testa al World Rugby Rankings per la prima volta nella storia

Galles in testa al World Rugby Rankings per la prima volta nella storia

I Dragoni superano gli All Blacks al primo posto, salgono anche Sudafrica e Francia
Galles al settimo cielo! Inghilterra battuta 13-6 e primo posto nel ranking

Galles al settimo cielo! Inghilterra battuta 13-6 e primo posto nel ranking

Per la prima volta la storica squadra di Gatland al primo posto mondiale
Dan Biggar per Anscombe, le formazioni di Galles-Inghilterra

Dan Biggar per Anscombe, le formazioni di Galles-Inghilterra

A Cardiff va di scena il secondo match tra Dragoni e Red Rose
Gareth Anscombe è fuori dalla Rugby World Cup

Gareth Anscombe è fuori dalla Rugby World Cup

Il giocatore è uscito zoppicando durante il match con l'Inghilterra
Inghilterra inossidabile, Galles battuto 33-19

Inghilterra inossidabile, Galles battuto 33-19

I Dragoni accennano ad una rimonta, ma la Red Rose sa come tenerli a distanza e a vincere l'incontro
Inghilterra - Galles: le formazioni del test match Pre Rugby World Cup

Inghilterra - Galles: le formazioni del test match Pre Rugby World Cup

Cinque esordienti nell’Inghilterra, George Ford capitano
I coach della RWC 2019: il Girone D

I coach della RWC 2019: il Girone D

Il girone con Michael Cheika, vecchia conoscenza del Petrarca, e il veterano del Galles Warren Gatland, che arriverà al Mondiale con qualche record in tasca
Selezione italiana U18 battuta dall’Ulster Academy per 18-12

Selezione italiana U18 battuta dall’Ulster Academy per 18-12

Una vittoria e una sconfitta nel mini tour estivo degli Azzurrini in Irlanda

ultime notizie di Giovanile

notizie più cliccate di Giovanile