5 mesi fa 30/05/2018 13:17

Tag rugby: anche per chi una palla ovale non l’ha mai tenuta tra le mani

Come si gioca e dove si gioca il Tag Rugby

Aperto a tutti, aperto a tutte le età, per chi ha giocato e per chi una palla ovale non l’ha mai tenuta tra le mani.

Il Tag Rugby è uno sport totalmente privo di contatto che viene giocato indossando all'altezza della vita una cintura di velcro alla quale sono legate due nastri al disopra delle anche. La difesa avversaria deve strappare uno dei nastri al portatore di palla avanzante.

Questa azione sostituisce il placcaggio del rugby classico e impone al giocatore che ha subito il "tagging" di far ripartire lʼazione con un “Roll ball”.

Dopo sei tentativi di avanzamento andati a vuoto sarà la squadra avversaria a passare alla fase di attacco.

L'unico modo di realizzare punti consiste nel conseguire una meta appoggiando la palla sulla linea di meta o oltre ad essa.

Il pallone non può essere calciato tranne che nell'avvio del gioco.

Il numero di giocatori per squadra normalmente è variabile così come le dimensioni del campo, in base al numero dei giocatori si può decidere di giocare dentro le linee dei 22 metri piuttosto che nell’intera metà campo. Si gioca per divertirsi dando vita ad una valida alternativa al “rugby touch”.

Il Tag Rugby si può giocare ovunque, basta fornirsi delle apposite cinture con le “fasce strapping”.

Questa infarinatura del regolamento ci è stata mandata dai Mastini Rugby, i Mastini vi aspettano tutti i sabati dalle 15.30 al campo da rugby di via Karl Marx a Neverasco (Opera).

notizie correlate

La storia di "Sweet Chariot" [VIDEO]

La storia di "Sweet Chariot" [VIDEO]

Le origini dell'inno della tifoseria inglese
Erba speciale al Franchi per il rugby

Erba speciale al Franchi per il rugby

Preoccupazioni per Fiorentina - Juventus di Serie A
A Clermont un congresso sulla"concussion"

A Clermont un congresso sulla"concussion"

La commozione cerebrale nello sport, un problema crescente
Ruggero Trevisan torna sui campi da rugby

Ruggero Trevisan torna sui campi da rugby

L’ex estremo di Benetton e Zebre era entrato in seminario tre anni fa
Oltre mille persone per l’ultimo saluto a Alessandro “Lillo” Battistin

Oltre mille persone per l’ultimo saluto a Alessandro “Lillo” Battistin

Saccardo “mi ha insegnato a fare tanti sacrifici e non mollare mai. Perché il rugby non è uno sport per tutti”

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2018/2019  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Eventi

notizie più cliccate di Eventi