ultimissime notizie

Miti del Rugby    0 commenti   10 mesi fa

Charles Monro: l’inizio di tutto

L'uomo che ha introdotto il rugby in Nuova Zelanda

Tornato in Nuova Zelanda dall'Inghilterra, Charles Monro ha portato con sé quattro palloni dalla forma ovale, ha insegnato le regole di un nuovo gioco, ha organizzato partite con altre squadre e ha aiutato la mania del rugby a diffondersi dalla …
Miti del Rugby    0 commenti   10 mesi fa

Errol Tobias: il colore del rugby

Il primo uomo di colore nella nazionale degli afrikaner.

Errol Tobias si è guadagnato un posto nella storia del rugby sudafricano diventando il primo giocatore di colore a disputare un test match, nel 1981. 
Miti del Rugby    0 commenti   10 mesi fa

Tony Stanger: cornamuse nel vento

Il più prolifico metaman di Scozia

Con le sue 24 mete, Tony Stanger è l’attuale detentore del record per quanto riguarda il numero di mete in Scozia. Una di queste è la famosa marcatura che ha concesso il Grande Slam alla propria nazionale nel 1990.
Miti del Rugby    0 commenti   11 mesi fa

Nigel Owens: il trentunesimo uomo

Il fischietto più famoso del rugby.

Nigel Owens è uno dei più affidabili arbitri del rugby internazionale ed un personaggio al di sopra delle righe, grazie alle battute sarcastiche e sagaci con cui apostrofa i giocatori durante la direzione delle partite.

ultime notizie

  • Miti del Rugby  0 commenti   1 anno fa

    James Small: bad boy

    L'ala degli Springboks campione del mondo nel 1995

    Il trequarti ala James Small è stato il primo sudafricano a subire un’espulsione a livello internazionale, ma anche uno dei giocatori fondamentali per gli Springboks durante il vittorioso …
  • Miti del Rugby  0 commenti   1 anno fa

    Emile Ntamack: la pantera nera

    Uno dei migliori trequarti francesi di sempre

    Trequarti versatile, in grado di giocare indistintamente estremo, ala e centro. Emile Ntamack ha guadagnato 46 caps con la nazionale francese, dalla metà degli anni ’90 sino all&rsqu …
  • Miti del Rugby  0 commenti   1 anno fa

    Bernard Gadney: cuore coraggioso

    Il primo capitano inglese che ha sconfitto gli All Blacks

    Nel 1936 il mediano di mischia Bernard Gadney ha condotto da capitano l'Inghilterra alla prima vittoria contro gli All Blacks, quando ha dato inizio all’azione che ha portato alla  …
  • Miti del Rugby  0 commenti   1 anno fa

    Ignacio Corleto: una meta per fare la storia

    L'estremo dei Pumas che ha piegato la Francia ai mondiale del 2007.

    Estremo dotato di notevole velocità, Ignacio Corleto ha realizzato la meta che ha permesso all'Argentina di battere la Francia nella partita inaugurale della Coppa del Mondo del 2 …
  • Miti del Rugby  0 commenti   1 anno fa

    Toutai Kefu: zona di collisione

    Il Numero 8 dei Wallabies campione del mondo nel 1999

    Grosso, veloce e potente, Toutai Kefu aveva il corpo benedetto dalle naturali caratteristiche atletiche di molti tongani, affinato con l’abilità ed il talento tipico del rugby a …
  • Miti del Rugby  0 commenti   1 anno fa

    Kevin Skinner: due colpi a KO

    L'All Black che ha messo KO i due piloni sudafricani con un paio di pugni.

    Nel 1956 gli Springboks sono approdati in Nuova Zelanda. Dopo i primi due test, durante i quali la prima linea sudafricana si è comportata in maniera molto scorretta, è stato richiamato  …
  • Miti del Rugby  0 commenti   1 anno fa

    Tom Kiernan: rugby a passo di reel

    Il leggendario capitano di Irlanda e Lions degli anni'60.

    Capitano di Irlanda e Lions, l’estremo Tom Kiernan non aveva un ritmo bruciante, ma nel proprio arsenale possedeva ogni altra arma; abilità con le mani, grande visione di gioco e notevole …
  • Miti del Rugby  2 commenti   1 anno fa

    Giorgio Sbrocco: ricordo di un omo de rebi

    Un ricordo di Giorgio Sbrocco

    Giorgio Sbrocco era il rugby, uno sport che ha giocato, diventando campione d’Italia con il Petrarca nella stagione 1976-77, e poi lo ha studiato, sviscerato, psicanalizzato, teorizzato e i …
  • Miti del Rugby  0 commenti   1 anno fa

    Arthur Gould: the Monkey

    La prima superstar del rugby

    Trequarti dotato di grande tecnica e notevole carisma, Arthur "Monkey" Gould ha disputato 27 partite per il Galles, dal 1885 fino al 1897, 18 delle quali da capitano, conquistando  …
  • Miti del Rugby  0 commenti   1 anno fa

    Giampiero De Carli: quella sporca prima meta

    Il pilone che ha realizzato la prima meta italiana al Sei Nazioni

    Ciccio De Carli ha guadagnato 32 caps in maglia azzurra, ha vinto il campionato italiano con il Calvisano e quello franceses nella stagione in cui ha militato allo Stade Français. Diventat …