8 mesi fa 09/10/2017 16:51

Serie A Femminile: tre regine nel girone 1, Villorba insegue. Bene Bologna 1928

Il riassunto della seconda giornata di serie A Femminile

Nel girone 1, il Verona Rugby non riesce a finalizzare nemmeno una meta tra le mura di casa contro il Valsugana: la partita termina 0 a 143 in favore delle campionesse d’Italia. Primo posto indiscusso per il Valsugana con 10 punti, così come Colorno e Monza, ottavo per il Verona.
Brutta giornata anche le Chicken Cus Pavia che lasciano gli 80’ tutti in mano al Rugby Monza, salendo comunque in nona posizione (0-41 il risultato).
Le donne del Rugby Colorno danno spettacolo tra le mura di casa, dominando il XV del Cogoleto: il fischio finale conferma un pesante 107 a 0 e l’ultima posizione in classifica per le quote rosa sconfitte.
Il Rugby Riviera del Brenta segna solo una meta contro il CUS Torino che, però, vince per 5 a 15 e sale in quinta posizione, lasciando il sesto posto alle sconfitte.
Le Red Panthers Treviso concedono la vittoria al XV di Villorba: 3 a 24 è il risultato finale che porta Villorba in quarta posizione e le trevigiane alla settima.

 

Nel girone 2, confronto tra i due centri universitari: il CUS Ferrara vince in casa per 25 a 10 contro le universitarie di Pisa. Scalata in quinta posizione per le ferraresi, mentre Pisa resta all’ottavo posto con due sconfitte e zero punti nel proprio tesoriere.
Le donne di Torre del Greco tentano di vincere tra le mura di casa contro il Frascati Rugby Club, ma il fischio finale conferma il risultato per 5 a 39. Salita in terza posizione per le donne del Frascati, mentre le sconfitte scendono al nono stallo.
Dopo la buona prima giornata, i Puma Bisanzio Femminile concedono la vittoria per 0 a 80 al Rugby Bologna 1928. Quarto posto per le sconfitte, primo per il Bologna che ha ben 10 punti.
L’Aquila Femminile domina le ospiti dell’Old Napoli: 82 a 0 è il pesante risultato finale che conferma le napoletane in ultima posizione, mentre le aquilane salgono al 7° posto.
Unico pareggio il match tra le donne del Montevirginio Rugby e le Donne Etrusche: il 15 a 15 fa scendere il Montevirginio in seconda posizione e le Etrusche alla sesta.

 

Risultati e classifiche Serie A Femminile 

Foto Alfio Guarise

notizie correlate

I Centurioni Rugby: una nuova realtà, con 54 anni di storia

I Centurioni Rugby: una nuova realtà, con 54 anni di storia

Si tratta di un profondo cambiamento, ma in continuità e in rispetto della storia del Rugby Lumezzane
Valsugana vince il campionato Under 18

Valsugana vince il campionato Under 18

Capitolina battuta 34-27 in finale
Limiti di età: solo in Italia il rugby giocato finisce a 42 anni

Limiti di età: solo in Italia il rugby giocato finisce a 42 anni

42. Poi basta (solo in Italia o nelle saghe intergalattiche).
Under16, la Benetton si aggiudica il Trofeo Lodigiani 2018

Under16, la Benetton si aggiudica il Trofeo Lodigiani 2018

Treviso vince la finale di categoria contro Firenze
Tante le partenze dal Calvisano sconfitto in finale

Tante le partenze dal Calvisano sconfitto in finale

Tuivaiti, Paz, Mortali, Novillo... in tanti lasceranno Patarò
Petrarca Rugby è Campione d'Italia

Petrarca Rugby è Campione d'Italia

Petrarca Padova - Rugby Calvisano 19-11

ultime notizie di Femminile

notizie più cliccate di Femminile