16 giorni fa 28/10/2019 00:34

Simone Favaro capitano dell’Italian Classic XV

Dal 2 novembre alle Bermuda il World Rugby Classic

Tra una settimana prenderà il via la trentunesima edizione del World Rugby Classic, l’annuale appuntamento con le nazionali “Classic” over 35 di tutto il mondo.

Il torneo inizierà sabato 2 novembre alle 7.15pm (ora locale), il giorno la finalissima della Rugby World Cup tra Inghilterra e Sudafrica, quando l’Italian Classic XV affronterà il Canada.

Il World Rugby Classic si giocherà come di consueto alle Isole Bermuda dal 2 al 9 novembre e quest’anno agli ordini di Coach Ramiro Cassina ci sarà anche Simone Favaro, terza linea ala 36 volte azzurro, eletto capitano.

Favaro ha 30 anni e ha recensente annunciato il ritiro dal rugby giocato dopo l'ingresso nella Polizia di Stato, in carriera ha vestito le maglie prestigiose di Benetton Treviso e Glasgow Warriors.

“Nel ringraziare con molto entusiasmo Simone per aver accettato il nostro invito, la Polizia di Stato e il 1° Reparto Mobile di Roma per avergli concesso l'opportunità di partecipare al World Rugby Classic Bermuda 2019, ci prepariamo con concentrazione e impegno per l'imminente competizione. Stiamo ultimando in questi giorni le convocazioni dei nostri campioni, con l'obiettivo di tenere alto l'orgoglio nazionale", afferma Marcello Cuttitta, presidente di Italian Classic XV.

Prossimamente su Rugbymeet le convocazioni ufficiali della squadra di ex azzurri che partiranno per le isole Bermuda.

 

 

Scopri i nuovi paradenti Sisu:

Paradenti SISU

 

Scopri la nuova liena di palloni RM

Francesco Foltran  16 giorni fa

over35??? ha 30 anni...., quinsi se si ritara un barret puo' giocare?

Francesco Foltran  16 giorni fa

ritira

Aldo Nalli  16 giorni fa

Magari tornasse a giocare....

notizie correlate

L'Italia U18 batte i pari età dell'Irlanda per 22-19

L'Italia U18 batte i pari età dell'Irlanda per 22-19

Gran successo degli Azzurrini di Dolcetto, che battono l'Irlanda negli ultimi minuti di gioco
Marco Riccioni sul mondiale giapponese e su quell’infortunio con il Sudafrica

Marco Riccioni sul mondiale giapponese e su quell’infortunio con il Sudafrica

“Con gli Springboks è successo tutto quello che non doveva succedere”
In edicola Allrugby numero 140

In edicola Allrugby numero 140

E’ il momento di raccontarvi il Top 12
Italia: il dopo O’Shea potrebbe chiamarsi Vern Cotter

Italia: il dopo O’Shea potrebbe chiamarsi Vern Cotter

Vern Cotter, Dave Rennie e Rob Howley in corsa per la panchina azzurra
Sudafrica - Italia 49-3: le pagelle

Sudafrica - Italia 49-3: le pagelle

Parisse: lotta generosamente ma senza influenzare il copione
Perché siamo tutti Lovotti

Perché siamo tutti Lovotti

Il significato di sostegno nel rugby
Mondiale rugby: Conor O’Shea “sono distrutto, per i ragazzi e per tutta la squadra”

Mondiale rugby: Conor O’Shea “sono distrutto, per i ragazzi e per tutta la squadra”

Il CT dell'Italia “il cartellino rosso a Lovotti ha ucciso la partita”

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

    ultime notizie di Eventi

    notizie più cliccate di Eventi