1 anno fa 03/02/2018 16:59

Viadana e Petrarca vincono nel finale

Review della 12° giornata di Eccellenza

Nel fine settimana di Sei Nazioni l'Eccellenza non riposta. Ecco i risultati della 12° giornata del massimo campionato italiano.

Gran rimonta del Petrarca in casa del Reggio, contro cui vince grazie ad un drop di Menniti-Ippolito nel finale. Vittoria anche per Viadana grazie ad una maul nel finale di gara. Calvisano vince contro le Fiamme Oro dopo aver sofferto nella ripresa. I Medicei giocano un'ottima partita contro la Lazio, sono molto aggressivi nel finale, ma alla fine cedono di un punto.

 

Rugby Rovigo-San Donà  24-3

Un inizio poco felice per il Rovigo, con Jacques Momberg ammonito al 7' minuto di gioco. Nonostante l'inferiorità numerica i padroni di casa trovano il pareggio prima con un piazzato di Mantelli e poi il vantaggio con la meta di Joe van Niekerk. Nella ripresa Rovigo allunga il risultato prima con van Niekerk e poi con la meta di Robertson Weepu, che consentono ai rosso-blu di mantenere un netto vantaggio su San Donà. Gli ospiti fanno fatica mentre Rovigo riesce a mantenere un certo possesso dell'ovale.

 

Rugby Reggio-Petrarca Padova  25-28  

Reggio è galvanizzato dall'ottima prestazione contro Calvisano della scorsa settimana. Contro il Petrarca l'inizio è sicuramente positivo: al 2' piazzato di Ippolito per gli ospiti, a cui risponde Reggi ocon la meta di Costella. Padova si riporta in vantaggio con Benettin, ma i padroni di casa mantengono alto il gioco offensivo e al 26' arriva la meta di Panunzi. Padova resta incollata al risultato grazie ad un piazzato di Menniti-Ippolito nel finale di primo tempo. Nella ripresa gli ospiti si riavvicinano a Reggio grazie alla meta di Trotta trasformata da Menniti-Ippolito. All'80' poi il drop di Menniti-Ippolito ribalta il risultato e Petrarca vince per 25-28.

 

Rugby Calvisano-Fiamme Oro Rugby  29-13    

Calvisano gioca divinamente contro le Fiamme Oro, e dopo 40 minuti lascia intuire chi companda al PataStadium. Con le mete di Zilocchi, Balocchi e Lucchini i padroni di casa sono ad un passo dal bonus al termine del primo tempo. Ad aiutare Calvisano ci si mette anche la fallosità delle Fiamme, con Mirko Amenta ammonito al minuto 26. Nella ripresa le Fiamme sono molto più offensive e riescono a stabilirsi nei 22 di Calvisano e, a furia di pick and go e maul avanzante, riescono a marcare una meta con Bacchetti. Fiamme Oro molto aggressive in questa fase della partite e riescono a mettere in seria difficoltà Calvisano. Ma Patarò 

 

Lazio Rugby-I Medicei  15-13

I Medicei sbloccano il risultato al 16' con la meta di Carel Greef, poi il primo tempo premia la Lazio: i padroni di casa chiudono la prima metà di gara in vantaggio con le segnature di Leibson e Bernardo Ceballos. A otto minuti dalla fine Newton mette a segno un piazzato che consente ai toscani di riavvicinarsi alla Lazio pericolosamente. Un finale al cardiopalma con I Medicei molto aggressivi nei 22 della Lazio. Newton tenta un drop, ma il pallone si infrange contro una barriera di tre giocatori della Lazio. I padroni di casa sudano e alla fine portano a casa il risultato.

 

Mogliano Rugby-Rugby Viadana  7-12

Primo tempo che si chiude in parità tra Mogliano e Viadana. Vantaggio del Viadana con la meta di Moreschi, a cui risponde subito dopo il Mogliano con la segnatura di Giabardo. La sfida continua ad essere molto chiusa ad inizio ripresa, con il risultato congelato sul 7-7 fino all'80°, quando Viadana riesce a marcare la meta del vantaggio con la meta di Riccardo Anello al termine di una running maul.

 

Foto Alfio Guarise

Risultati e classifica della 12° giornata di Eccellenza - clicca sul match per tabellino e statistiche

notizie correlate

Il Rugby Calvisano rinforza il reparto di seconda linea con Adam Wessels

Il Rugby Calvisano rinforza il reparto di seconda linea con Adam Wessels

Il sudafricano è l’ultimo acquisto dei campioni d’Italia
Rugby Calvisano per la prima volta in Serie A Femminile

Rugby Calvisano per la prima volta in Serie A Femminile

Filippo Santoro l’allenatore del Rugby Calvisano Femminile
Arrivano i Mori: la storia di Federico e della sua famiglia di sportivi

Arrivano i Mori: la storia di Federico e della sua famiglia di sportivi

Federico Mori, giovane centro della nazionale U20, viene da una stirpe nobile di sportivi di valore
Rugby Calvisano: Angelo Zanetti eletto nuovo presidente

Rugby Calvisano: Angelo Zanetti eletto nuovo presidente

Cambia il Consiglio di Amministrazione del club campione d’Italia
A Calvisano arrivano Antonio Barducci e Federico Mori

A Calvisano arrivano Antonio Barducci e Federico Mori

I due giocatori dell'Accademia Francescato vestiranno la maglia giallo-nera
I sorteggi di Heineken Champions Cup e Challenge Cup 2019/20

I sorteggi di Heineken Champions Cup e Challenge Cup 2019/20

Il Benetton trova il Leinster, Zebre con lo Stade Français, Calvisano con Blues e Leicester
Il Rugby Calvisano presenta il giovane Michele Peruzzo

Il Rugby Calvisano presenta il giovane Michele Peruzzo

“Spero di essere all'altezza delle ambizioni del Calvisano”

ultime notizie di Eccellenza

notizie più cliccate di Eccellenza